Panoramica Lam100Lamezia Terme, 29 gennaio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo. L’Amministrazione del sindaco Mascaro, finalmente ha potuto allontanare con lavoro di squadra il pericolo del dissesto finanziario ed in questi giorni altri brillanti risultati sono stati ancora ottenuti con la riduzione di alcuni debiti.

Non rivesto cariche politiche ma sono un semplice cittadino che insieme ad un gruppo ho partecipato in prima persona a chiedere consensi elettorali per la elezione del sindaco, Paolo Mascaro la cui amministrazione ogni giorno compie fra tante difficoltà ogni azione incisiva per il bene dell’ente comune e dei suoi concittadini. Io seguo da tempo da quando gomito a gomito facevamo campagna elettorale l’attuale assessore, Elisa Gullo - componente del gruppo elettorale che ha raggiunto risultati lusinghieri - alla quale mi legano reciproci rapporti amicali con la sua famiglia e sentimenti di sincera stima personale ed apprezzamenti per la sua professionalità nello svolgere l’incarico affidatole senza stare qui a soffermarmi ad elencare tutte le attività progettuali e di realizzazione da lei già svolte nel suo mandato assessorile e che sono note ai cittadini attraverso la stampa e la televisione. Ho voluto compiacermi di fare questa riflessione pubblicamente per sottolineare con quanta tenacia segue anche il suo territorio e tutta la città che è vasta; impegnata nel suo lavoro di assessore trova anche il tempo, a costo di sacrifici personali e familiari, di partecipare con costanza a dibattiti in tv, interviste, rapportarsi con i singoli cittadini, associazioni, volontariato, sindacati, istituzioni, commissioni; per la prima volta questa amministrazione ha anche istituito nuove consulte dove sono state chiamate tante persone appartenenti ai vari schieramenti di maggioranza e di minoranza; ebbene sono fiero di avere svolto questa attività elettorale perché oggi posso affermare ed essere ancora di più convinto di non aver sbagliato nella scelta elettorale perché il lavoro che sta svolgendo Elisa Gullo mi gratifica ampiamente di tutti i sacrifici fatti, torti subiti, incomprensioni inevitabili perché ha dimostrato che per fare politica vera ed autentica occorre stare in mezzo alla gente e questo costituisce un valore aggiunto ad un assessore nominato per la prima volta ed estraneo ai giochi di potere che non possono appartenerle. Spero che il suo mandato continui sempre avanti e possa essere foriero di altri risultati e consensi utili alla nostra città ed al nostro territorio in particolare.


Michele Nicolazzo
Lamezia Terme