Prostitute tre autoPizzo, 4 ottobre 2019 - Controlli antiprostituzione sono stati effettuati dalla Polizia di Stato in località Colamaio a Pizzo. Gli agenti della questura di Vibo Valentia, in collaborazione con la Polizia locale, hanno sottoposto a identificazione e sanzionato alcune giovani donne, in abiti succinti, perlopiù di nazionalità bulgara, e i loro clienti.

Sia le donne, risultate prive di permesso di soggiorno, sia i loro clienti, tra cui pensionati, commercianti e impiegati pubblici, sorpresi dai poliziotti in borghese a bordo delle loro automobili, sono stati sottoposti a sanzioni in base all'ordinanza emessa dal sindaco contro il degrado urbano. Per i dipendenti pubblici identificati sono stati anche avviati accertamenti mirati a verificare se la loro presenza in zona sia avvenuta durante l'orario di lavoro.