Mercoledì, 24 Luglio 2019

Coordinamento sanità 19 Marzo

  • Centro protesi Inail logoLamezia Terme, 28 luglio 2016 - Riceviamo e pubblichiamo. Le ultime dichiarazioni da parte di politici e tecnici - si fa riferimento in particolare agli ultimi incontri svolti nella Sala Ferrante della struttura ospedaliera di Lamezia Terme lo scorso 8 giugno e quello di pochissimi giorni fa svoltosi a Roma - sulla vicenda sanitaria regionale non sono accolti con particolare positività.

  • Ospedale Lamezia300Lamezia Terme, 16 gennaio 2018 - "Il coordinamento 19 marzo - è scritto in una nota - ha partecipato alla inaugurazione del Centro diagnostico polispecialistico Inail regionale, sito nella struttura della Fondazione Mediterranea Terina onlus di Lamezia Terme".

  • Ospedale insegnaLamezia Terme, 11 luglio 2019 - Riceviamo e pubblichiamo. Bastano poche parole per dire quanto sia stata difficile la giornata di ieri per la Sanità lametina. Sarebbe stato Un momento di particolare importanza sarebbe stato quello in cui i precari sono stati ricevuti in Regione,  ma, purtroppo cosi non è stato. Infatti, ancora un rinvio alle risposte. Pensate che, dopo tante proteste, dopo mesi in cui si mette in  evidenza il rischio che corrono le strutture sanitarie per carenza di personale, in Regione non sanno in realtà quanto personale è necessario. 

  • Ospedale Lamezia300Lamezia Terme, 24 aprile 2019 - Riceviamo e pubblichiamo. Il “Coordinamento Sanità 19 Marzo”, chiede di avere risposte subito sulle emergenze dell’ospedale e non intende aspettare oltre ne il Dg, ne i commissari. “ci sono cose che si possono fare subito, allora le facessero e non speculassero ancora sulla pelle delle persone. I Malati e le loro famiglie hanno dei diritti e vanno rispettati adesso non domani”.

  • Ospedale Lamezia facciataLamezia Terme, 23 giugno 2019 - Riceviamo e pubblichiamo. I lametini, tutti i cittadini del circondario, prestino tanta attenzione a quanto sta accadendo. Noi pretendiamo di vedere una reale differenza tra la politica che ha distrutto la sanità in Calabria e a Lamezia, e quella che oggi si professa vicina ai diritti dei cittadini. Sull'ospedale di Lamezia qualcuno gioca alla vecchia maniera, sperando nella stanchezza dei cittadini?

  • Ospedale Lamezia LTNLamezia Terme, 1 settembre 2017 - "Ad oltre un mese e mezzo dalla richiesta di un incontro tra il Coordinamento 19 marzo e una delegazione dei aindaci dei Distretti socio-sanitari del Lametino e del Reventino  inviata dal sindaco Paolo Mascaro al presidente della Regione Calabria, Gerardo Mario Oliverio e al Commissario alla Sanità, Massimo Scura, non si è ricevuta alcuna risposta!".

  • Ospedale Lam sit in2Lamezia Terme, 30 settembre 2017 - "Ormai giorno 22 settembre avevamo comunicato, sulla base di rassicurazionedateci dallo stesso governatore Oliverio tramite il sindaco Mascaro, che ci sarebbestato da li a dieci giorni l’incontro tra lo stesso Presidente, una delegazione del"Coordinamento 19 marzo" e dei sindaci del comprensorio lametino. La delusione è grande almeno quanto lo è stata la gioia (o meglio, illusione) messa nel comunicare ai tanti che avremo avuto questo appuntamento (richiesto a luglio ormai!) per meglio discutere della questione sanitaria nel nostro territorio. Nonostante l’impegno e le continue sollecitazioni da parte del sindaco allo  stesso Oliverio, ad oggi nessuna certezza".

  • Centro Protesi Inail ingressoLamezia Terme, 23 luglio 2019 - "Dopo anni di abbandono e false partenze, il Polo Integrato Inail-Asp Catanzaro ubicato all’interno della struttura della Fondazione Mediterranea Terina onlus , è una realtà che si sta consolidando, grazie soprattutto all’elevato livello delle prestazioni che medici e personale paramedico offrono giornalmente a centinaia di pazienti provenienti da tutta la Calabria. Confortevole e nuova, la struttura dov’è allocato il Centro è infatti in una posizione baricentrica e questo le permette di essere oggetto di un’attenzione crescente, anche da parte di quanti vorrebbero frenarla per interessi non sempre cristallini. Ma questo non accadrà, perché utenti, forze politiche responsabili e controllo sociale lo impediranno".

  • Ospedale Lamezia esternoLamezia Terme, 31 maggio 2018 - Incontro tra il direttore generale dell’Asp Perri e alcuni rappresentanti del Coordinamento 19 Marzo. "Tra le parti - è scritto in una nota - continua quindi il rapporto costruttivo instaurato, che si auspica possa continuare con la persona che subentrerà a gennaio prossimo al sempre disponibile dottore Perri.

  • Ospedale Lamezia300Lamezia Terme, 1 maggio 2019 - Di seguito una nota del "Coordinamento Sanità 19 Marzo". "Ci sembra davvero ingiusto dover ancora una volta sottolineare una presa di posizione che non tiene conto delle esigenze del territorio ma che potrebbe costringere l’ospedale di Lamezia e, di conseguenza l’utenza, a far riferimento ad altre strutture.

  • Ospedale giu le maniLamezia Terme, 28 febbraio 2018 - "A distanza di cinque giorni dalla manifestazione da noi organizzata, quando anche una nostra delegazione si è recata presso la Segreteria della presidenza della Regione Calabria con la speranza già allora di poter incontrare il presidente Oliverio, e successivamente alle altre sollecitazioni fatte, abbiamo ricevuto la disponibilità del governatore ad incontrarci per il prossimo 14 marzo".

  • Ospedale Lamezia facciataLamezia Terme, 28 dicembre 2017 -  "Ad oggi, 28 dicembre 2017, nessuna risposta da parte della Regione Calabria che da giorni stiamo provando a contattare, nonostante le giornate di festa, per avere quell’appuntamento che ci fu promesso ormai lo scorso 10 novembre e che si sarebbe dovuto svolgere nella seconda metà di questo mese, ma nessuna risposta (!). Riteniamo che ci sarebbe molto da dire, anche se trascorso poco dall’ultimo incontro, soprattutto alla luce dei rapporti avuti tra il nostro Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio (assente anche a novembre) ed il ministro della Salute  Beatrice Lorenzin".

  • Ospedale Lamezia esternoLamezia Terme, 24 settembre 2018 - Il Coordinamento sanità 19 marzo ha scritto una lettera al ministro della Salute Giulia Grillo, per chiedere lumi e discutere delle carenze che riguardano l'ospedale di Lamezia Terme.