Lunedì, 25 Marzo 2019

Dalida serrastretta cantagiroSerrastretta, 14 ottobre 2018 - Il Cantagiro e Dalida, 50 anni dopo. La manifestazione canora itinerante, nata nel 1962, ha scritto la storia della canzone e dello spettacolo italiano, e nel 1968 registrò la partecipazione della grande Dalida che ottenne un brillante terzo posto con il brano “Un po’ d’Amore” a pochissimi voti da Gianni Morandi e da Caterina Caselli.

Da allora è passato mezzo secolo che non ha tuttavia scalfito il ricordo del successo della calabrese Dalida, al secolo Jolanda Cristina Gigliotti, una delle artiste più rappresentative dell’intero panorama musicale internazionale, le cui radici di sangue, di cultura e di idioma, sono italiane, precisamente di Serrastretta, centro della provincia di Catanzaro.  Una carriera incredibile, realizzata sul panorama internazionale ma soprattutto in Francia, con più di 125 milioni di dischi premiati da oltre settanta dischi d'oro in sette lingue, numerosi dischi di platino e quello di diamante (creato appositamente per lei). Tra i molteplici riconoscimenti che le sono stati attribuiti figurano due Oscar mondiali della canzone. Insieme a Edith Piaf, Dalida è senza ombra di dubbio la cantante che ha maggiormente contrassegnato la musica leggera transalpina del XX secolo. Una vera e propria icona, un esempio da emulare anche per i tanti giovani cantanti partecipanti al Cantagiro, da qualche anno rilanciato dal patron Enzo De Carlo, calabrese doc, che l’ha fatto diventare una fucina di giovani cantanti, un laboratorio artistico con i tanti stage organizzati, le masterclass utili alla loro crescita artistica. Ed Il Cantagiro – con  l’Associazione “CalabriaArtes”, sua referente regionale - proprio in occasione del cinquantesimo anniversario della partecipazione di Dalida all’edizione 1968, in stretta sinergia e collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Serrastretta ed in particolare con  il Sindaco Felice Maria Molinaro e con l’Associazione Dalida, presieduta da Franco Fazio, ha inteso unire in un evento il ricordo dell’indimenticabile Dalida e il suo profondo legame con Serrastretta, con la passione che anima tanti giovani cantanti per il mondo della musica. Ed ecco come nasce l’evento “Nel ricordo di Dalida, i giovani cantanti del Cantagiro omaggiano la grande Artista” in programma sabato 20 Ottobre, alle ore 21 presso l’anfiteatro Dalida di Serrastretta. La manifestazione è realizzata con il contributo della Regione Calabria, che già nel 2017, per volontà del Presidente Mario Oliverio, ha commemorato i trent’anni dalla scomparsa della grande artista, recentemente celebrata anche a Parigi, presso l’istituto Italiano di Cultura, organismo del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale italiano. Nel corso della serata del 20 ottobre saranno proposte le immagini della storica partecipazione di Dalida al Cantagiro 1968 ed un talk show con la proiezione di diversi filmati e resoconti giornalistici dell’epoca che racconteranno il legame con Serrastretta della grande cantante, il cui nome può diventare per il centro catanzarese uno strumento di marketing territoriale attraverso le tante inziative e progetti - alcuni di respiro anche internazionale- messi  in atto dal Comune e dalla stessa Associazione per ricordare questa leggenda musicale che ha saputo incantare tutto il mondo. I giovani cantanti del Cantagiro – curati dall’Accademia Musicale “ F. Chopin” diretta dal maestro Elvira Mirabelli - sul palco porteranno alcune tra le più belle canzoni dell’artista, mentre nel pomeriggio ripercorreranno la storia umana e professionale della stessa cantante con la visita alla Casa Museo “Dalida” gestita con grande passione dall’Associazione “Dalida” e che raccoglie varie testimonianze e materiali fotografici. Ad impreziosire ancor di più la serata evento quale ospite d’onore, ecco un vero e proprio mito della musica italiana: Katia Ricciarelli che, accompagnata dal tenore Francesco Zingariello, si farà interprete anche di un ricordo musicale della grande artista. A condurre la serata due giovani entrambi calabresi ma già affermati a livello nazionale: Roberta Morise e Cataldo Calabretta. Roberta Morise, bellissima ed elegante conduttrice, già protagonista su RaiUno di programmi di grandissimo successo, quali L’Eredità, I Migliori Anni, Easy Driver ed attuale presentatrice a fianco di Giancarlo Magalli de “I Fatti Vostri” in onda ogni giorno su Rai2. Insieme a lei il giornalista Cataldo Calabretta, volto noto della tv ospite a varie trasmissione Rai e da due edizione conduttore del programma “Grand Tour D’Italia“ su Retequattro, il  programma che dopo i successi della prima edizione è ripreso da poco settimane sulle reti Mediaset dove sta ottenendo ottimi accolti  ed unanimi apprezzamenti.

