Ospedale Lam coda prelieviLamezia Terme, 3 luglio 2017 - "Continua l'odissea per chi si reca presso l'ospedale di Lamezia Terme,per effettuare i prelievi. E' quanto ancora stamattina ci viene segnalato da alcuni pazienti che sono riusciti a venirne a capo dopo 3 ore. I tempi di attesa sono lunghissimi anche per i prioritari".

E' quanto denunciano Gigliotti e Marinaro del Comitato malati cronici. "Una situazione inaccettabile - stigmatizano - e che non riesce a trovare soluzione nonostante le tantissime lamentele segnalazioni e denunce sulla stampa. Lo continuiamo a ripetere per chi è troppo distratto dal pensare ai bisogni dei pazienti. Non è consentito costringerli ad una così estenuante attesa,a digiuno e spesso anche in piedi. L'organizzazione cosi com'è non risponde alle necessità degli utenti. Sono continue le segnalazioni che quotidianamente riceviamo. Accettazione centro prelievi un solo sportello funzionante per ordinari, prioritari, inr. E' anche questo ,quello che oggi riferiscono i pazienti . Proviamo a rimettere ordine a tutto questo e armiamoci di un gesto di orgoglio per rispetto nei confronti del malato. Il Comitato malati cronici sarà sempre vigile e attento per dare voce e volto a chi non ne ha".