Vigili_urbani_di_spalle2Lamezia Terme, 12 maggio 2011 - Nella giornata di ieri, la Polizia municipale, nell'ambito di  un un'operazione su strada diretta dal maggiore Rizzo Peppino, ha arrestato un Rom, Cosimo  Berlingeri  di 57 anni, pregiudicato residente a Scordovillo. L’uomo è stato sorpreso a bordo di una motoape (sprovvista di assicurazione,  di revisione,  e privo di titolo idoneo alla guida) nella periferia cittadina a un posto di controllo implementato dai Vigili urbani e mirato precipuamente alla repressione del trasporto e smaltimento illegale di rifiuti.  Sul veicolo erano stipati rifiuti speciali, in particolare materiale ferroso. Il trasportatore non era titolare di alcuna autorizzazione al trasporto. All'atto della contestazione degli illeciti amministrativi ha reagito violententemente minacciando e resistendo in maniera attiva ai pubblici ufficiali che  stavano compiendo gli atti consequenziali alle violazioni. Con non poche difficoltà, l’uomo, è stato accompagnato al Comando dei vigili. Gli agenti hanno informato il Sostituto procuratore di turno, d Luigi Maffia,  che lo ha dichiarato in stato di arresto per violazione della legge sui rifiuti oltre che per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Il veicolo e il materiale sono stati sottoposti a sequestro giudiziario. Nella giornata di oggi è previsto il processo per direttissima. Nel giudizio per direttissima è stato convalidato l'arresto ed è stata disposta la misura cautelare della custodia in carcere. L'udienza è stata rinviata a giovedì.