Venerdì, 18 Settembre 2020

omicidio Berlingieri

  • Lamezia Terme veduta panoramica con Duomo Lamezia Terme, 20 gennaio 2017 - "Esprimiamo forte preoccupazione per l'atto criminale accaduto in pieno centro a Sambiase, che ha portato al ferimento di un bambino di 12 anni oltre all'omicidio di Francesco Berlingieri. Quanto accaduto dimostra che verso la criminalità non possiamo permetterci di abbassare la guardia, dando il massimo sostegno alle forze dell'ordine e alla magistratura".

  • Pax ChristiLamezia Terme, 22 gennaio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo. Giovedì 19 gennaio 2017 nel pieno centro di Lamezia, alcuni colpi d'arma da fuoco hanno stroncato la vita di un uomo, il signor Francesco Berlingieri. Non interessa sapere chi era e cosa faceva, ma soltanto che è stata spezzata la vita di un “Uomo”, nostro fratello e figlio dello stesso Padre.

  • Polizia auto da dietro26Lamezia Terme, 20 gennaio 2017 - Un omicidio probabilmente "programmato" da tempo; eseguito con freddezza e lucidità. Bersaglio il 57enne rom, Fancesco Berlingieri ucciso ieri sera intorno alle 19,00 mentre scaricava cassette di frutta davanti alla sua rivendita in via Fiume a Lamezia ovest, nei pressi della centralissima piazza Fiorentino. Gli uomini del commissariato di polizia di Lamezia, diretto da Antonio Borelli e gli agenti della Squadra mobile catanzarese, sembrano non avere dubbi.

  • Commissariato tavolo arresto romLamezia Terme, 26 maggio 2018 - Ha un nome è un volto il presunto assassino del 51enne Luigi Berlingieri, freddato a colpi di fucile all’interno del campo rom di Lamezia Terme. Si tratta di Salvatore Amato, 31 anni fermato dalla polizia con l’accusa di essere lui l’autore del delitto. L’uomo è stato “beccato” in un appartamento della zona denominata “Campa di cavallo”.