Lunedì, 21 Ottobre 2019

marijuana

  • Finanza auto17Lamezia Terme, 22 novembre 2016 - I finanzieri del Gruppo di Lamezia Terme hanno bloccato e denunciato una donna di 51 anni che viaggiava con un bagaglio all'interno del quale era nascosto mezzo chilo di marijuana.

  • carabinieri piantagione marjiuanaLamezia Terme, 12 agosto 2019 - Qualche attrezzo da lavoro, flaconi di fertilizzante e un lungo tubo in gomma di quelli da giardino per irrigare. Il materiale indispensabile per curare circa settanta piante di marijuana, nascoste fra la fitta vegetazione della zona montana di Lamezia ovest, alte fra uno e tre metri circa, che potevano godere di sole, umidità e acqua in abbondanza grazie all’allaccio artigianale ricavato su di una tubatura idrica che rifornisce la zona. 

  • Carabinieri 112Lamezia Terme, 26 aprile 2016 -  Nel corso di mirati controlli del territorio e nello specifico volti alla prevenzione dei reati in materia di sostanze stupefacenti i carabinieri di Lamezia ovest hanno tratto in arresto B. D., 26 anni di Melito Porto Salvo, resosi responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività è nata a seguito di alcuni movimenti anomali riscontrati nel corso dei servizi di pattuglia dei carabinieri che dopo aver acclarato una intensa attività di spaccio protrattasi per alcuni giorni, bloccavano lo spacciatore.

  • carabinieri piantagione mitoioLamezia Terme, 6 settembre 2019 - In Località Mitoio a Lamezia ovest scoperta dai carabinieri una piantagione di marijuana. Lunghi tubi in gomma di quelli da giardino per irrigare allacciati abusivamente sulle tubature che riforniscono la zona e qualche attrezzo da lavoro abbandonato sul posto a fare da cornice ad un’altra ventina di piante di marijuana, nascoste fra la fitta vegetazione, alte fra uno e tre metri circa, in perfetto stato.

  • carabinieriPianopoli, 29 settembre 2019 - Durante una perquisizione domiciliare dei carabinieri è stato rinvenuto un vero e proprio mini laboratorio per la coltivazione di marijuana.

  • Finanza auto17Vibo Valentia, 13 giugno 2018 - Una maxi piantagione di marijuana "skunk" con 89.624 piante di varie altezza, gran parte delle quali già pronte per l'essiccazione, è stata scoperta dai finanzieri della Compagnia di Vibo Valentia. Sette persone sorprese nel corso del blitz mentre coltivano la piante, sono state arrestate.