Mascaro firmaLamezia Terme, 12 dicembre 2019 - Sottoscritto nella mattinata odierna presso il Palazzo di Città il verbale di consegna di un bene confiscato alla criminalità organizzata. Si tratta - è scritto in una nota del Comune - di un bene sito in via Spartivento di Lamezia Terme per il quale la Giunta comunale presieduta dal sindaco Paolo Mascaro aveva manifestato l’interesse ad acquisirlo con delibera n. 233 del 20/07/2017 e ciò per destinarlo a fini abitativi in favore delle categorie sociali più svantaggiate.

Il verbale è stato sottoscritto dall’avvocato Annalisa Russo per l’Agenzia nazionale per l’Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla Criminalità Organizzata e dal sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro. Riprende, quindi, con celerità l’impegno dell’Amministrazione Mascaro di acquisire al patrimonio indisponibile del Comune ogni bene confiscato.