Venerdì, 18 Settembre 2020

Cgil

  • Cgil logo1Lamezia Terme, 5 dicembre 2015 -  “Te la faranno pagare cara”, questo lo slogan che vedrà impegnati nelle piazze del nostro territorio, così come in tutta Italia, i dirigenti e delegati della Cgil. I sit-in di protesta - è scrito in una nota - saranno l’occasione per spiegare quali saranno le ricadute dei tagli previsti ai patronati e Caf nella  legge di Stabilità presentata dal Governo sui cittadini.

  • Valentino Giuseppe CgilLamezia Terme, 16 settembre 2015 - "Siamo compiaciuti che le posizioni della Cgil  sulle vicende della Sacal vengano condivise oggi anche dall'Ugl". Così, il segretario della Cgil, Catanzaro-Lamezia, Giuseppe Valentino.

  • Valentino Giuseppe CgilLamezia Terme, 3 marzo 2016 - "La Filt-Cgil ha fatto bene a non firmare l'accordo con Sacal e la categoria su questa vicenda ha il pieno sostegno della Cgil ai vari livelli". Così, Giuseppe Valentino, segretario generale Cgil Catanzaro-Lamezia."Ci dispiace per la frattura nei rapporti unitari, ai quali guardiamo come una ricchezza ma non è tollerabile per il nostro sindacato né il merito né il metodo con il quale la dirigenza della Sacal ha costruito l'accordo sul nuovo Handling.

  • Valentino Giuseppe CgilLamezia Terme, 20 settembre 2015 - "E' agghiacciante l'episodio riportato stamattina da alcune testate giornalistiche sul rinvio dell'iniziativa prevista a Lamezia Terme che prevedeva la premiazione del sindaco di Lampedusa". Così, Giusepep Valentino della Cgil.

  • Camusso a CsCosenza, 23 gennaio 2018 - "C'è stata una lunga stagione propagandistica sul Mezzogiorno, ma la verità è che manca un'idea di quale sia il centro dello sviluppo intorno al quale costruire percorsi di stabilizzazione e di lavoro".

  • Cgil logo1Lamezia Terme, 15 febbraio 2017 -  Accorato appello della Cgil Catanzaro-Lamezia, indirizzato ai parlamentari al fine di evitare una beffa per i lavoratori a progetto che, stando alle ultime decisioni del Governo, non avranno più diritto all'indennità di disoccupazione Dis-Coll.

  • Lamezia Terme veduta panoramica con Duomo Lamezia Terme, 20 gennaio 2017 - "Esprimiamo forte preoccupazione per l'atto criminale accaduto in pieno centro a Sambiase, che ha portato al ferimento di un bambino di 12 anni oltre all'omicidio di Francesco Berlingieri. Quanto accaduto dimostra che verso la criminalità non possiamo permetterci di abbassare la guardia, dando il massimo sostegno alle forze dell'ordine e alla magistratura".

  • Cgil logo1Lamezia Terme, 5 giugno 2017 - "L’attività investigativa della Guardia di finanza, sotto il coordinamento della procura, nell’ambito dell’operazione “Spartaco”, fa emergere una triste e drammatica realtà che mette in luce l’ennesimo e diffuso fenomeno di sfruttamento ai danni dei lavoratori".

  • Tribunale Lam 100Lamezia Terme, 21 febbraio 2019 - "Non è trascorso neanche un mese dall’inaugurazione dell’Anno giudiziario nei Distretti calabresi ed ecco che il problema della carenza di organico nei presidi della giustizia si ripresenta più concreto che mai. La denuncia dei magistrati - che noi avevamo accolto, rilanciato e riformulata nell’appello a un’azione corale (politica compresa…) a vantaggio di chi amministra il delicatissimo settore della giustizia - torna di attualità alla luce dello straordinario successo conseguito dagli uffici requirenti della Procura di Lamezia Terme".

  • Ambulanza e carabinieri3Lamezia Terme, 6 luglio 2018- Incidente sul lavoro a Lamezia ovest. Un operaio di 50 anni è caduto da una impalcatura e si trova in condizioni gravi. L’uomo si trovava in cantiere per effettuare dei lavori di ristrutturazione di un’abitazione quando, per cause in corso di accertamento, è precipitato facendo un volo di alcuni metri. L’uomo è stato trasportato prima all’ospedale cittadino e succesivamente, a causa delle gravi condizioni, è stato trasferito al Pugliese-Ciaccio di Catanzaro.

  • CgillogoLamezia Terme, 24 maggio 2017 - La segreteria provinciale della Cgil Catanzaro-Lamezia - è scritto in una nota - "plaude all’operazione “Crisalide" che ha fatto luce sugli atti criminali avvenuti nella città di Lamezia Terme. Grande sostegno alle azioni messe in campo dalla magistratura e dalle forze dell’ordine, nella straordinaria operazione di legalità e di contrasto alla recrudescenza criminale.

