Saffioti AntonioLamezia Terme, 23 giugno 2020 - "Condividiamo e sosteniamo la proposta del consigliere comunale, Giancarlo Nicotera di intitolare una sala della Biblioteca comunale ad Antonio Saffioti che ci ha lasciati nei giorni scorsi".

Così, Costantino Fittante, presidente del Riforme-Democrazia-Diritti. "Le motivazioni stanno nei tanti messaggi di cordoglio espressi pubblicamente da rappresentanti delle Istituzioni pubbliche, associazioni culturali e sociali, da singoli cittadini. Antonio Saffioti è stato una persona unica per la sua forza interiore, per il suo impegno sulle problematiche sociali, culturali e politiche, per i rapporti mai speculativi che ha saputo costruire a Lamezia e fuori.

Un esempio per tutti coloro che intendono impegnarsi per la crescita culturale, sociale e civile della nostra comunità. E' doveroso esprimere la nostra corale riconoscenza - conclude Fittante - ad Antonio Saffioti intitolandogli uno spazio importante come una sala della Biblioteca comunale".