Discariche Stretto LameziaLamezia Terme, 30 luglio 2020 - "Sta diventando la Giunta comunale lametina una sorta di notaio che registra senza nemmeno riflettere quanto la Santelli o chi per lei dispone".

Così, Francesca Deodati dell'Associazione Lamezia ai lametini. "La vicenda della delibera sulla apertura della nuova discarica è molto grave ed offensiva per tutti i cittadini lametini che non sono nemmeno stati presi in considerazione. Il Sindaco e la giunta possono a casa loro fare quello che meglio ritengono di fare. Il Comune è la casa di tutti e tutti devono poter dire la loro. Grave è che nemmeno il Consiglio comunale sia stato investito della questione. Mi viene da chiedere è forse paura della democrazia e del confronto che fa diventare persone che ritenevamo libere e consapevoli dei yes man.Questa amministrazione non brilla né per capacità risolutive e nemmeno per riuscire a fare l'ordinario dell'ordinario. Qualunque problema si sottopone l'unica risposta che ricevi è che non ci sono soldi ed il personale è carente".