Ambulanza2Mangone, 28 aprile 2017 - Un operaio di origine tedesca di 71 anni è morto a causa di un malore mentre stava lavorando in un capannone nella zona industriale di Piano Lago, nel comune di Mangone.

Secondo una prima ricostruzione, l'operaio, che viveva a Rogliano da anni, si sarebbe improvvisamente accasciato. I colleghi hanno chiamato subito i soccorsi, ma per l'operaio non c'è stato nulla da fare. Sul posto i sanitari del 118 e i carabinieri, che stanno indagando su quanto è accaduto e sui motivi per i quali l'operaio, malgrado l'età avanzata, venisse ancora impiegato nell'attività lavorativa. (Ansa)