Consiglio dei ministri in Calabria, lettera di Oliverio al premier Conte

Consiglio dei ministri in Calabria,...

Catanzaro, 24 marzo 2019 -  “Egregio presidente, nei giorni scorsi ho appreso, con interesse, la Sua intenzione a svolgere una riunione del Consiglio dei ministri...

Lamezia, Mascaro prosegue sciopero della fame

Lamezia, Mascaro prosegue sciopero della...

Lamezia Terme, 24 marzo 2019 - Va avanti lo sciopero della fame del sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, contro la decisione del Consiglio di...

Curinga, presentato il libro di Gaetano sui viaggiatori ne Lametino

Curinga, presentato il libro di...

Curinga, 24 marzo 2019 - Si è volta a Curinga davanti a un folto e attento pubblico la presentazione del libro di Raffaele Gaetano “Le...

Ospedale Lamezia, Comitati: si apra discussione sul futuro della struttura

Ospedale Lamezia, Comitati: si apra...

Lamezia Terme, 24 marzo 2019 - Riceviamo e pubblichiamo. La scelta regionale di incorporare l’ospedale di Lamezia Terme nella istituenda azienda ospedaliero-universitaria di Catanzaro non è...

Lamezia, Furgiuele (Lega): la legge sullo scioglimento dei Comuni va cambiata

Lamezia, Furgiuele (Lega): la legge...

Lamezia Terme, 24 marzo 2019 - "Non si può giocare  con i cittadini di Lamezia Terme.  Il Lamezia Terme, 24 marzo 2019 - "Non si può...

Lamezia, Paolo Portoghesi su chiesa San Benedetto: opera che esprime unità spirituale della città

Lamezia, Paolo Portoghesi su chiesa...

Lamezia Terme, 23 marzo 2019 - L’iniziativa della nuova costruzione dedicata a San Benedetto, anche per ricordare le numerose abbazie benedettine della Calabria, venne annunziata...

 Comune Lamezia, torna la commissione straordinaria

Comune Lamezia, torna la commissione...

Lamezia Terme, 23 marzo 2019 - Torna la commissione straordinaria alla guida del Comune di Lamezia Terme dopo che il Consiglio di Stato ha accolto la...

Lamezia, scioglimento Comune: appello Avvocatura al Consiglio di Stato. Torna ipotesi commissariamento

Lamezia, scioglimento Comune: appello Avvocatura...

Lamezia Terme, 22 marzo 2019 - Dopo la sentenza del Tar che ha "riabilitato" il sindaco Mascaro, la sua Giunta e il Consiglio comunale di...

CITTA'

Lamezia, Mascaro prosegue...

24 Marzo 2019
Lamezia, Mascaro prosegue sciopero della fame

Lamezia Terme, 24 marzo 2019 - Va avanti lo sciopero della fame del sindaco di Lamezia Terme, Paolo...

LAMETINO

Gizzeria Lido, chiosco ba...

16 Marzo 2019
Gizzeria Lido, chiosco bar distrutto da incendio

Gizzeria Lido, 16 marzo 2019 - Una squadra dei Vigili del fuoco di Lamezia Terme è intervenuta quest...

CALABRIA

Consiglio dei ministri in...

24 Marzo 2019
Consiglio dei ministri in Calabria, lettera di Oliverio al premier Conte

Catanzaro, 24 marzo 2019 -  “Egregio presidente, nei giorni scorsi ho appreso, con interesse, l...

SPORT

Judo, Pierluigi Vono e Vi...

19 Febbraio 2019
Judo, Pierluigi Vono e Vincenzo Franceschi qualificati alla finale del campionato nazionale  cadetti di Ostia

Lamezia Terme, 19 febbraio 2019 - Doppia qualificazione per la societa’ sportiva Asd Lamezia Te...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}