Martedì, 22 Gennaio 2019

Cinquestelle Lamezia nuovo logo meetupLamezia Terme, 6 agosto 2018 - “Sono purtroppo in costante aumento i casi di bambini che nascono con problematiche psico-motorie e che, in quanto tali, devono ricorrere a specifiche terapie riabilitative”.

E’ l’allarme lanciato a nome del Meetup 5 Stelle Lamezia Amici di Beppe Grillo, dall’attivista Ferdinando Gaetano che di fatto solleva un problema serio e che dovrà essere attenzionato da chi di competenza. “E’ solo di poche settimane fa - evidenzia altresì Getano -  il grido d’allarme lanciato dal padre di un bambino di venti mesi di Platania, il quale ha pubblicamente denunciato il continuo rinvio dell’inizio della terapia di psicomotricità al proprio figlio.  Come Meetup abbiamo deciso di saperne di più interessandoci al caso specifico.  A dire il vero, il signor Claudio ha poi anticipato ogni nostra successiva azione recandosi prontamente a Catanzaro, dov’è stato ricevuto dal direttore dell’Asp Giuseppe Perri. Quest’ultimo gli ha promesso che per settembre il bambino inizierà la terapia di cui necessita. L’incontro  - continua sempre l’esponente del meetup cittadino - è stato tuttavia l’occasione per  far luce sulla carenza di personale medico specializzato nella terapia della neuro psico-motricità. Anche le liste delle strutture private convenzionate che svolgono questo tipo di servizio sono perennemente intasate, con tempi di attesa di svariati mesi. Non tutti, d’altronde, hanno le possibilità economiche per accedere alle prestazioni privatistiche che, per tale genere di supporto terapico, hanno un costo di quasi mille euro mensili! Il direttore generale Perri, durante l’incontro avuto con il signor Claudio, si è attivato con i suoi uffici per implementare di una unità sia lo staff dei terapisti  della neuro psicomotricità del Distretto socio sanitario di Lamezia Terme che dell’Asp di Catanzaro. Ovviamente vigileremo affinché quanto promesso - conclude Gaetano - sia mantenuto in modo da iniziare a lenire le difficoltà quotidiane di chi non ha avuto la fortuna (senza contare i casi di vera o presunta malasanità) di vedere il proprio figlio nascere senza alcun tipo di deficit”.  La questione sanitaria dunque è sempre al centro delle emergenze lametine e calabresi più in generale. Ci chiediamo a che servono anni e anni di commissariamento del settore se poi alla lunga i problemi nessuno è in grado di risolverli.Lamezia Terme, 6 agosto 2018 - “Sono purtroppo in costante aumento i casi di bambini che nascono con problematiche psico-motorie e che, in quanto tali, devono ricorrere a specifiche terapie riabilitative”. E’ l’allarme lanciato a nome del Meetup 5 Stelle Lamezia Amici di Beppe Grillo, dall’attivista Ferdinando Gaetano che di fatto solleva un problema serio e che dovrà essere attenzionato da chi di competenza. “E’ solo di poche settimane fa – evidenzia altres’ Getano -  il grido d’allarme lanciato dal padre di un bambino di venti mesi di Platania, il quale ha pubblicamente denunciato il continuo rinvio dell’inizio della terapia di psicomotricità al proprio figlio.  Come Meetup abbiamo deciso di saperne di più interessandoci al caso specifico.  A dire il vero, il signor Claudio ha poi anticipato ogni nostra successiva azione recandosi prontamente a Catanzaro, dov’è stato ricevuto dal direttore dell’Asp Giuseppe Perri. Quest’ultimo gli ha promesso che per settembre il bambino inizierà la terapia di cui necessita. L’incontro  - continua sempre l’esponente del meetup cittadino - è stato tuttavia l’occasione per  far luce sulla carenza di personale medico specializzato nella terapia della neuro psico-motricità. Anche le liste delle strutture private convenzionate che svolgono questo tipo di servizio sono perennemente intasate, con tempi di attesa di svariati mesi. Non tutti, d’altronde, hanno le possibilità economiche per accedere alle prestazioni privatistiche che, per tale genere di supporto terapico, hanno un costo di quasi mille euro mensili! Il direttore generale Perri, durante l’incontro avuto con il signor Claudio, si è attivato con i suoi uffici per implementare di una unità sia lo staff dei terapisti  della neuro psicomotricità del Distretto socio sanitario di Lamezia Terme che dell’Asp di Catanzaro. Ovviamente vigileremo affinché quanto promesso - conclude Gaetano - sia mantenuto in modo da iniziare a lenire le difficoltà quotidiane di chi non ha avuto la fortuna (senza contare i casi di vera o presunta malasanità) di vedere il proprio figlio nascere senza alcun tipo di deficit”.  La questione sanitaria dunque è sempre al centro delle emergenze lametine e calabresi più in generale. Ci chiediamo a che servono anni e anni di commissariamento del settore se poi alla lunga i problemi nessuno è in grado di risolverli.

Vibo Valentia, Giornata della memoria: il 27 iniziativa della Lidu

Vibo Valentia, Giornata della memoria:...

Vibo Valentia, 22 gennaio 2019 - La Lidu comitato provinciale di Vibo Valentia, in occasione della giornata della memoria, 27 gennaio 2019, alle ore 18.00,...

Lamezia, il 29 gennaio sciopero dei dirigenti comunali

Lamezia, il 29 gennaio sciopero...

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - Ancora un'altra giornata di sciopero dei dipendenti del Comune di Lamezia Terme nello specifico dei dirigenti comunali. E' quanto...

Lamezia, Gatto si dimette da segretario del Circolo Pd "Primerano"

Lamezia, Gatto si dimette da...

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - "Nella giornata odierna ho provveduto ad inviare le mie dimissioni irrevocabili da Segretario di Circolo per motivi strettamente personali....

Catanzaro, sequestro 1,3 mln beni a docenti Ateneo

Catanzaro, sequestro 1,3 mln beni...

Catanzaro, 22 gennaio 2019 - Beni per oltre 1,3 milioni di euro sono stati sequestrati, a titolo di danno erariale, a due docenti dell'Università Magna...

Lamezia, l'Istituto comprensivo Nicotera-Costabile al progetto Pnsd di robotica

Lamezia, l'Istituto comprensivo Nicotera-Costabile al...

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - Si arricchisce l'attività educativa dell'Istituto Comprensivo Nicotera Costabile di Lamezia Terme, impegnato, proprio in questi giorni, a presentare il suo...

 Lamezia, Polizia locale arresta 60enne per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

Lamezia, Polizia locale arresta 60enne...

Lamezia Teme, 22 gennaio 2019 - La Polizia locale di Lamezia Terme ha tratto in arresto in flagranza di reato un soggetto di 60 anni, Salvatore...

Lamezia, convegno di formazione Patto sociale su rischi mafia negli Enti locali

Lamezia, convegno di formazione Patto...

Lamezia Terme, 21 gennaio 2019 - "Perché la mafia attira consenso se per tutti è una montagna di letame? Da cosa sono ammaliati i giovani?...

 Fondi "Calabresi nel mondo": Cassazione rigetta ricorso ex parlamentare Galati

Fondi "Calabresi nel mondo": Cassazione...

Lamezia Teme, 21 gennaio 2019 - La Corte di cassazione ha rigettato il ricorso presentato dall’ex presidente della Fondazione "Calabresi nel mondo", Giuseppe Galati contro...

CITTA'

Lamezia, il 29 gennaio sc...

22 Gennaio 2019
Lamezia, il 29 gennaio sciopero dei dirigenti comunali

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - Ancora un'altra giornata di sciopero dei dipendenti del Comune di L...

LAMETINO

Conflenti, interruzione e...

18 Gennaio 2019
Conflenti, interruzione energia elettrica scuola San Mazzeo. Comune impiega gruppi elettrogeni. J’accuse del sindaco Paola: l’Enel dovrebbe informare tempestivamente gli Enti

Conflenti, 18 gennaio 2019 - “Quando si programmano interruzioni di corrente bisogna inviare comunic...

CALABRIA

Vibo Valentia, Giornata d...

22 Gennaio 2019
Vibo Valentia, Giornata della memoria: il 27 iniziativa della Lidu

Vibo Valentia, 22 gennaio 2019 - La Lidu comitato provinciale di Vibo Valentia, in occasione della g...

SPORT

Atletica leggera, domenic...

11 Gennaio 2019
Atletica leggera, domenica a Lamezia Campionato regionale individuale Cross

Lamezia Terme, 11 gennaio 2019 - Si svolgerà domenica 13 gennaio, presso contrada Lenti a Lamezia Te...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}