Mercoledì, 23 Giugno 2021

Atto aziendale

  • Asp Catanzaro, approvato Atto aziendale

    Perri Giuseppe AspCatanzaro, 11 agosto 2016 - Ci sono voluti 9 anni, dopo l'unificazione delle ex Aziende sanitarie n.7 di Catanzaro e n.6 di Lamezia Terme, per avere il primo Atto aziendale dell'Asp di Catanzaro approvato con decreto,del commissario ad acta n.86 dell'8 agosto 2016 da parte della struttura commissariale su proposta del Dipartimento Tutela salute e politiche sanitarie della Regione Calabria.

  • Asp Catanzaro, Perri: nuovo Atto aziendale redatto nel rispetto dei principi indicati dal commissario

    Perri Giuseppe AspCatanzaro, 25 maggio 2016 - Dichiarazione del Direttore generale dell'Asp, Giuseppe Perri ai rilievi mossi da più parti contro l’Atto aziendale. “In relazione ad alcuni articoli apparsi sugli organi di stampa ed altre note prodotte sulla scia dei medesimi nel malcelato tentativo di produrre un qualche ritardo nella istruttoria dell'atto aziendale, si deve in primo luogo mettere nella più ampia evidenza che l’atto aziendale è espressione di autogoverno imprenditoriale, che deve essere inteso secondo i criteri, principi e logica di diritto comune, che delinea il percorso organizzativo e funzionale della stessa azienda, in conformità ai nuovi processi delineati dalle apposite normazioni in materia tutte richiamate nei Decreti del Commissario ad Acta al Piano di rientro.

  • Lamezia, Colombo (Aic): l'atto aziendale dell'Asp affossa il nostro ospedale

    Colombo IgorLamezia Terme, 2 dicembre 2016 - "Era alquanto scontato che il nuovo atto aziendale dell’Asp non si sarebbe discostato da quanto previsto dal commissario alla sanità Scura,  che stabilisce per l’ospedale lametino un forte ridimensionamento, depauperando una struttura che negli anni ha servito un bacino d’utenza di oltre 150mila abitanti. Già la scorsa estate avevo lanciato l’allarme circa il nuovo documento dell’Azienda sanitaria che prevedeva lo smantellamento di diverse unità operative complesse riducendole a strutture semplici e con reparti di una certa eccellenza nel nosocomio lametino, come Malattie infettive, che sarebbe stato assorbito ed aggregato ad altri reparti, cosi come effettivamente avverrà".

  • Lamezia, j'accuse di Cssl e Tdm: con l'Atto aziendale nessun miglioramento per la sanità lametina

    Ospedale Lamezia LTNLamezia Terme, 15 agosto 2016 - Riceviamo e pubblichiamo. L’attuale direttore generale dell’Asp di Catanzaro ha sicuramente il merito di aver col suo Atto aziendale respinto al mittente l’insulso diktat dell’ultimo Piano di rientro Scura e Urbani sulla chiusura di fatto del Servizio trasfusionale del nostro ospedale e di aver rintuzzato qua e là qualche altra amenità del genere. Ma questo non gli consente di magnificare come rivoluzionario l’impianto complessivo dell’Atto aziendale, perché si tratta purtroppo di un Atto che in sé non apporta alcun miglioramento per la sanità lametina.

  • Lamezia, nell'Atto aziendale dell'Asp ripristinati i reparti chiusi dell'ospedale

    Ospedale Lamezia LTNLamezia Terme, 9 giugno 2021 - "Il nuovo Atto aziendale varato dalla terna commissariale dell'Asp di Catanzaro, guidata dal prefetto Luisa Latella, ed in fase di valutazione da parte del Commissario ad Acta prefetto Guido Longo, ha come obiettivo di riportare ordine all'interno del sistema assistenziale sanitario nella provincia di Catanzaro, mettendo al centro il cittadino, con l'intento di potenziare la rete dei servizi di prossimità. Inoltre viene ridata dignità ai tre presidi ospedalieri presenti sul territorio, adottando un modello dipartimentale onde consentire la razionalizzazione delle risorse umane, tecnologiche e strutturali disponibili, ma soprattutto vengono valorizzati servizi precedentemente soppressi senza motivo ed il tutto a vantaggio dei cittadini".