Mercoledì, 23 Settembre 2020

Rifondazione comunista

  • Rifondazione comunista logoLamezia Terme, 31 marzo 2020 - "Ad una gestione dissennata, di anni, della sanità calabrese si accompagna,in questi giorni drammatici per tutti e tutte, l’improvvisazione e l’approssimazione di una presidente della Regione che ha accentrato su di sé anche la delega alla sanità".

  • Cortese e PetruzzaLamezia Terme, 23 aprile 2020 - "In questi giorni drammatici per il Paese, così come avviene da qualche anno,  assistiamo a continui attacchi ai valori della Resistenza e al tentativo di cancellarne la valenza politica. Il tutto attraverso l'opera, di alcuni esponenti politici e giornalisti, che mira a demolire l’idea dell’antifascismo come religione civile di questo Paese e, con essa, la nostra Costituzione". E' quanto si legge in una nota di Rifondazione comunista Lamezia in vista del 25 Aprile.

  • Scarpelli Pino PrcFalerna, 17 agosto 2018 - "Il clima di cattiveria e discriminazione razzista che sta attraversando il Paese, favorito ed alimentato continuamente da esponenti dei Governi nazionali, prima dalla logica sottesa ai Decreti Minniti-Orlando e poi, con prepotenza ed evidenza, dalle esplicite dichiarazioni del ministro dell’odio Matteo Salvini e dai conniventi silenzi del parlamentari dei Movimento 5 Stelle, ha prodotto anche in Calabria, proprio il giorno di ferragosto, i suoi effetti nefasti"

  • Scarpelli Pino PrcCosenza, 14 aprile 2019 - "La legge approvata il 3 febbraio 2016, in merito alla parità nella rappresentanza tra donne e uomini nei Consigli regionali, non è ancora stata recepita in pieno da diverse regioni; da nord a sud e da uno schieramento all’altro, non vi è volontà politica di sanare quella che è una falla all'interno di troppi sistemi elettorali regionali e che, giustamente, viene denunciata da uno schieramento politico trasversale di donne".

  • Anziana carrozzellaLamezia Terme, 1 aprile 2020 - Quanto sta accadendo in Lombardia "una strage di enormi dimensioni rischia di verificarsi anche in Calabria. Una terra dove non vi è mai stato un controllo attento e puntuale delle Rsa da parte della Regione".

  • Cortale MunicipioCortale, 25 marzo 2018 - "Il circolo di Rifondazione comunista di Cortale "Enrico Berlinguer" - è scritto in una nota - esprime solidarietà al sindaco Francesco Scalfaro, per il vile atto di intimidazione perpetrato ai suoi danni nel giorno in cui il nostro primo cittadino veniva eletto presidente dell'Unione dei Comuni "Monte Contessa".

  • Rifondazione comunista logoLamezia Terme, 22 aprile 2020 - Un nuovo furto al Sud si prefigura nella proposta arrivata dal Dipe e contenuta nel documento "L'Italia e il Covid-19" dell'aprile 2020, sulla fase due dell'emergenza. Si propone al governo la sospensione fino a data da destinarsi della regola di destinazione del 34% degli investimenti a valere sulle risorse ordinarie al Sud, nonché una diversa distribuzione dei fondi europei di sviluppo e coesione.

  • Cassonetti pieni via GiulianiLamezia Terme, 3 luglio 2019 - "Quello che sta avvenendo a Lamezia, e non solo, con i cumuli di rifiuti che deturpano le vie cittadine e che rischiano di creare una vera e propria emergenza sanitaria, amplificata dal caldo di queste settimane, è frutto di anni e anni di politiche sbagliate nel ciclo dei rifiuti". E' quanto si legge in uan nota del Partito della Rifondazione comunista che stigmatizza la situazione rifiuti in città.

  • Frane smottamento20Lamezia Terme, 3 novembre 2015 - "In passato Crotone, Soverato, Cerzeto, Vibo settimane fa Rossano e in questi giorni l’ennesima devastazione ambientale si è consumata in Calabria interessando lo Ionio reggino. Una devastazione causata dalla straordinaria forza del maltempo ma non per questo inevitabile. Una devastazione prevedibile, quella di questi giorni, in una regione dove l’interesse per il degrado ambientale e il dissesto del territorio si risveglia solo ed esclusivamente dopo le tragedie che portano morte, scempio e distruzione".

