Domenica, 29 Novembre 2020

controreplica

  • Cinquestelle Meet upLamezia Terme, 4 gennaio 2017 - "Appare molto evidente che chi amministra la terza città della Calabria è ancora fortemente convinto di presiedere una squadra di calcio, abituato a raccattare a destra e a manca simulazioni di falli e rigori (se non altro) per vincere scorrettamente le partite, come la recente storia di questa città, insegna. Certo, dedicarsi a insulti e contumelie, oltre a non fare onore a chi li profferisce, certifica due cose: la prima è che si è a corto di argomenti di merito; la seconda è che non si conoscono le regole della democrazia fondate sul civile confronto tra idee e opinioni diverse, anche se fortemente in contrasto".