Rubinetto gocciaLamezia Terme, 24 maggio 2017 - Disagi senza fine a Lamezia Terme per la mancanza d'acqua. Tra guasti e cattiva gestione delle risorse idriche, tra debiti e vessazioni da parte della Sorical, il limite della sopportazione è ormai al massimo. Alle imposizioni della Sorical, si aggiungono i continui guasti su una rete colabrodo e su impianti carenti. A dimostrazione dell'incapacità di chi amministra a tutti i lvelli per non riuscire a risovere definitivamente i problema.

L'ultimo in ordine di tempo, si apprende dal sito della Multiservizo, è l'ennesimo guasto agli impianti di sollevamento Sorical di Sambuco e Scinà verificatosi nella serata di ieri.  La fornitura idrica è stata interrotta per i serbatoi di Sambiase, Sopraelevato Scinà, Caronte, Canneto, Bella Alto e Basso che interessano dei centri abitati di Nicastro, Sambiase, Marzomiglio e Contrada Verità. L’intervento - è scritto - di riparazione è stato già effettuato nella mattinata odierna, il servizio sarà normalizzato in giornata.