Mercoledì, 28 Ottobre 2020

assoluzione

  • Tribunale Lam 100Lamezia Terme, 11 dicembre 2019 - Il Tribunale di Lamezia Terme ha assolto Luigi De Sarro "per insussistenza del fatto". La vicenda trae origine da un'inchiesta relativa ad una presunta compravendita di voti in favore del figlio in occasione delle elezioni comunali del 2015. Francesco De Sarro, poi, raccolse 934 voti, diventando successivamente presidente del Consiglio comunale.