Comitato 19 marzo tavolo ComuneLamezia Terme, 25 ottobre 2017 - "Nel tardo pomeriggio di ieri, 24 ottobre - è scritto in una nota del Coordinamento 19 marzo - abbiamo ricevuto una telefonata da parte della segreteria del presidente della regione, Mario Oliverio, per comunicarci che l’appuntamento concordato per oggi pomeriggio alle ore 15, è rinviato a data da destinarsi a causa della presenza in regione (probabilmente a Paola da quanto risulta anche dal web) del segretario Pd Matteo Renzi.

Inutile riportarvi qui il fatto che, già in corso di telefonata, abbiamo insistito anche per una sola e "semplice" variazione di orario (disponibili ad anticipare, quanto a posticipare) dando disponibilità massima. Riteniamo gravissimo dunque, che il presidente Oliverio ci faccia contattare dalla segreteria con così poco preavviso e senza neanche fornirci una nuova data di rinvio, dimostrando di avere scarsissima attenzione nei confronti delle problematiche sollevate dagli abitanti della città di Lamezia Terme, se non per mere ragioni propagandistiche. Facile leggere tra le righe la nostra amarezza! Non vogliamo assolutamente credere, inoltre, che il passaggio di Matteo Renzi in Calabria sia avvenuto con così poco preavviso e non lo riteniamo comunque una buona ragione per spostare ancora una volta, un appuntamento chiesto da mesi per discutere di una questione urgente, quale appunto quella della sanità. Abbiamo avuto subito modo di interfacciarci con il Sindaco Paolo Mascaro (a detta della segreteria regionale irraggiungibile sempre questa sera), col quale abbiamo preso l'impegno reciproco di contattare nella mattinata odierna, la Regione al fine di ottenere altra data ed a breve termine!".