Domenica, 19 Novembre 2017

LA RICERCA Essere religiosi e credere nel soprannaturale dipende dalla cultura e dall'educazione In evidenza

Scritto da  Redazione Pubblicato in MAGAZINE Venerdì, 10 Novembre 2017 06:00
Vota questo articolo
(1 Vota)

Roma, 9 novembre 2017 - Essere religiosi e credere e nel soprannaturale non è una questione di 'cuore', cioè non dipende da una tendenza naturale all'intuizione piuttosto che alla razionalità, come si è creduto finora, ma affonda le radici nella cultura. Lo dimostra la ricerca pubblicata sulla rivista Scientific Reports e condotta dall'università britannica di Coventry sulla base di interviste ai pellegrini che hanno fatto il Cammino di Santiago di Compostela.

"Pensiamo che non si nasca credenti e che credere nel soprannaturale sia principalmente basato su fattori sociali ed educativi, non sul pensiero intuitivo", ha osservato il coordinatore della ricerca, Miguel Farias. I ricercatori lo hanno dimostrato con due esperimenti condotti sui pellegrini: il primo basato su un questionario e il secondo sulla stimolazione delle aree del cervello legate al pensiero razionale.
Nel primo test sono state fatte ai pellegrini domande sulla forza delle loro fede e sul tempo dedicato al pellegrinaggio. Parallelamente è stato valutato se queste persone fossero razionali o intuitive con un test in cui bisognava fare una scelta basandosi sulla logica o sull'intuito. L'esperimento non ha trovato alcun legame tra pensiero intuitivo e fede, amentendo una convinzione molto diffusa.
Nel secondo test sono stati applicati degli elettrodi sul cuoio capelluto dei pellegrini in modo da attivare la regione del cervello che controlla la capacità di bloccare pensieri indesiderati e che, secondo precedenti studi, gli atei attivano quando vogliono sopprimere le idee soprannaturali. Il test ha dimostrato che la stimolazione di quest'area non ha avuto alcun effetto sulla forza della fede dei pellegrini. Insieme i due risultati indicano che credere nel soprannaturale non è collegato a una tendenza naturale, né tanto meno al pensiero razionale, ma è una questione di cultura e di educazione. (Ansa)

Letto 186 volte Ultima modifica il Venerdì, 10 Novembre 2017 08:30
Scandale, incendiata l'auto del parroco

Scandale, incendiata l'auto del parroco

Scandale, 19 novembre 2017 - L'automobile del parroco della chiesa di San Giuseppe Operaio, della frazione "Corazzo" di Scandale, nel Crotonese, è stata incendiata la...

Lamezia, nuovo organigramma Giovani dem

Lamezia, nuovo organigramma Giovani dem

Lamezia Terme, 18 novembre 2017 -  "Nuovi componenti per la segreteria dei Giovani democratici di Lamezia Terme. Il segretario della giovanile, Antonio Gatto - è...

Lamezia, Associazione Quartiere Capizzaglie denuncia pericolo caduta pigne nei pressi di una scuola

Lamezia, Associazione Quartiere Capizzaglie denuncia...

Lamezia Terme, 18 novembre 2017 - "Dal plesso Alberto Manzi e Antonio Ferraro di via S.Foderaro, appartenente all’istituto comprensivo “Saverio Gatti”, arriva una richiesta d’aiuto...

Lamezia, due arresti per rapina

Lamezia, due arresti per rapina

Lamezia Terme, 18 novembre 2017 - I carabinieri di Lamezia Terme, giornalmente impegnati nelle attività di controllo del territorio, sono stati attirati da un soggetto...

Lamezia, richiesta scioglimento Comune. Appello di De Biase e interrogazione di Galati

Lamezia, richiesta scioglimento Comune. Appello...

Lamezia Terme, 18 novembre 2017 - Il presidente del Consiglio comunale di Lamezia Terme, Salvatore De Biase, interviene sull’ipotesi dello scioglimento del Consiglio comunale.

Lamezia, sfruttamento della prostituzione: 25enne arrestato

Lamezia, sfruttamento della prostituzione: 25enne...

Lamezia Terme, 18 novembre 2017 - I carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno arrestato un cittadino bulgaro, Isus Dobrinkov Iliev, di 25 anni, con...

Lamezia, Polizia locale sequestra luminarie e giocattoli pericolosi

Lamezia, Polizia locale sequestra luminarie...

Lamezia Terme, 17 novembre 2017 - Oltre mille i pezzi sottoposti a sequestro dalla Polizia locale lametina nell'ambito di due ispezioni commerciali posti in essere...

Reggio Calabria, sequestrati 2,5 mln beni a ex presidente Catanzaro calcio

Reggio Calabria, sequestrati 2,5 mln...

Reggio Calabria, 17 novembre 2017 - Beni per 2,5 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria a Giuseppe Cosentino,...

CITTA'

Lamezia, nuovo organigram...

18 Novembre 2017
Lamezia, nuovo organigramma Giovani dem

Lamezia Terme, 18 novembre 2017 -  "Nuovi componenti per la segreteria dei Giovani democratici...

LAMETINO

Decollatura, in fiamme qu...

08 Ottobre 2017
 Decollatura, in fiamme quattro mezzi impresa edile

Decollatura, 8 ottobre 2017 -  Un incendio, sulla cui natura sono in corso accertamenti, ha com...

CALABRIA

Scandale, incendiata l'au...

19 Novembre 2017
Scandale, incendiata l'auto del parroco

Scandale, 19 novembre 2017 - L'automobile del parroco della chiesa di San Giuseppe Operaio, della fr...

SPORT

Arti marziali, doppio oro...

17 Novembre 2017
Arti marziali, doppio oro per gli atleti dell’Asd Accademia Lamezia

Lamezia Terme, 17 novembre 2017 - Ottimo risultato quello ottenuto dalla Società sportiva Asd Accade...

contatti logo

Copyright 2017 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}