Mercoledì, 26 Febbraio 2020

Scalzo AntonioLamezia Terme, 17 marzo 2016 - “Una classe dirigente davvero all’altezza delle sfide che attendono la nostra comunità deve avere una visione chiara del futuro di Lamezia Terme e del suo ruolo, in Calabria e nel Mediterraneo. In questo quadro, è di grande valore l’iniziativa con il presidente Oliverio che si svolgerà domani pomeriggio, al teatro Umberto della città, con la partecipazione di cittadini ed amministratori locali, per interrogarsi sulle prospettive di Lamezia e per tracciare la strada dell’impegno che a tutti i livelli, politici e istituzionali, dovrà essere profuso per il nostro territorio. Lamezia è la terza città della Calabria oltre che il baricentro geografico e logistico della nostra regione. Dall’avvenire di quest’area dipendono in maniera significativa le chance di sviluppo dei prossimi decenni. Le potenzialità di questo territorio e il dinamismo della nostra comunità costituiscono un valore aggiunto in molti ambiti, ma è necessario che la visione politica su Lamezia proceda sulla stessa lunghezza d’onda delle attese e delle capacità dell’intero comprensorio”.

Così, in una lunga e articolata nota, il consigliee regionale del Partito democratico, Antonio Scalzo. “Ragionando del futuro di Lamezia - prosegu Scalzo - occorre individuare innanzitutto strumenti e mercati in grado di restituire un ruolo centrale all’area industriale, mediante un rilancio dell’Asicat e una piena valorizzazione di realtà come la Fondazione Terina, che può fornire un importante contributo in termini di innovazione e ricerca. Ma sul piano produttivo non si può trascurare la splendida realtà delle produzioni agricole di eccellenza che, mediante il Piano di sviluppo rurale 2014-2020, devono alimentare le ambizioni della Calabria sul mercato globale. Lamezia, sotto questo profilo, dispone un enorme vantaggio competitivo: la sua centralità geografica, che l’ha trasformata nell’hub dei trasporti a livello regionale, con un aeroporto che costituisce la porta d’accesso della Calabria verso il mondo e il “ponte” di collegamento tra il Mediterraneo e l’Europa del Nord. Per questo, crediamo fortemente nell’integrazione dell’aeroporto con la ferrovia, mediante la realizzazione del grande progetto già delineato dalla giunta regionale, che prevede lo spostamento della stazione centrale in prossimità dell’aerostazione. Ma crediamo anche in una forte integrazione con il sistema della portualità, perché una stretta cooperazione tra Lamezia e Gioia Tauro può rappresentare l’asse centrale delle realtà produttive calabresi. Tutti questi ragionamenti, però rischiano di perdere il loro valore effettivo se non saremo in grado di garantire i servizi essenziali, partendo dalle cose più semplici, di cui i cittadini hanno quotidianamente bisogno. A cominciare dalla sanità e dalla funzione specifica che dovrà essere attribuita all’ospedale San Giovanni Paolo II, che riteniamo debba fare parte della futura azienda ospedaliera "Dulbecco". Un ospedale, quello di Lamezia, che deve costituire uno dei pilastri su cui far poggiare l’offerta sanitaria complessiva nell’area centrale della nostra regione che, anche a causa della logica degli "hub2 sanitari che hanno finito per desertificare la rete territoriali, ha subito negli anni scorsi colpi pesantissimi. Basti ricordare prima la riduzione dei posti letto e poi la cessazione delle attività della Fondazione Campanella, e ancora con la mancanza di programmazione che ha di fatto cancellato la medicina preventiva e territoriale. Abbiamo vissuto anni di schizofrenia gestionale di cui oggi paghiamo le conseguenze. Adesso, per invertire la rotta, è indispensabile che ognuna delle realtà ospedaliere dell’area vasta Lamezia-Catanzaro assuma identità e compiti precisi: dalla duplice funzione di assistenza e ricerca del campus di Germaneto, al mantenimento dei servizi previsti al “Pugliese” in base al protocollo d’integrazione tra le aziende, fino all’attribuzione di funzioni di dipartimento oncologico al "Ciaccio". Perché questo quadro sia completo – conclude il consigliere del Pd -  è indispensabile procedere, mediante l’adozione di un’apposita legge regionale, per individuare le funzioni proprie di Lamezia come ospedale che non è solo indispensabile per questo territorio ma costituisce la quarta e indefettibile componente dell’azienda "Dulbecco". Su questo terreno - conclude Scalzo - siamo convinti che si giochi la partita del futuro che va affrontata nel rispetto dei ruoli e delle prerogative istituzionali, ma anche e soprattutto con serietà. E’ questo che ci chiedono i cittadini”.

