Ospedale Lamezia300Lamezia Terme, 16 agosto 2018 - "Ospedale di Lamezia Terme:16 agosto 2018.Il giardino dell'ospedale anziché essere colorato di fiori è invaso dalla fuoriuscita di melma fognaria, con l'odore più sgradevole che possa immaginarsi. Un dopo Ferragosto poco piacente  per i pazienti e per quanti, per motivi diversi ,devono recarsi al nosocomio lametino”.

Ennesima e grave denuncia a Lamezia ad opera di Giusy Dragone del Comitato Malati cronici del Lametino e Giuseppe Gigliotti, presidente della sezione locale di Italia Nostra. “Come se ciò non bastasse - proseguono i due - si è lasciato intendere a qualcuno che lo spazio antistante potesse comunque essere usato come una discarica, di rifiuti anche ingombranti.  A noi ci viene da chiedere: ma in che mani siamo ? Da quale grande mente dipende l'ospedale di Lamezia Terme? Struttura nella quale gli stessi ascensori, almeno nei giorni scorsi ,le fotocellule non bloccavano l'avvio delle porte quando stava per accedere una persona, comportando rischi. Dal punto di vista igienico gli stessi sono adoperati per il trasporto di cibo, di pazienti, di personale ospedaliero, di parenti. Non sembra tutto ciò un po' esagerato?”.