Venerdì, 06 Dicembre 2019

Scarpelli Pino PrcCosenza, 14 aprile 2019 - "La legge approvata il 3 febbraio 2016, in merito alla parità nella rappresentanza tra donne e uomini nei Consigli regionali, non è ancora stata recepita in pieno da diverse regioni; da nord a sud e da uno schieramento all’altro, non vi è volontà politica di sanare quella che è una falla all'interno di troppi sistemi elettorali regionali e che, giustamente, viene denunciata da uno schieramento politico trasversale di donne".

E ' quanto afferma Pino Scarpelli, segretario regionale di Rifondazione comunista. "Per cui - prosegue - salvo sorprese, alcune Regioni italiane si recheranno presto al voto prive della giusta rappresentanza femminile. Eppure la legge ha disposizioni chiare e non difficili da recepire. Proviamo a rinfrescare la memoria, sperando che almeno questo serva da pungolo al Consiglio regionale e finalmente si renda effettiva una legge ancora inapplicata in Calabria. Ecco cosa dispone la legge nazionale: qualora la legge elettorale regionale preveda l’espressione di preferenze, in ciascuna lista i candidati siano presenti in modo tale che quelli dello stesso sesso non eccedano il 60% del totale e sia consentita l’espressione di almeno due preferenze, di cui una riservata a un candidato di sesso diverso, pena l’annullamento della preferenze successive; in caso di liste senza espressione di preferenze, la legge elettorale disponga l’alternanza tra candidati di sesso diverso, in modo tale che i candidati di un sesso non eccedano il 60% del totale; in caso di collegi uninominali, la legge elettorale disponga l’equilibrio tra candidature presentate col medesimo simbolo, in modo tale che i candidati di un sesso non eccedano il 60% del totale. Tutto sommato non ci sembra una normativa così difficile da trascrivere e mettere in atto! Vero è che in Calabria tale situazione è fortemente aggravata da un altro vulnus, altrettanto rilevante, soprattutto in tempi in cui il forte distacco tra istituzioni e cittadini ed il disinteresse per la politica dovrebbe favorire azioni incentivanti la partecipazione popolare larga. Ci riferiamo all’abnorme sbarramento all’8% (il più alto in Italia!) previsto nella legge elettorale vigente che, certamente, ha contribuito fortemente nel 2014 a far partecipare al voto la percentuale più bassa di cittadini rispetto a tutte le precedenti elezioni: il 44%, circa 4  calabresi su dieci! Per questo - conclude Scarpelli - sosteniamo con forza le richieste provenienti dal Comitato “Più donne, più democrazia” ed al loro appello ci permettiamo di aggiungere il nostro: “Più Donne e meno sbarramenti, più partecipazione e democrazia!".

Lamezia, al commissariato di polizia prossima apertura nuova sezione Fiamme Oro

Lamezia, al commissariato di polizia...

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - La questura di Catanzaro, dopa aver inaugurato nello scorso mese di gennaio nella città capoluogo, alla presenza  del Capo...

Lamezia, Mascaro proclamato sindaco. I nomi dei nuovi assessori

Lamezia, Mascaro proclamato sindaco. I...

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - Paolo Mascaro proclamato sindaco di Lamezia Terme. L'avvocato, torna in Municipio dopo la passata esperienza interrotta per lo scioglimento...

Lamezia, sequestro beni a presunto affiliato cosca cittadina

Lamezia, sequestro beni a presunto...

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - Beni mobili e immobili per oltre 500mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Bologna e di...

Lamezia, protesta degli olivicoltori in corteo per la città

Lamezia, protesta degli olivicoltori in...

Lamezia Terme, 4 dicembre 2019 - Un lungo corteo di trattori delle aziende olivicole calabresi, partito da via del Progresso, ha attraversato le vie della...

Lamezia, Ammendola (Lbc): potenziare Vigili del fuoco della città

Lamezia, Ammendola (Lbc): potenziare Vigili...

Lamezia Terme, 4 dicembre 2019 - "Oggi 4 dicembre si festeggia Santa Barbara protettrice dei vigili del fuoco, l'importanza di questo corpo, essenziale per il...

Lamezia, quartieri degradati: residenti via Miceli incontrano Italia Nostra

Lamezia, quartieri degradati: residenti via...

Lamezia Terme, 3 dicembre 2019 - Una delegazione di cittadini di via Salvatore Miceli è stata ricevuta da Italia Nostra Lamezia Terme. Nel corso del...

Lamezia, emergenza rifiuti: ancora bloccato impianto Daneco. Lettera dei dipendenti

Lamezia, emergenza rifiuti: ancora bloccato...

Lamezia Terme, 3 dicembre 2019 - Da qualche giorno cumuli di rifiuti fanno "bella mostra" in città a causa del blocco dell’impianto Daneco di San...

Lamezia, spacciava in pieno centro: 60enne arrestato dai carabinieri

Lamezia, spacciava in pieno centro:...

Lamezia Terme, 3 dicembre 2019 - Nel corso degli ultimi giorni, i carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme, nell’ambito delle attività volte alla prevenzione e...

CITTA'

Lamezia, al commissariato...

05 Dicembre 2019
Lamezia, al commissariato di polizia prossima apertura nuova sezione Fiamme Oro

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - La questura di Catanzaro, dopa aver inaugurato nello scorso mese di...

LAMETINO

Conflenti, sindaco Paola...

18 Novembre 2019
Conflenti, sindaco Paola chiude querelle su scuola Passo Ceraso: i documenti vanno letti per intero per coglierne il significato

Conflenti, 18 novembre 2019 - “Finalmente è uscito fuori questo benedetto “decretum principis”....

CALABRIA

Lamezia, protesta degli o...

04 Dicembre 2019
Lamezia, protesta degli olivicoltori in corteo per la città

Lamezia Terme, 4 dicembre 2019 - Un lungo corteo di trattori delle aziende olivicole calabresi, part...

SPORT

Lamezia, festeggiamenti p...

01 Ottobre 2019
Lamezia, festeggiamenti per il centenario della Vigor

Lamezia Terme, 1 ottobre 2019 - Avrebbero certamente voluto festeggiare il centenario in modo d...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}