Aeroporto Lamezia aerosta scorcioLamezia Terme, 22 febbraio 2020 - Una giovane di 26 anni è stata ricoverata in isolamento nell'ospedale di Catanzaro per sospetto caso di Coronavirus. La giovane,  rientrata ieri sera in aereo a Lamezia Terme, riferisce l'ufficio stampa della  Regione, è stata sottoposta a scanner termico in aeroporto e le é stata rilevata una  temperatura di 37.5 gradi, in assenza di altri sintomi.

La ragazza tornava da Venezia,  con scalo a Fiumicino. Nelle ultime 24-36 ore aveva partecipato ad un convegno insieme  ad un collega, a sua volta in contatto col trentottenne identificato come "caso 1" a  Codogno e ricoverato per coronavirus. "Provenendo da area italiana ad altissima sorveglianza - si afferma nel comunicato - la donna è stata ricoverata in regime di isolamento a pressione negativa. La paziente non è transitata dal pronto soccorso, giungendo direttamente in reparto. La situazione, al momento, è sotto controllo. La paziente è completamente asintomatica. I risultati del test hanno dato esito negativo.