  • I soldi ci sonoLamezia Terme, 15 ottobre 2015 - "Anche a Lamezia, come in tutta Italia, saremo impegnati nei prossimi giorni, nella campagna, “I soldi ci sono”, lanciata da Rifondazione comunista. Una campagna di informazione - è scritto in una nota - per spiegare che i soldi ci sono e il debito pubblico è servito a giustificare tagli e privatizzazioni. Continuano a ripetere che "i soldi non ci sono", che abbiamo sperperato e vissuto al di sopra delle nostre possibilità e che sono necessari sacrifici.

  • Rifondazione no discaricaLamezia Terme, 13 giugno 2020 - "Non può che farci piacere la crescente opposizione di associazioni, cittadini, sindaci all'ipotesi di terza discarica in località Stretto di Lamezia Ma non comprendiamo il  silenzio di molti in merito alla paventata realizzazione (esiste una richiesta in tal senso presentata alla Regione)  di un impianto di circa un milione di mc nel territorio del comune di Pianopoli. Come se l'inquinamento avesse confini".

  • Rifondazione no discaricaLamezia Terme, 7 giugno 2020 - "La discarica di Pianopoli, gestita dalla Daneco, fu autorizzata per rifiuti speciali non pericolosi ma a colpi di provvedimenti, nel nome dell'emergenza, quella discarica fu utilizzata finanche per gli Rsu (Rifiuti solidi urbani) provenienti dalla Campania. E' la storia di tutte le discariche calabresi mai utilizzate per le finalità per le quali sono nate, durate sempre molto meno di quanto previsto. E' la storia della totale inosservanza delle norme sempre giustificata con l'emergenza. E' la storia di una regione che non si è mai data seriamente l'obiettivo, così come previsto dalle direttive europee, di chiudere con i grandi impianti e con le discariche in particolare".

  • Rifondazione comunista logoLamezia Terme, 2 novembre 2015 - Prosegue, anche a Lamezia, la campagna "I soldi ci sono!" lanciata da Rifondazione comunista su tutto il territorio nazionale. La campagna di informazione, dopo aver spiegato che il debito pubblico è servito a giustificare tagli, sacrifici e privatizzazioni mentre le risorse andrebbero prese da chi ce l’ha visto che le politiche liberiste non hanno fatto altro che trasferire enormi risorse nelle tasche dei ricchi e della finanza che le ha usate a fini speculativi, lancia l’allarme sulle politiche in materia sanitaria del governo Renzi.

  • Ospedale Lamezia esternoLamezia Terme, 6 aprile 2020 - "Il 14 marzo scorso fu annunciata, con grande enfasi, la costituzione, nel nostro ospedale, di una Task Force, delegata a gestire l'emergenza Coronavirus e fu riferito che erano stati individuati gli spazi necessari all'accoglienza e cura degli ammalati".

  • Discarica Bagni LameziaLamezia Terme, 25 maggio 2020 - "Ci risiamo, nella recente Ordinanza della Santelli, sulla gestione dei rifiuti urbani, si riparla di una terza discarica da realizzare a Lamezia, procedura, per la verità, attivata con Decreto, n. 9 del 27 gennaio 2020,  del presidente Oliverio".

  • Torrente Piazza LamLamezia Terme, 16 maggio 2019 - "Recentemente Carlo Tansi, responsabile della Protezione civile calabrese, ha chiesto pubblicamente alla Procura della Repubblica lametina di indagare su quella che ha definito “una vera e propria bomba ad orologeria”. In particolare il professore Tansi ha chiesto che si indaghi sulle decine e decine di case costruite, anche recentemente, sugli argini del torrente Piazza. Una situazione quella del Piazza non dissimile dagli altri corsi d'acqua lametini".

  • Tribunale Lamezia2Lamezia Terme, 10 giugno 2019 - "Questa mattina abbiamo depositato un  esposto alla cancelleria della procura della Repubblica. Con l’esposto, dopo una breve premessa che richiama le recenti denunce fatte, attraverso dei servizi di una nota emittente televisiva, dal professore Carlo Tansi, ex dirigente della Protezione civile regionale, abbiamo chiesto  all’autorità giudiziaria se intende verificare responsabilità sui gravi fatti denunciati dal professore. Si tratta di denunce che lanciano l'allarme sui rischi, che a causa di scelte sbagliate e illegali operate nelle aree che gravitano attorno al torrente Piazza, possono determinarsi per l'ambiente e per l'incolumità delle persone".