Sabato, 19 Settembre 2020

protesta

  • Ospedale sitin 13 genLamezia Terme, 13 gennaio 2020 - Centinaia di persone si sono ritrovate stamattina davanti all'ingresso dell'ospedale di Lamezia Terme per un sit-in di protesta organizzato per richiamare l'attenzione sul declassamento di una delle strutture più grandi della Calabria, alla luce anche dell'ultimo ridimensionamento che riguarda il reparto di ginecologia con la chiusura dei laboratori. 

  • Cosenza prefettura protestCosenza, 11 maggio 2020 - Momenti di tensione a Cosenza, davanti alla prefettura, dove un gruppo di persone ha inscenato una manifestazione per protestare per l'insufficienza delle politiche a sostegno delle famiglie più bisognose.

  • Ospedale CastrovillariCastrovillari, 22 marzo 2016 - Sit-in stamani a Castrovillari, nei pressi dell'ospedale, per protestare contro il decreto sulla riorganizzazione sanitaria emanato dal commissario ad acta Massimo Scura. L'iniziativa è stata promossa dal coordinamento cittadino di Forza Italia. "Salviamo l'ospedale di Castrovillari e la sanità dagli scippi e dalle depredazioni.

  • Casapound piazza mazziniLamezia Terme, 14 gennaio 2017 - “Valorizzazione per Piazza Mazzini”. Recita così lo striscione esposto stamani durante il sit-in di protesta organizzato da CasaPound Lamezia e sostenuti dal consigliere comunale Mimmo Gianturco per porre fine ai disagi in cui versano la piazza, i commercianti e i residenti.

  • Mercatino Fiera LamLamezia Terme, 10 agosto 2017 - Riceviamo e pubblichiamo. Sono mesi di profonda delusione quelli vissuti nei confronti dell’Amministrazione locale, che purtroppo per adesso non è riuscita ad andare oltre le parole. La vicenda in questione ormai è nota e concerne il riordino del mercato cittadino del mercoledì a Nicastro (Lamezia est, ndr), da attivare con un progetto presentato all’Ente.

  • Ospedale protesta fibrosi cisticaLamezia Terme, 1 febbraio 2018  2018 - Sit-in di protesta dell’associazione Respirando la Vita davanti all’ospedale di Lamezia Terme. Pazienti affetti da fibrosi cistica e familiari hanno protestato per ribadire quanto chiedono da anni: medici e fisioterapisti respiratori stabili ed esperti di fibrosi cistica.

  • Casapound protesta acquaLamezia Terme, 9 dicembre 2016 -  "La gestione del servizio idrico da parte della Lamezia Multiservizi e dell'amministrazione comunale è vergognosa e irresponsabile. A pagare le spese della loro incompetenza sono sempre e solo i cittadini. Mascaro prenda provvedimenti altrimenti organizzeremo proteste più eclatanti".

  • Olivicoltori protesta LamLamezia Terme, 4 dicembre 2019 - Un lungo corteo di trattori delle aziende olivicole calabresi, partito da via del Progresso, ha attraversato le vie della città per concludersi in piazza Italia.

  • Vat volontari ausiliari trafficoLamezia Terme, 5 luglio 2018 - Questa mattina, guidati dall'ex consigliere comunale Massimo Cristiano presidente del Movimento territorio e Lavoro-Nuova Lamezia, una delegazione del gruppo comunale Vat, Volontari ausiliari del traffico insieme ad alcune mamme in rappresentanza di molte scuole del lametino, hanno  innescato una protesta  all'interno del Comune di Lamezia Terme.

  • Immigrati protesta 280 LameziaLamezia Terme, 21 settembre 2015 - Protesta in città davanti al commissariato di polizia e sulla Statale 280 a Lamezia est, di un nutrito gruppo di immigrati che intendevano raggiungere la prefettura di Catanzaro.

  • Acqua rubinetto scorreLamezia Terme, 12 gennaio 2018 - "Si terrà domani pomeriggio alle 17,00 a piazzetta San Domenico, il sit-in cittadino di protesta per la problematica riguardante la riduzione della portata acqua e la scarsa potabilità. I cittadini sono invitati a partecipare in massa per sensibilizzare la Lamezia Multiservizi, la Sorical, la Regione Calabria e i commissari prefettizi che guidano il Comune di Lamezia Terme, affinché risolvano immediatamente il problema”.

  • Ospedale Lamezia LTNLamezia Terme, 2 novembre 2015 - Domani dalle ore 9.30 pazienti e familiari faranno un sit-in di protesta per chiedere risposte sul destino del Centro regionale fibrosi cistica che, da venerdì, è stato costretto a sospendere i ricoveri per carenza di personale medico e infermieristico. Faranno tappa presso la direzione sanitaria del presidio ospedaliero di Lamezia Terme (sede del centro),  e poi potrebbero spostarsi presso il palazzo della Regione (sede del dipartimento tutela salute). 

  • Gianturco protesta romLamezia Terme, 25 luglio 2017 - Un centinaio di persone hanno preso parte alla manifestazione di protesta contro i fumi tossici del campo Rom. L'iniziativa si è svolta sull'isola pedonale di corso Nicotera a Lamezia est. A prendere la parola, il consigliere comunale Mimmo Gianturco tra gli organizzatori della manifestazione.

  • Ospedale Lamezia esternoLamezia Terme, 13 maggio 2016 - Lenzuola insanguinate e striscioni con la scritta “Basta tagli alla sanità, Lamezia sanguina”. È questa l’azione shoc messa in atto nella notte dai militanti di CasaPound Lamezia per manifestare il loro dissenso nei confronti della situazione in cui versa il nosocomio lametino.

  • Ospedale Lamezia protestaLamezia Terme, 22 marzo 2016 - "Una folta delegazione del Sindacato Fials ha partecipato alla manifestazione di Lamezia  in occasione del "Corteo coordinamento 19 marzo" . Un’adesione quasi totale  della città . E’ inutile andare alla ricerca dei numeri quando i tempi a disposizione erano molto brevi. Alla fine ce l’abbiamo fatta".

  • Sbarco Roccella migrantRoccella Ionica, 12 luglio 2020 - Sono 28 i migranti, tra i 68 sbarcati nel porto di Roccella Ionica, ad essere risultati positivi al coronavirus a seguito del primo test rinofaringeo eseguito nelle scorse ore a Reggio Calabria.

  • Ospedale viboVibo Valentia, 4 aprile 2016 - Circa duemila persone, secondo una stima degli organizzatori, hanno partecipato a Vibo Valentia alla "Marcia dei diritti" organizzata a difesa dell'ospedale e per dire no alla riorganizzazione della rete ospedaliera decisa dal Commissario per la sanità, Massimo Scura. L'iniziativa, organizzata dopo le dimissioni dei primari dell'ospedale, ha registrato anche l'adesione di sindaci di vari centri del vibonese, sindacati, Confcommercio, Assindustria e del mondo della scuola. In testa al corteo i medici dimissionari.