Martedì, 16 Ottobre 2018

LA RICERCA Essere religiosi e credere nel soprannaturale dipende dalla cultura e dall'educazione In evidenza

Scritto da  Redazione Pubblicato in MAGAZINE Venerdì, 10 Novembre 2017 06:00
Vota questo articolo
(1 Vota)

Roma, 9 novembre 2017 - Essere religiosi e credere e nel soprannaturale non è una questione di 'cuore', cioè non dipende da una tendenza naturale all'intuizione piuttosto che alla razionalità, come si è creduto finora, ma affonda le radici nella cultura. Lo dimostra la ricerca pubblicata sulla rivista Scientific Reports e condotta dall'università britannica di Coventry sulla base di interviste ai pellegrini che hanno fatto il Cammino di Santiago di Compostela.

"Pensiamo che non si nasca credenti e che credere nel soprannaturale sia principalmente basato su fattori sociali ed educativi, non sul pensiero intuitivo", ha osservato il coordinatore della ricerca, Miguel Farias. I ricercatori lo hanno dimostrato con due esperimenti condotti sui pellegrini: il primo basato su un questionario e il secondo sulla stimolazione delle aree del cervello legate al pensiero razionale.
Nel primo test sono state fatte ai pellegrini domande sulla forza delle loro fede e sul tempo dedicato al pellegrinaggio. Parallelamente è stato valutato se queste persone fossero razionali o intuitive con un test in cui bisognava fare una scelta basandosi sulla logica o sull'intuito. L'esperimento non ha trovato alcun legame tra pensiero intuitivo e fede, amentendo una convinzione molto diffusa.
Nel secondo test sono stati applicati degli elettrodi sul cuoio capelluto dei pellegrini in modo da attivare la regione del cervello che controlla la capacità di bloccare pensieri indesiderati e che, secondo precedenti studi, gli atei attivano quando vogliono sopprimere le idee soprannaturali. Il test ha dimostrato che la stimolazione di quest'area non ha avuto alcun effetto sulla forza della fede dei pellegrini. Insieme i due risultati indicano che credere nel soprannaturale non è collegato a una tendenza naturale, né tanto meno al pensiero razionale, ma è una questione di cultura e di educazione. (Ansa)

Letto 1655 volte Ultima modifica il Venerdì, 10 Novembre 2017 08:30
Lamezia, Potere al Popolo: basta tragedie. E' urgente ritornare a parlare di tutela ambientale e messa in sicurezza del territorio

Lamezia, Potere al Popolo: basta...

Lamezia Terme, 15 ottobre 2018 - "Con il ritrovamento del corpo del piccolo Nicolò e celebrati gli strazianti funerali della madre e del fratello, è...

Cortale, automobilisti bloccati da frane: salvati

Cortale, automobilisti bloccati da frane:...

Cortale, 15 ottobre 2018 - Alcuni automobilisti rimasti bloccati a causa del maltempo sono stati soccorsi e tratti in salvo dai Vigili del fuoco del...

Lamezia, Gianturco su maltempo: mai più tragedie come quella dei giorni scorsi. Urge accurata manutenzione

Lamezia, Gianturco su maltempo: mai...

Lamezia Terme, 15 ottobre 2018 - “Anche oggi, sono bastate 4 gocce d’acqua per allagare le strade cittadine e rendere inutilizzabili i sottopassaggi. Mi chiedo, questi...

Riace, parlano i migranti: non vogliamo andare via. La direttrice Sprar: nessuno deportato

Riace, parlano i migranti: non...

Riace, 14 ottobre 2018 - Non c'è tensione tre i migranti che vivono a Riace, dopo la circolare con cui ieri il ministero dell'Interno ne...

Riace, ministero Interno trasferisce migranti. Lucano: vogliono distruggerci

Riace, ministero Interno trasferisce migranti....

Riace, 13 ottobre 2018 - Con una circolare il Viminale ha disposto il trasferimento dei migranti accolti nei centri del Comune calabrese di Riace e...

Gizzeria, celebrati funerali vittime alluvione Lamezia

Gizzeria, celebrati funerali vittime alluvione...

Gizzeria, 13 ottobre 2018 - Sono stati celebrati all'aperto, nello spazio antistante la chiesa di Santa Caterina a Gizzeria nel Lametino, i funerali di Stefania...

Ospedale Lamezia, Comitato malati cronici denuncia disagi e lunghe liste d'attesa

Ospedale Lamezia, Comitato malati cronici...

Lamezia Terme, 13 ottobre 2018 - "La nostra associazione riceve continuamente segnalazioni di esperienze negative di pazienti che si recano presso l'ospedale di Lamezia Terme".

Editoria, a Vibo Valentia presentazione del libro "Il caso Aversa" di Antonio Cannone

Editoria, a Vibo Valentia presentazione...

Vibo Valentia, 13 ottobre 2018 -  L’Associazione no profit “L’isola che non c’è” è lieta di presentare il nuovo appuntamento della rassegna letteraria “Un libro al...

CITTA'

Lamezia, Potere al Popolo...

15 Ottobre 2018
Lamezia, Potere al Popolo: basta tragedie. E' urgente ritornare a parlare di tutela ambientale e messa in sicurezza del territorio

Lamezia Terme, 15 ottobre 2018 - "Con il ritrovamento del corpo del piccolo Nicolò e celebrati gli s...

LAMETINO

Cortale, automobilisti bl...

15 Ottobre 2018
Cortale, automobilisti bloccati da frane: salvati

Cortale, 15 ottobre 2018 - Alcuni automobilisti rimasti bloccati a causa del maltempo sono stati soc...

CALABRIA

Riace, parlano i migranti...

14 Ottobre 2018
Riace, parlano i migranti: non vogliamo andare via. La direttrice Sprar: nessuno deportato

Riace, 14 ottobre 2018 - Non c'è tensione tre i migranti che vivono a Riace, dopo la circolare con c...

SPORT

Lamezia, utilizzo stadi:...

11 Ottobre 2018
Lamezia, utilizzo stadi: lettera delle società dilettanti

Lamezia Terme, 11 ottobre 2018 - Le Società di calcio lametine A.C.D. Lamezia Terme, Asd Biancoverdi...

contatti logo

Copyright 2017 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}