Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Tar Lazio

  • Tropea MunicipioTropea, 7 giugno 2017 - Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso che era stato presentato per chiedere l'annullamento dello scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune di Tropea.

  • Piccioni e VillellaLamezia Terme, 25 marzo 2019 - "Nei giorni scorsi si è aperta una fase estremamente delicata per la nostra città. Una fase, che a nostro giudizio, va accompagnata da un estremo senso di responsabilità da parte di tutti.  Come abbiamo avuto modo di ribadire in ogni occasione, bisogna stare sempre dalla parte dello Stato. Senza se e senza ma. I provvedimenti emessi da organi dello Stato,  siano essi il Tar o il  Consiglio di Stato, siano essi il governo o la prefettura,  si rispettano ed eventualmente si contrastano nelle sedi opportune. Non esiste una magistratura buona o cattiva a fasi alterne, a seconda di quanto le decisioni dei giudici siano in linea o meno con le nostre aspettative". 

  • Comune nuovo scatolettaLamezia Terme, 22 febbraio 2019 - Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso contro lo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme per infiltrazioni mafiose. E' quanto si apprende dal profilo Facebook di Paolo Mascaro, sindaco in carica al momento della decisione di sciogliere l'Ente.

  • Oliverio MarioCatanzaro, 20 ottobre 2015 - Il presidente del Tar del Lazio, Francesco Corsaro, con proprio decreto, ha accolto la domanda cautelare monocratica d'urgenza presentata dal presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, tramite i suoi legali, Alfredo Gualtieri e Oreste Morcavallo, sospendendo la sanzione dell'interdizione a conferire nomine irrogatagli dall'Autorità nazionale anticorruzione.