Goffredo TeresaLamezia Terme, 6 luglio 2020 -  "Mercoledi 18 giugno - è scritto in una nota - sono partiti in tutta Italia gli esami di maturità per oltre tremila studenti e che, a causa dell'emergenza sanitaria, si sono svolti secondo un programma completamente ridisegnato. Significativa novità è stata la convenzione tra il Miur e la Croce Rossa italiana che prevedeva il supporto di quest'ultima alle Istituzioni scolastiche di tutto il Paese per garantire lo svolgimento, in totale sicurezza, della prove d'esame.

Il Liceo scientifico "Galilei" diretto dalla Dirigente Teresa Goffredo, è stato tra gli Istituti che, ben volentieri, ha colto nella presenza della Croce Rossa un importante valore aggiunto per la tutela della salute non solo degli studenti, ma anche del corpo docente, dei Presidenti di Commissione, del personale Ata e delle famiglie. In un clima, a tratti surreale, gli studenti hanno potuto svolgere gli esami, che quest'anno prevedevano la presenza di tutto il consiglio di classe, grazie anche ad un piano organizzativo curato dalla stessa Dirigente e dal suo staff.

Gli studenti fatti entrare due per volta, dotati di mascherina, una volta giunti nei locali della scuola, sanificati da ditta apposita in precedenza e sanificati quotidianamente dai collaboratori scolastici, dopo aver igienizzato le mani grazie a colonnine poste all'ingresso, hanno seguito un percorso stabilito che prevedeva ingressi ed uscite diversificati, per raggiungere e poi lasciare l’ aula assegnata. I collaboratori scolastici, ogni fine prova, provvedevano a igienizzare gli ambienti interessati. Il tutto si è svolto in piena sinergia con gli operatori della Croce Rossa di Lamezia, la cui Presidentessa, Prof.ssa Teresa Ferrise, ne ha evidenziato l'importante ruolo svolto, non solo per l'attività di informazione, ma anche per il controllo del rispetto di tutti i dispositivi di sicurezza , in un clima di grande collaborazione. Il Dirigente Goffredo ha espresso parole di ringraziamento alla prof.ssa Ferrise per la collaborazione e la perfetta sinergia creata e curata minuziosamente dalla Croce Rossa.

La Prof.ssa Teresa Ferrise ha dichiarato: “Questa attività nella scuola è stata un’esperienza indimenticabile. I nostri operatori CRI sono stati accolti con simpatia dalla dirigente Goffredo che si è subito dichiarata disponibile e pronta ad eventuali aggiustamenti. L’organizzazione della scuola con adesivi e col personale non docente attento e vigile, ha reso più organica l’opera della CRI che in un clima amichevole e sereno ha operato per la buona riuscita di questa prova importante che segna il passaggio dei giovani ad una nuova vita”. Inoltre Il Dirigente Teresa Goffredo ha espresso parole di stima per l’operato della dottoressa Maria Rita Calvosa, Direttore Regionale che, sin dal suo arrivo, ha rivolto attenzioni particolari a tutte le Scuole della Calabria. In particolare in questo momento oltre a un augurio pieno di affetto, alle studentesse e agli studenti che hanno sostenuto l’esame, ha sostenuto Dirigenti e docenti con la forza e la professionalità che la contraddistingue".