Giovedì, 21 Novembre 2019

marocchino

  • Carabinieri due sportelli2Gizzeria, 14 maggio 2018 - "Tu i soldi li hai perché prendi la pensione e quindi me li devi consegnare altrimenti ti ammazzo con questo coltello e mi bevo il tuo sangue". Così un cittadino marocchino di 41 anni, Abdelouahed Naser, ha minacciato nei giorni scorsi, in un bar di Gizzeria, un suo connazionale. Ed al suo rifiuto lo ha colpito col coltello alla mano ed al braccio continuando a gridare "dammi il denaro che ti sto ammazzando".

  • Vigili urbani controlli notturniLamezia Terme, 3 febbraio 2018 - Ubriaco ha molestato alcuni partecipanti presenti alla fiera di San Biagio nel quartiere ovest della città, tra cui alcuni minori, mostrando anche i genitali. Un cittadino marocchino di 37 anni, O.B., è stato denunciato dalla Polizia locale di Lamezia Terme che l'ha salvato da un probabile linciaggio visto che in molti si stavano avventando contro di lui.

  • polizia stradale archivio50Lamezia Terme, 16 ottobre 2017 - Un marocchino di 35 anni, I.R. è stato arrestato dalla Polizia stradale a seguito del grave incidente che si è verificato ieri sera sull’autostrada Salerno Reggio Calabria all’altezza del comune di Martirano Lombardo, dove un'Opel Vectra tamponava violentemente l’autovettura che la precedeva causando il decesso sul colpo di una donna di 67 anni, nonché lesioni agli altri tre occupanti e danni ad altri due veicoli.

  • Commissariato Lamezia2Lamezia Terme, 20 agosto 2019 - La Polizia di Stato di Lamezia Terme ha tratto in arresto E.T.A. di anni 34, di origini marocchine, ma residente in Lamezia Terme - in esecuzione di ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Lamezia Terme in quanto responsabile dei reati di rapina, lesioni personali e violenza privata, per fatti verificatisi nella serata del 13 agosto scorso, allorché la Squadra Volante del Commissariato di Lamezia Terme era intervenuta in via Telesio ove era stata segnalata una un’aggressione ai danni di una donna.