Sabato, 04 Aprile 2020

Colombo Igor parlaLamezia Terme, 21 dicembre 2015 - "Dopo aver letto la risposta e le reletive spiegazioni da parte del presidente della Multiservizi Spa Giuseppe Costanzo, all’Associazione Acu, riguardo la sentenza sulla riscossione del canone idrico da parte di Equitalia,mi si è letteralmente accapponata la pelle nel constatare tanta protervia nei confronti del popolo e della legge stessa".

E' quanto dichiara, Igor Colombo, portavoce regionale Forza nuova. "Quando il presidente della Multiservizi, nella sua chiosa sulla questione, parla a proposito del servizio idrico, di acqua acquistata e rivenduta, seppur quest’ultimo nel virgolettato, dal momento che lo stesso afferma che per l’acqua non si può parlare di vero e proprio mercato,omette di specificare ed affermare che in Italia proprio l’acqua è stata dichiarata,attraverso consultazione referendaria,bene pubblico. L’unica spiegazione che Costanzo insieme con  il sindaco Mascaro, dovrebbero fornire ai cittadini di Lamezia - prosegue Colombo - è sul perchè il Comune non ha ancora provveduto ad avviare l’inter per la creazione di un’azienda speciale di diritto pubblico per la gestione del servizio idrico integrato,per dar seguito ed applicazione ai sensi della legge sull’esito referendario tenuto nel giugno del 2011,che sancisce l’acqua bene pubblico e che pertanto non può essere gestita da privati. La Sorical  in Calabria,per effetto del refendum,non dovrebbe avere più alcun diritto nel gestire il servizio idrico e tutti i comuni calabresi ed italiani,devono per legge inserire nel loro Statuto,l’accesso all’acqua come diritto universale e bene pubblico,riconscendo il servizio  idrico privo di rilevanza economica.Ad oggi non risulta ripreso  dal Comune il  Tavolo tecnico e di lavoro per la ripubblicazione di questo servizio pubblico che è l’acqua,grave negligenza da parte dei nostri amministratori,che si dimostrano solerti, attraverso gli uomini di partito che piazzano nelle società partecipate,nel  ricordare ai cittadini che devono pagare un servizio a gestori privati,quando nella realtà non dovrebbe essere più cosi. Alla luce di tutto - conclude Colombo - sollecito il sindaco Paolo Mascaro nel procedere nel più breve tempo possibile nel convocare i lavori che dovrebbero essere finalizzati alla creazione di un nuovo soggetto pubblico per la gestione del servizio idrico integrato, una nuova azienda che non considera e non gestisce più l’acqua in base a quanto concepito dallo scellerato Decreto Ronchi,bensi nell’ottica e nella visione di un esito refendario,che per volontà di popolo ha stabilito che l’acqua è un bene pubblico".

Coronavirus, ordinanza Regione Calabria proroga misure fino al 13 aprile

Coronavirus, ordinanza Regione Calabria proroga...

Catanzaro, 3 aprile 2020 - Il presidente della Regione Calabria ha emanato un’ordinanza attraverso la quale viene prorogata fino al 13 aprile la validità delle...

Coronavirus, in Calabria ad oggi 733 positivi. Più 42 rispetto a ieri. Effettuati 9963 tamponi. I morti sono 45

Coronavirus, in Calabria ad oggi...

Catanzaro, 3 aprile 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 9963 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 733 (+42 rispetto a...

Lamezia, consiglieri comunali su gestione Cassa integrazione per lavoratori aeroporto

Lamezia, consiglieri comunali su gestione...

Lamezia Terme, 3 aprile 2020 - "In un momento così difficile non solo per la nostra città, ma per l’intero territorio nazionale, acquisisce un’estrema importanza...

Lamezia, abitazione in fiamme a Cafaldo

Lamezia, abitazione in fiamme a...

Lamezia Terme, 2 aprile 2020 - Grave incendio questa sera in un’abitazione di Lamezia Terme, nel quartiere Cafaldo.

Lamezia, Italia Viva: accreditare ospedale della nostra città come centro Covid

Lamezia, Italia Viva: accreditare ospedale...

Lamezia Terme, 2 aprile 2020 - "È notizia di appena ieri che la quota di fondi destinati alla Calabria dalla Banca d'Italia per sostenere il...

Coronavirus, in Calabria ad oggi 691 i positivi. Più 22 rispetto a ieri

Coronavirus, in Calabria ad oggi...

Catanzaro, 2 aprile 2020 - Le persone risultate positive al Coronavirus sono 691 (+22 rispetto a ieri), quelle negative sono 8343.

Rocca Imperiale, prete con crocefisso per strada: multato

Rocca Imperiale, prete con crocefisso...

Rocca Imperiale, 2 aprile 2020 - I carabinieri di Rocca Imperiale sanzionano il parroco del paese per inottemperanza alle prescrizioni anti Coronavirus.

Coronavirus, appello-denuncia di Rifondazione comunista: evitare dramma Lombardia in Calabria. Controlli immediati di tutte le Rsa della regione

Coronavirus, appello-denuncia di Rifondazione comunista:...

Lamezia Terme, 1 aprile 2020 - Quanto sta accadendo in Lombardia "una strage di enormi dimensioni rischia di verificarsi anche in Calabria. Una terra dove...

CITTA'

Lamezia, consiglieri comu...

03 Aprile 2020
Lamezia, consiglieri comunali su gestione Cassa integrazione per lavoratori aeroporto

Lamezia Terme, 3 aprile 2020 - "In un momento così difficile non solo per la nostra città, ma per l’...

LAMETINO

A Conflenti sindaco e Gru...

14 Marzo 2020
A Conflenti sindaco e Gruppo Protezione civile predispongono misure per l'emergenza Coronavirus

Conflenti, 14 marzo 2020 - "Nel tardo pomeriggio di ieri si è tenuta una riunione, in video conferen...

CALABRIA

Coronavirus, ordinanza Re...

03 Aprile 2020
Coronavirus, ordinanza Regione Calabria proroga misure fino al 13 aprile

Catanzaro, 3 aprile 2020 - Il presidente della Regione Calabria ha emanato un’ordinanza attraverso l...

SPORT

Calcio, Gatto (Cosenza Un...

15 Marzo 2020
Calcio, Gatto (Cosenza Under 17): contro il virus serve gioco di squadra. Restiamo a casa

Lamezia Terme, 15 marzo 2020 - “Un semplice pensiero per i tanti ragazzi”, così il lametino Ant...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM