Sabato, 22 Febbraio 2020

Cittadino Lucia3.jpgLamezia Terme, 13 gennaio 2020 - Anche il Movimento Nuova Era di Eugenio Guarascio, attraverso la consigliera comunale, Lucia Cittadino ha preso parte al sit-in in difesa e per il rilancio dell'ospedale di Lamezia Terme.

La stessa Lucia Cittadino ha poi partecipato all'incontro con il Direttore sanitario del presidio, dottor Gallucci e tutti i primari del nosocomio lametino.Su istanza di tutto il personale medico, successivamente, la rappresentante di Nuova Era insieme ad altri consiglieri comunali, ha incontrato singolarmente tutti i direttori delle Unità operative per  raccogliere le loro testimonianze e necessità. "Il quadro emerso - ha dichiarato la Cittadino - è di grande  sconforto ma comunque di grande determinazione ad andare avanti per il bene dei cittadini. Tutti indistintamente hanno manifestato il loro grande senso di appartenenza al territorio e la voglia di offrire un’assistenza degna di questo nome". "Dai colloqui molto costruttivi con il Prof. Tedesco (Chirurgia), Dott. Ceravolo  (Cardiologia), Fusto (Trasfusionale), Galiano e Perri e Iannelli (Ginecologia),  Caloiero (Pediatria), D’Agostino (Nefrologia), Calderazzo (Pneumologia), Maletta  (Centro regionale di neurogenetica) - ha aggiunto la consigliera di Nuova Era - sono emerse le gravi carenze di personale e le diffoltà di approvvigionamento di materiale di consumo che limitano fortemente la capacità di azione degli operatori sanitari".  Quindi, l'incontro com la dott.ssa Tancredi, commissario Asp, alla quale è stato fatto notare che "la città non può più attendere i tempi della burocrazia né tantomeno è disposta ad accettare una compressione del diritto alla salute per ragioni di bilancio". Lucia Cittadino ha, infine, sottolineato "la necessità di avere d’ora innanzi risposte scritte alle istanze proposte dagli operatori poiché le promesse verbali reiterate negli anni sono solo inutili e fastidiose pratiche dilatorie che hanno la finalità di rinviare la ricerca di soluzioni non più procrastinabili". Dal canto suo, la dottoressa Tancredi, "pur consapevole delle difficoltà finanziarie dell’Azienda provinciale di Catanzaro, si è dimostrata disponibile a sollecitare nuovamente il Generale Cotticelli per l’individuazione delle somme necessarie alla  ripresa delle attività di cura e diagnostica e comunque pronta ad una collaborazione costruttiva con l’Amministrazione".

Catanzaro, medico assenteista: sequestro di 70mila euro

Catanzaro, medico assenteista: sequestro di...

Catanzaro, 21 febbraio 2020 - In tre anni avrebbe accumulato 47 settimane di assenza ingiustificata ma regolarmente retribuite. La Guardia di finanza di Catanzaro ha...

Lamezia, Cutrì: convocare al più presto consiglio comunale sulla sanità

Lamezia, Cutrì: convocare al più...

Lamezia Terme, 21 febbraio 2020 - “Non è più rinviabile un consiglio comunale aperto sulla sanità per tutelare da continue spoliazioni l’area del lametino e...

Lamezia, Gianturco (Fdi): oltre a quella di Capodanno salta anche la festa di Carnevale

Lamezia, Gianturco (Fdi): oltre a...

Lamezia Terme, 21 febbraio 2020 - “Dopo quella di Capodanno salta pure la festa di Carnevale. È un peccato che la giunta comunale non sia...

Lamezia, De Biase su Parco Savutano: la città di Lamezia merita rispetto e impegni precisi

Lamezia, De Biase su Parco...

Lamezia Terme, 21 febbraio 2020 - “Sul parco di Savutano, dopo 10 anni di impegni e di promesse mancate, potremmo dire che il presidente Abramo...

Catanzaro, riduzione postazioni Guardia medica: i 5 Stelle ottengono Tavolo istituzionale alla struttura commissariale del governo

Catanzaro, riduzione postazioni Guardia medica:...

Catanzaro, 21 febbraio 2020 - "La riduzione delle postazioni dell’ex Guardia medica nella provincia di Catanzaro si basa su presupposti normativi sbagliati e penalizza Comuni...

Lamezia, Gianturco (Fdi): impedire chiusura delle Guardie mediche. Costi quel che costi!

Lamezia, Gianturco (Fdi): impedire chiusura...

Lamezia Terme, 20 febbraio 2020 - “La notizia della chiusura di circa 35 postazioni di guardie mediche su 60 in tutta la provincia è di...

Lamezia, Donato (Ass. Senza Nodi): è emergenza sanità in Calabria e nel Lametino

Lamezia, Donato (Ass. Senza Nodi):...

Lamezia Terme, 20 febbraio 2020 - "Intervengano la Magistratura ed il Prefetto. La presidente Santelli, oltre agli  assessori altisonanti (ben vengano se lavorano) pensi ai diritti dei...

Lamezia, maltrattamenti in famiglia: 38enne ai domiciliari

Lamezia, maltrattamenti in famiglia: 38enne...

Lamezia Terme, 20 febbraio 2020 - In data odierna gli uomini della Polizia di Stato Lamezia Terme, 20 febbraio 2020 - In data odierna gli uomini...

CITTA'

Lamezia, Cutrì: convocare...

21 Febbraio 2020
Lamezia, Cutrì: convocare al più presto consiglio comunale sulla sanità

Lamezia Terme, 21 febbraio 2020 - “Non è più rinviabile un consiglio comunale aperto sulla sanità pe...

LAMETINO

Da Conflenti progetto “It...

11 Febbraio 2020
Da Conflenti progetto “Italiani per sempre” per riscoprire le proprie radici

Conflenti, 11 febbraio 2020 - Il progetto “Italiani per sempre” è ideato e promosso della Fonda...

CALABRIA

Catanzaro, medico assente...

21 Febbraio 2020
Catanzaro, medico assenteista: sequestro di 70mila euro

Catanzaro, 21 febbraio 2020 - In tre anni avrebbe accumulato 47 settimane di assenza ingiustificata...

SPORT

Lamezia, successo per il...

17 Febbraio 2020
Lamezia, successo per il progetto “Cestistica School 2.018”

Lamezia Terme, 17 febbraio 2020 - Una giornata fantastica e piena di emozione quella vissuta ieri da...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM