Giovedì, 30 Giugno 2022

Scuola_banchi3Lamezia Terme, 15 maggio 2011 – Riceviamo e pubblichiamo. Caso unico in Italia, saltano 59 cattedre di ruolo di Strumento Musicale, questa è l’ultima manovra adottata dall’Ufficio provinciale di Catanzaro, un vero e proprio shock per decine di famiglie, drammatico per chi perderà il posto di lavoro, ugualmente pesante per tutti quei ragazzi che finora hanno potuto gratuitamente accedere agli studi musicali. Da qualche giorno un folto numero di docenti (di ruolo) di strumento musicale nella provincia di Catanzaro, vive momenti di angoscia dovute a scellerate scelte provenienti dal competente ufficio scolastico provinciale. L’ufficio in questione ha ritenuto opportuno su 81 cattedre che il Ministero avrebbe deciso di tagliare 59 sono di strumento musicale. Il tutto, senza minimamente prender e in considerazione le varie realtà. Nella stragrande maggioranze delle scuole, infatti, le richieste di poter accedere ai corsi vanno ben oltre le ore a disposizione dei docenti (18), che nonostante tutto, ben sapendo l’importanza sociale di accogliere i ragazzi nella scuola, dando loro la possibilità di imparare uno strumento (a costo zero) e conseguentemente, togliendoli dalla strada, accolgono un numero superiore di alunni, superando abbondantemente il monte orario a propria disposizione, a titolo gratuito. Il caso poi, della provincia di Catanzaro, assume connotati paradossali.  L’ufficio scolastico, infatti, è stato obbligato, da una sentenza del Tar, a reintegrare ai precari le 18 ore, precedentemente portate a 12. Con disarmante disinvoltura la stessa sentenza è stata disattesa ed ignorata, di più: si vanno a togliere ore anche ai docenti di ruolo. L’allarme proviene in particolare dagli insegnanti di ruolo di questa disciplina che improvvisamente si sono trovati a perdere il lavoro, nonostante la loro attività didattica registrasse la presenza di numerosi iscritti. Si chiede quale sia la motivazione che ha indotto gli organi competenti, e nel caso di specie l'Ufficio Scolastico Provinciale, ad operare a livello provinciale un così drastico e generalizzato taglio degli organici appartenenti a questa classe di concorso, tenuto conto che la materia di insegnamento in questione, non soltanto viene da sempre valorizzata e incentivata a livello ministeriale e locale, ma soprattutto rappresenta una disciplina che appassiona fortemente le giovani generazioni.  Cosa ancor più grave è quello di uno sradicamento di questa specifica disciplina attraverso l'eliminazione dell'insegnamento nelle prime classi.  La strategia è chiara, far chiudere, nell’arco di un paio di anni, la classe di strumento. Il dictat arrivato ai dirigenti scolastici è, appunto, non fare partire le prime classi nell’anno 2011/2012. Le conseguenze sono evidenti… E’ evidente come tutto quanto esposto avvenga nella più totale illegalità (sentenze non applicate, negazione del diritto allo studio etc…..). Occorre scongiurare il rischio concreto che l'insegnamento della disciplina vada ad esaurimento, con drammatiche conseguenze anche sugli insegnanti appartenenti alla specifica classe di concorso.  Si chiede pertanto che tale situazione possa essere messa a conoscenza di tutta l’opinione pubblica e non siano solo i docenti coinvolti a combattere, ma lo siano tutte  le persone che hanno a cuore le sorti dei propri figli.

