Elezioni comunali urnaLamezia Terme, 8 novembre 2019 - Campagna elettorale che volge al termine e ultimi appelli prima del canonico silenzio che precede l'atteso voto di domenica 10 novembre. Dopo un’intensa attività in tutti i quartieri della città, il candidato a sindaco Eugenio Guarascio, chiuderà la sua campagna elettorale nelle tre piazze principali di Lamezia Terme.

“È stata un’esperienza fantastica che mi ha arricchito - ha dichiarato Guarascio - e spero di poter dare il mio contributo, e quello di una squadra competente, alla rinascita di una città meravigliosa quale è Lamezia. Sono certo che, insieme ai tanti cittadini che credono in noi, possiamo farcela. L'invito che faccio è di andare a votare per risollevare le sorti di una città defraudata che merita di risollevarsi dopo uno dei periodi più bui della sua storia”.  
Il candidato a sindaco, Paolo Mascaro concluderà la campagna elettorale con tre incontri pubblici. Come da sorteggio, Mascaro saluterà i cittadini con i seguenti orari: ore 18:00 Piazza 5 dicembre, Sambiase; ore 19:30 Piazza Italia, Sant'Eufemia; Ore 20:15 Corso G. Nicotera, Nicastro (palme). "Un’ultima occasione per ribadire agli elettori la sua missione per Lamezia Terme e per ricordare il rivoluzionario progetto con due sole liste civiche, Assieme ed Orgoglio Lamezia, composte da 46 candidati pronti a lavorare senza simboli politici ma con il solo senso di appartenenza alla città". Mascaro ribadisce innanzitutto "l’importanza di recarsi alle urne, come esercizio di diritto e come senso civico e di responsabilità. Si conclude una campagna elettorale breve ma intensa - ha sottolineato Mascaro – della quale ricorderò non le tante strumentalizzazione politiche costruite sulla mia persona o il clima di paura che si è cercato di creare intorno al mio progetto, quanto e soprattutto l’entusiasmo della gente che ho incontrato lungo le strade della nostra bellissima città, in ogni angolo e via. Rimarranno impressi nella mia mente come ricordi indelebili i loro sorrisi, quelle strette di mano sincere e quegli sguardi desiderosi di uscire dal tunnel dell’oscurantismo e dell’immobilismo sociale e amministrativo".

Il candidato a sindaco Rosario Piccioni  e i consiglieri delle liste "Lamezia bene comune" e "Lamezia insieme" chiuderanno la campagna elettorale questa sera  venerdì 8 novembre alle 19,30 sull'isola pedonale di Corso Giovanni Nicotera e alle 21.45 in piazza 5 Dicembre.

E' stata una campagna elettorale esaltante per "i ventiquattro sindaci più uno" come Silvio Zizza, candidato a sindaco per il Movimento Cinquestelle ha sempre ricordato nei vari comizi riferendosi a tutto il gruppo, unito e compatto, che sta lottando a denti stretti per non restituire la città al malaffare ed all'incompetenza. Agorà, dibattiti, un legame particolare e profondo con uomini di governo che non hanno mancato a dare il loro contributo alla candidatura di Silvio Zizza.Hanno aderito all'appello ed hanno confermato la loro presenza a Lamezia con interessantissimi incontri, il  sottosegretario di stato per i beni e le attività culturali, Anna Laura Orrico con cui si è parlato di "sviluppo dei centri storici tra tradizione e innovazione" con la portavoce M5S membro della settima commissione permanente del senato, istruzione pubblica e beni culturali, la senatrice Bianca Laura Granato che ha piacevolmente dialogato fornendo dati e temi di interesse anche locale su "Scuola: edilizia scolastica e diritto allo studio a Lamezia Terme". Non è mancato anche un personaggio molto amato dai lametini, in quanto ex allenatore della Vigor Lamezia, Nicola Provenza ora deputato del Movimento Cinquestelle e membro della XII Commissione affari sociali della camera dei deputati che ci ha spiegato come ricostruire il sogno di una città, attraverso il benessere e lo sport.Ed ancora la portavoce M5S al parlamento europeo Laura Ferrara, che ci ha spiegato in riferimento ai finanziamenti europei che "la capacità tecnica della regione Calabria è deficitaria perchè manca una interfaccia continua  con i soggetti proponenti". E' arrivato a Lamezia anche il membro della VII commissione parlamentare, cultura scienza e istruzione il portavoce M5S Alessandro Melicchio che ci ha parlato sprechi della politica nazionale finendo a parlare  di tutto quello che sta succedendo in Calabria con miserevole ritorno ai privilegi. Non solo mancati i temi della politica cittadina, i programmi, le idee, gli incontri con le parti sociali, i sogni del Movimento Cinquestelle per Lamezia Terme ed oggi a chiusura della campagna elettorale tutti i candidati con Silvio Zizza saranno nelle tre piazze più importanti della città per rivendicare con forza il loro contributo al cambiamento della città con la presenza anche dell'onorevole Giuseppe D'Ippolito membro della commissione ambiente della camera.I comizi di chiusura si terranno a partire dalle 19,30 a Sambiase in piazza V Dicembre. Dalle ore 21,00 in Piazza Italia a Sant'Eufemia Lamezia. Dalle ore 21,45 in corso G. Nicotera a Nicastro.