Lunedì, 27 Maggio 2019

Isabella FioreLamezia Terme, 28 settembre 2018 - Un bimbo disabile messo a sedere su un banco, con la faccia al muro, con le spalle alle maestre e ai compagni, all'interno di una scuola che porta il nome di Maria Montessori, non è un fatto facilmente digeribile per chiunque aspiri ancora nel cambiamento, non di facciata, del sistema scolastico e formativo italiano.

C'è, purtroppo, da osservare come, nonostante tantissimi tentativi, anche encomiabili, si continui a lavorare per cooptazioni e normalità e non  per rispetti e diversità, dove l'attenzione per le diversità può portare a mettere in discussione tante cose: le didattiche prevalentemente direttive, in primo luogo, che negano agli alunni meno fortunati (disabili, Bes, etc.) la possibilità di seguire percorsi educativi condivisi in  classi organizzate  anche per loro e non soltanto per chi è capace di camminare da solo; i dirigenti scolastici, salvo le rispettabili eccezioni, ormai relegati al ruolo di capi azienda che vivono il rapporto con la didattica come un fastidio tipico di una impegnativa orticaria, dove tutto va bene  se le carte sono a posto  e qualsiasi iniziativa che turbi il sonno della   normalità, come costruire un'aula organizzata per rimuovere ogni sorta di barriera pedagogica,  viene mal digerita. In tale contesto pedagogico e culturale fa più scandalo, ed è anche comprensibile che sia così, il bambino disabile con la faccia al muro e con le spalle al sole, immagine plastica della resa alla difficoltà dell'handicap, della totale assenza di ripensamento: dell'attuale modello pedagogico; dell'organizzazione scolastica; della dinamica dei curricoli; del punto di vista dell'alunno anche di quello che non sa e non può chiedere, ma che, anche col silenzio, esprime dei bisogni; del ruolo degli insegnanti esposti in vetrina quando sbagliano; del rapporto col territorio che invoca disperatamente di uscire dal modello scuolacentrico per entrare nel modello dedicato alla persona. Sì, proprio alla “persona” anche di quella con la faccia al muro sul cui profilo,  tra le carte diligentemente compilate, probabilmente risuona la frase “ L'alunno è perfettamente integrato”.

Fiore Isabella*

Insegnante di Lamezia Terme

Aeroporto Lamezia, emergenza sulla pista per copiosa perdita carburante

Aeroporto Lamezia, emergenza sulla pista...

Lamezia Terme, 25 maggio 2019 - Emergenza, stamane, all'aeroporto di Lamezia Terme a causa di una copiosa perdita di carburante, avvenuta per cause in corso...

Serrastretta, il consigliere comunale Iuliano chiede lumi su eventuali rischi causa disinfestazione

Serrastretta, il consigliere comunale Iuliano...

Serrastretta, 25 maggio 2019 - "C’è una preoccupazione che mi è stata rappresentata dai cittadini di Serrastretta, una preoccupazione che ha una valenza sanitaria e...

Lamezia, disagi per raccolta rifiuti causa guasto impianto Daneco

Lamezia, disagi per raccolta rifiuti...

Lamezia Terme, 25 maggio 2019 - La Lamezia Multiservizi rende noto che la Società Daneco impianti in liquidazione ha comunicato al Dipartimento ambiente della Regione...

Crotone, migranti soccorsi: in 54 su una barca a vela

Crotone, migranti soccorsi: in 54...

Crotone, 25 maggio 2019 - Cinquantaquattro migranti, tutti uomini, e tutti di nazionalità pachistana, sono sbarcati nel porto di Crotone dopo essere stati soccorsi, la...

Lamezia, schiaffi e insulti agli alunni: insegnante arrestata

Lamezia, schiaffi e insulti agli...

Lamezia Terme, 25 maggio 2019 - Atteggiamenti “scomposti”. Sono stati definiti inizialmente così, da alcuni genitori, i comportamenti di un insegnante nei confronti dei piccoli...

Lamezia, atti vandalici in due parchi cittadini

Lamezia, atti vandalici in due...

Lamezia Terme, 24 maggio 2019 - Atti vandalici a distanza di qualche giorno in due parchi cittadini a Lamezia Terme ubicati a poca distanza l'uno...

Lamezia, commemorati i netturbini Tramonte e Cristiano uccisi dalla mafia

Lamezia, commemorati i netturbini Tramonte...

Lamezia Terme, 24 maggio 2019 - Si è svolta stamane a Lamezia Terme la cerimonia commemorativa dei due netturbini, Pasquale Cristiano e Francesco Tramonte uccisi...

Lamezia, presunta violenza sessuale su bimbe: arrestato maestro scuola dell'Infanzia

Lamezia, presunta violenza sessuale su...

Lamezia Terme, 24 maggio 2019 - Personale del commissariato della polizia di Lamezia Terme, a seguito di un’articolata indagine,  nel pomeriggio  di ieri ha  eseguito...

CITTA'

Aeroporto Lamezia, emerge...

25 Maggio 2019
Aeroporto Lamezia, emergenza sulla pista per copiosa perdita carburante

Lamezia Terme, 25 maggio 2019 - Emergenza, stamane, all'aeroporto di Lamezia Terme a causa di una co...

LAMETINO

Serrastretta, il consigli...

25 Maggio 2019
Serrastretta, il consigliere comunale Iuliano chiede lumi su eventuali rischi causa disinfestazione

Serrastretta, 25 maggio 2019 - "C’è una preoccupazione che mi è stata rappresentata dai cittadini di...

CALABRIA

Crotone, migranti soccors...

25 Maggio 2019
Crotone, migranti soccorsi: in 54 su una barca a vela

Crotone, 25 maggio 2019 - Cinquantaquattro migranti, tutti uomini, e tutti di nazionalità pachistana...

SPORT

Ginnastica ritmica, la la...

12 Maggio 2019
Ginnastica ritmica, la lametina Simona Villella convocata per gli Europei

Lamezia Terme, 12 maggio 2019 - Simona Villella convocata per i 35esimi Europei di ginnastica ritmic...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}