  • Ospedale insegnaLamezia Terme, 15 novembre 2018 - "L’inchiesta “Quinta Bolgia” ha sollevato il coperchio di una pentola in ebollizione da troppo tempo e di cui non se ne conoscono ancora gli effetti futuri. Consapevoli che il servizio sanitario calabrese è inquinato, profondamente, nelle viscere, dal virus della corruzione, come Cgil, categoria Fp e confederazione, nei mesi scorsi avevamo già chiesto alle prefetture di inviare commissioni di accesso in ogni singola azienda sanitaria calabrese. E a parte il prezzo, lo spreco, calcolato nell’ordine da centinaia di milioni di euro l’anno e pagato di fatto dai contribuenti, ci sono i servizi scadenti, i malati in lista d’attesa abbandonati nelle barelle, le attese di mesi per un intervento, gli ospedali in corto circuito".

  • Valentino Giuseppe CgilLamezia Terme, 15 aprile 2016 - "La Cgil ha chiesto alla prefettura un incontro urgente nel tentativo di aiutare lo sblocco della vertenza dei migranti che da giorni protestano davanti al commissariato". Così, Giuseppe Valentino, segretario generale Cgil Catanzaro-Lamezia.

  • Centro comm due mariMaida, 8 luglio 2019 - Antonio Cimino, Giuseppe Valentino e Armando Labonia, rispettivamente segretari dell'area vasta Cgil Catanzaro, Vibo e Crotone, denunciano pressione sui lavoratori iscritti al loro sindacato che operano all'interno del Centro commerciale Due Mari di Maida, nel Lametino.

  • Centro commerciale Maida2Maida, 8 luglio 2019 - In relazione al comunicato divulgato agli organi di stampa dai sedicenti "segretari dell'area vasta della Cgil Catanzaro, Vibo e Crotone", Antonio Cimino, Giuseppe Valentino e Armando Labonia, per denunciare le “pressioni” che i proprietari del Centro Commerciale Due Mari avrebbero esercitato “sui lavoratori iscritti al loro sindacato che operano all'interno del Centro commerciale Due Mari di Maida”, il “Gruppo Perri” che quel Centro Commerciale gestisce, contesta categoricamente la diffamatorietà del contenuto del ridetto “comunicato”, tanto da essere stato conferito apposito mandato agli Avvocati Aldo Ferraro e Antonella Pagliuso per sporgere altrettanta denuncia per diffamazione a mezzo stampa, aggravata dall’attribuzione di un fatto determinato.

  • Maltempo locride ferroviaLamezia Terme, 6 ottobre 2018 - “Devastazioni dovute al maltempo, la Cgil di Catanzaro denuncia i ritardi della Regione nell’utilizzo delle risorse previste dal Patto per la Calabria e la conseguente difficoltà dei sindaci ad effettuare i necessari interventi di messa in sicurezza del territorio Vicinanza e Cordoglio per le vittime. Chiediamo alla magistratura di fare chiarezza sulle responsabilità individuali o collettive.

  • Oliverio Mario101San Ferdinando, 2 dicembre 2018 - Non mancano le reazioni dopo il rogo nelal tendopoli di San Ferdinando dove ha perso la vita un migrante. “Una giovane vita distrutta nella tendopoli di S Ferdinando. Jaiteh Suruwa 18 anni, a cui va il mio commosso pensiero, venuto dal Gambia per trovare lavoro, ha trovato la morte nella baraccopoli di S Ferdinando.

  • Ospedale Soveria ingresso100Lamezia Terme, 4 luglio 2017 - La Fp-Cgil - è scritto in una nota - a tutela non solo delle condizioni lavorative degli operatori sanitari ma, anche al fine di garantire le condizioni di salute dei cittadini-utenti che si rivolgono alle strutture sanitarie della provincia di Catanzaro, chiede con forza, alla Direzione generale dell’Asp di Catanzaro, di farsi carico di tutti gli strumenti possibili (stabilizzazione, mobilità interregionale e procedure concorsuali), al fine di intervenire sulla carenza oramai divenuta cronica, di personale sanitario e tecnico-sanitario (infermieri e operatori sanitari).

  • Strada Girifalco MaidaLamezia Terme, 9 marzo 2016 - "Lo avevamo denunciato - per l’ennesima volta – meno di un anno fa e, come volevasi dimostrare purtroppo, la musica non è cambiata. La strada provinciale “Girifalco-Maida” è di nuovo a pezzi".  Così,Giuseppe Valentino segretario generale Cgil Catanzaro-Lamezia.