Giornali emerotecaLamezia Terme, 12 agosto 2019 - "La biblioteca, i giovani (e non solo) continuano a non poter usufruire della lettura dei quotidiani. Sul finire dell'aprile di quest'anno inoltrammo, con protocollo n. 28483, la richiesta (perché ci fu proibito di farlo senza permesso e/o consenso) di poter donare, noi, almeno un quotidiano al giorno all'emeroteca".

Così, Giancarlo Nicotera di Patto sociale."Da allora, nonostante siano passati 105 giorni (davvero tanto tempo) - prosegue - non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta. Questi in fotografia sono i giornali che avremmo potuto regalare (e che nel frattempo abbiamo comunque raccolto) ai nostri giovani (e non solo): rappresentano informazione, approfondimento, cultura, riflessione... non certo possono essere scaturigine di problemi per la Biblioteca. Peccato, li abbiamo potuti sfogliare e leggere solo noi. Dalla proibizione di poterli donare, forse (diciamo ironicamente noi) perché potevano "attentare" alla cultura e quindi fors'anche alla sicurezza della struttura (?) È cambiata la Dirigente del settore de quo. Ora, visto che la nostra richiesta è rimasta lettera morta - conclude Nicotera - (ma confidiamo nella risposta della nuova Dirigente) chiediamo, pubblicamente ed ancora una volta, il ripristino di tale importante servizio, magari anche attraverso i giornali online (fornendo di Wi-Fi la struttura) e certamente rendendoli fruibili nei piani superiori dove tanti ragazzi vanno quotidianamente. La cultura e l'informazione non possono rappresentare un problema che abbisogna di permessi o lascia passare, possono essere fonte solo di crescita umana e culturale, nient'altro".