Aeroporto Lamezia, Gianturco: Sacal vuole ammodernare lo scalo con una tendopoli

Aeroporto Lamezia, Gianturco: Sacal vuole...

Lamezia Terme, 26 febbraio 2020 - “Che fine ha fatto il progetto della nuova aerostazione dello scalo lametino? Lo si sostituisce con una tendopoli? Il...

Lamezia, sequestro preventivo della discarica comunale da parte dei carabinieri

Lamezia, sequestro preventivo della discarica...

Lamezia Terme, 26 febbraio 2020 - I carabinieri del Noe di Catanzaro, coadiuvati dai militari del Gruppo carabinieri di Lamezia Terme, al termine di complessa...

Mafia, sciolto il Comune di Pizzo

Mafia, sciolto il Comune di...

Pizzo, 26 febbraio 2020 - Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, ha deliberato lo scioglimento del Comune di Pizzo.

Coronavirus, 500mila mascherine in arrivo nelle Regioni

Coronavirus, 500mila mascherine in arrivo...

Roma, 26 Febbraio 2020 - Sono 500mila le mascherine che nelle prossime ore verranno inviate nelle Regioni dal Dipartimento della Protezione civile. Il fabbisogno attuale...

Catanzaro, questore Di Ruocco nominata prefetto

Catanzaro, questore Di Ruocco nominata...

Catanzaro, 26 Febbraio 2020 - Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 25 febbraio 2020, ha nominato prefetto il questore di Catanzaro, Dirigente generale della...

Aeroporto Lamezia, in arrivo termoscanner per contrastare contagio da Coronavirus

Aeroporto Lamezia, in arrivo termoscanner...

Lamezia Terme, 25 febbraio 2020 - Sunell Italia annuncia l’installazione delle prime telecamere termiche di ultima generazione Body Temp SN-T5 negli aeroporti italiani per contrastare...

Coronavirus, vertice in prefettura a Catanzaro: serve corretta informazione. Nessun caso in Calabria. Non alimentare clima di paura

Coronavirus, vertice in prefettura a...

Catanzaro, 25 febbraio 2020 - Si è svolto nella prefettura di Catanzaro un vertice, convocato dal prefetto Francesca Ferrandino d'intesa con il presidente della Regione,...

 L’Ordine dei Giornalisti della Calabria: sul Coronavirus mantenere il massimo rigore professionale

L’Ordine dei Giornalisti della Calabria:...

Catanzaro, 25 febbraio 2020 - L’Ordine dei Giornalisti della Calabria ricorda a tutti i giornalisti calabresi che è necessario mantenere sempre alto il proprio livello di...

CITTA'

Aeroporto Lamezia, Giantu...

26 Febbraio 2020
Aeroporto Lamezia, Gianturco: Sacal vuole ammodernare lo scalo con una tendopoli

Lamezia Terme, 26 febbraio 2020 - “Che fine ha fatto il progetto della nuova aerostazione dello scal...

LAMETINO

Da Conflenti progetto “It...

11 Febbraio 2020
Da Conflenti progetto “Italiani per sempre” per riscoprire le proprie radici

Conflenti, 11 febbraio 2020 - Il progetto “Italiani per sempre” è ideato e promosso della Fonda...

CALABRIA

Mafia, sciolto il Comune...

26 Febbraio 2020
Mafia, sciolto il Comune di Pizzo

Pizzo, 26 febbraio 2020 - Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Interno Luciana L...

SPORT

Atletica, a Lamezia campi...

23 Febbraio 2020
Atletica, a Lamezia campionato regionale di società cross master terza prova Calabria ragazzi e cadetti

Lamezia Terme, 23 febbraio 2020 - La città di Lamezia Terme ha ospitato il campionato regionale di c...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM