Conflenti veduta piazza chiesaConflenti, 19 luglio 2020 - L'Amministrazione comunale ha attivato uno strumento finalizzato al recupero e valorizzazione delle terre pubbliche abbandonate e non valorizzate.

Con l'adesione al progetto "SibaTer", finanziato nell'ambito del Programma complementare al Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, si metteranno in rete i terreni agricoli non utilizzati da affidare a soggetti privati in età compresa tra i 18 e i 40 anni.

L'intento è di dare nuova vita ai terreni abbandonati, rilanciare forme cooperative, offrire nuove opportunità di lavoro, creando allo stesso tempo l'occasione per la condivisione delle esperienze. Il primo step prevede il censimento e la regolarizzazione delle terre pubbliche; successivamente saranno promossi incontri tra i giovani interessati ed agronomi, esperti in finanziamenti alle imprese agricole, professionisti di marketing territoriale per la definizione di strategie di sviluppo e valorizzazione del patrimonio agricolo comunale.