Giovedì, 13 Agosto 2020

Comitato “Falerna–Acqua bene comune”

  • Acqua Bene comune FaFalerna, 17 agosto 2016 - L’acqua, elemento essenziale e metafora della vita, rappresenta un diritto fondamentale universale. Sulla scia dei referendum del 2011, in Italia si è radicata e sviluppata una nuova coscienza civile. Il Comitato spontaneo “Falerna-Acqua bene comune” - è scritto in una nota - si colloca in questo solco, facendosi interprete della sensibilità verso i beni collettivi. Per tali ragioni, ha presentato una proposta di delibera d’iniziativa popolare. Proposta che mette in discussione l’intenzione dell’Amministrazione comunale di affidare in concessione ventennale, mediante la procedura del project financing, "i lavori di efficientamento del sistema di distribuzione idrica comunale e l’installazione di un sistema per la tele lettura dei consumi idrici".