Giovedì, 21 Novembre 2019

Colombo Igor3Lamezia Terme, 10 giugno 2019 - Facciamo sapere a Draghi che ci sta una parte di popolo che rappresentanza la maggioranza di qualità che non è silenziosa a cui ai suoi ricatti ed alle sue esternazioni sa replicare punto su punto. Intanto diciamo al presidente della Bce sulla questione minibot, che questi rappresentano titoli di credito o di pagamento come meglio vogliamo definirli e che in quanto trattasi di forme di liquidità messe in circolazione, non possono assolutamente costituire debito, questo perchè lo Stato stesso decidendo di pagare i suoi creditori con questa forma di minibot e gli stessi accettando questa via di pagamento, a loro volta potranno, in virtù di un percorso di accettazione e di fiducia instauratosi appunto, di pagare le tasse allo stesso Stato con tali titoli.

Quest'ultimo non potrà quindi indebitarsi per il solo fatto di non ricevere il pagamento delle suddette tasse in euro come sostiene Draghi ,in quanto i minibot saranno già stati accettati e di conseguenza potranno a loro volta essere accettati e fatti circolare da altri operatori,attuando cosi il principio giuridico che il valore della moneta lo da chi l'accetta e non chi la crea.Tutto questo avviene senza violare alcuna legge ed alcun odioso articolo 128 del Trattato di Lisbona, in quanto non è una creazione di valuta ,bensi una forma di pagamento che non può essere utilizzata all'interno della comunità europea,ma solo dentro i confini nazionali,quindi Draghi mente agli italiani ,sapendo di mentire.Facciamo sapere a Draghi che il popolo non è tutto ignorante su tali questioni, facciamo sapere alla Bce che non ci sta dunque bisogno di una sua autorizzazione per stampare e far circolare i Minibot. Facciamo sapere alle centrali di potere, Bce e Bankitalia, che un governo coraggioso può decidere in qualsiasi momento di strappare i trattati europei e di adottare una politica monetaria sua,con una propria banca centrale nazionalizzata e facendo gli interessi di cittadini ed imprese, come fatto in altri  Stati nazionali. In Italia ci furono importanti leggi bancarie sotto il Fascismo, 1926 e 1936 e Mussolini per fronteggiare la crisi speculativa finanziaria del 1929 creò l'Iri e le banche di intereresse nazionale,portando sotto il controllo dello Stato, i tre principali istituti bancari ,Banca commerciale, Banco di Roma e Credito Italiano.Facciamo sapere a Draghi che oggi la Bce, stampa moneta e ce la presta ,senza alcuna copertura o riserva d'oro ,come avveniva per le altre banconote prima della fine degli accordi di Bretton-Woods del 1971. La stampa senza che alcuna vera legge glielo consenta ma solo su parola e sotto autorizzazione degli Stati membri che si sono naturalmente piegati alla volontà di far rimanere schiavi i popoli di una moneta che dovrebbe essere di proprietà del portatore e stampata a credito.

Lamezia, Movimento 5 Stelle chiede atti progetto via De Gasperi "a tutela dei residenti nella zona"

Lamezia, Movimento 5 Stelle chiede...

Lamezia Terme, 20 novembre 2019 - "Con Pec indirizzata al settore Viabilità della Provincia di Catanzaro e in copia ai Vigili del fuoco e alla...

Lamezia Multiservizi, Bevivino annuncia azione legale su responsabilità bilancio e attacca il Comune

Lamezia Multiservizi, Bevivino annuncia azione...

Lamezia Terme, 20 novembre 2019 - "Nel rispetto dell’azienda che rappresento e dei suoi dipendenti, ho il dovere di intervenire sulle notizie date agli organi di...

Cosenza, Unical sempre più vicina all'America Latina

Cosenza, Unical sempre più vicina...

Cosenza, 20 novembre 2019 - Continua il percorso di internazionalizzazione in America Latina avviato dal Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale dell’Università della Calabria e...

Lamezia, domani al punto d’incontro Eugenio Guarascio iniziativa pubblica “Le donne si raccontano...”

Lamezia, domani al punto d’incontro...

Lamezia Terme, 20 novembre 2019 - Domani, giovedì 21 novembre alle ore 18,00 presso  il punto d’incontro Eugenio Guarascio (isola pedonale zona Palme-corso Nicotera) si terrà un...

Regione Calabria, si vota il 26 gennaio

Regione Calabria, si vota il...

Reggio Calabria, 19 novembre 2019 - Le elezioni regionali in Calabria si svolgeranno il 26 gennaio del 2020. Lo ha annunciato il presidente della Giunta...

Lamezia, delegazione M5Stelle da Cotticelli con genitori figli bisognosi

Lamezia, delegazione M5Stelle da Cotticelli...

Lamezia Terme, 19 novembre 2019 - Una delegazione del Movimento 5 Stelle di Lamezia Terme (Dariush Assadi, Silvio Zizza, Ferdinando Gaetano, Roberto Martello, Franca Isgrò,...

Lamezia, rissa e aggressione: polizia identifica e denuncia tre persone

Lamezia, rissa e aggressione: polizia...

Lamezia Terme, 18 novembre 2019 - Personale del commissariato di polizia di Lamezia Terme, nel corso di servizi di controllo del territorio, è intervenuto per...

Conflenti, sindaco Paola chiude querelle su scuola Passo Ceraso: i documenti vanno letti per intero per coglierne il significato

Conflenti, sindaco Paola chiude querelle...

Conflenti, 18 novembre 2019 - “Finalmente è uscito fuori questo benedetto “decretum principis”.  Altro non è che la Delibera del Consiglio Comunale n. 16 del 30...

CITTA'

Lamezia, Movimento 5 Stel...

20 Novembre 2019
Lamezia, Movimento 5 Stelle chiede atti progetto via De Gasperi "a tutela dei residenti nella zona"

Lamezia Terme, 20 novembre 2019 - "Con Pec indirizzata al settore Viabilità della Provincia di Catan...

LAMETINO

Conflenti, sindaco Paola...

18 Novembre 2019
Conflenti, sindaco Paola chiude querelle su scuola Passo Ceraso: i documenti vanno letti per intero per coglierne il significato

Conflenti, 18 novembre 2019 - “Finalmente è uscito fuori questo benedetto “decretum principis”....

CALABRIA

Cosenza, Unical sempre pi...

20 Novembre 2019
Cosenza, Unical sempre più vicina all'America Latina

Cosenza, 20 novembre 2019 - Continua il percorso di internazionalizzazione in America Latina av...

SPORT

Lamezia, festeggiamenti p...

01 Ottobre 2019
Lamezia, festeggiamenti per il centenario della Vigor

Lamezia Terme, 1 ottobre 2019 - Avrebbero certamente voluto festeggiare il centenario in modo d...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}