Associazione Bequadro
Lamezia Terme


Di seguito la lettera inviata ai dirigenti scolastici
Oggetto: Individuazione soprannumero personale docente scuola I grado anno scolastico
2011/12. Dall’esame dell’organico di diritto per l’anno scolastico 2011-2012 della scuola di I grado di codesta istituzione scolastica, risulta un soprannumero dei docenti, come da allegato file, che è parte integrante della presente nota. Si prega di far pervenire a quest’Ufficio, entro subito (Brevi-Manu) le domande di trasferimento dei docenti individuati quali perdenti  posto. Al fine di una corretta valutazione, si prega di allegare alle domande medesime la documentazione giustificativa dei servizi, esigenze di famiglia, titoli e precedenze per ogni casella contrassegnata dal docente soprannumerario, nonché la graduatoria d’Istituto. Si raccomanda, in modo particolare, la compilazione, da parte del docente interessato, del  punto 20 della domanda di trasferimento, contrassegnando la casella “SI” se il docente intende, comunque, partecipare al movimento a domanda oppure “NO” se il docente non intende partecipare al movimento a domanda (c.d. domanda condizionata). Nella compilazione della domanda da parte del docente soprannumerario, si raccomanda, infine, di attenersi scrupolosamente a quanto stabilito dal punto 7 dell’art. 22 del Contratto Collettivo  Nazionale Integrativo, concernente la mobilità per l’a.s. 2011/2012, che “… può indicare nel modulo-domanda anche preferenze relativi a comuni diversi da quello di attuale titolarità, purché esprima, comunque, tra le preferenze anche il codice relativo all’intero Comune di titolarità, prima dei codici relativi ad altri comuni…). Qualora il docente interessato al soprannumero non intenda presentare la domanda di trasferimento, parteciperà alla mobilità con il punteggio della graduatoria di Istituto.

Coronavirus, oggi 1.893 nuovi positivi in Calabria

Coronavirus, oggi 1.893 nuovi positivi...

Catanzaro, 29 giugno 2022 - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3236229 (+6084).Le persone risultate positive al Coronavirus sono 414650...

Lamezia, caso ex cantina sociale: interrogazione alla Camera del deputato Pino D'Ippolito

Lamezia, caso ex cantina sociale:...

Lamezia Terme, 29 giugno 2022 - «Approdano alla Camera la vendita dell’ex cantina sociale di Lamezia Terme e il progetto di demolirla per costruire al...

Falerna, domani presentazione del libro “aMalavita” di Antonio Cannone

Falerna, domani presentazione del libro...

Falerna, 29 giugno 2022 - Giovedi 30 giugno alle 19.30 in piazza Marconi a Falerna centro, si terrà la presentazione del libro “aMalavita” (Città del...

Aeroporto Lamezia, Sirianni (Pd) sollecita chiarimenti su controllo da Brindisi: penalizza il nostro scalo

Aeroporto Lamezia, Sirianni (Pd) sollecita...

Lamezia Terme, 28 giugno 2022 - "È notizia di qualche giorno fa l’inaugurazione presso l’aeroporto di Brindisi della prima torre di controllo gestita da remoto...

Lamezia, domani niente raccolta differenziata per la festa patronale

Lamezia, domani niente raccolta differenziata...

Lamezia Terme, 28 giugno 2022 - La Lamezia Multiservizi informa la cittadinanza che per la giornata di mercoledì 29 giugno (festa patronale) il servizio di...

Coronavirus, risalgono i contagi in Calabria: oggi 2.348 nuovi positivi

Coronavirus, risalgono i contagi in...

Catanzaro, 28 giugno 2022 - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3230145 (+7.704). Le persone risultate positive al Coronavirus sono...

Lamezia, il programma della festa dei Santi Patroni

Lamezia, il programma della festa...

Lamezia Terme, 27 giugno 2022 - Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, patroni della città e della Diocesi...

Coronavirus, in Calabria 724 nuovi positivi

Coronavirus, in Calabria 724 nuovi...

Catanzaro, 27 giugno 2022 - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3222441 (+2.702). Le persone risultate positive al Coronavirus sono...

CITTA'

Lamezia, caso ex cantina...

29 Giugno 2022
Lamezia, caso ex cantina sociale: interrogazione alla Camera del deputato Pino D'Ippolito

Lamezia Terme, 29 giugno 2022 - «Approdano alla Camera la vendita dell’ex cantina sociale di Lamezia...

LAMETINO

Conflenti, Serafino Paola...

18 Giugno 2022
Conflenti, Serafino Paola: "Gestione tributi confusionaria. In corso verifiche dell'Anac"

Conflenti, 18 giugno 2022 - “Inviare richieste di pagamento a casaccio da parte della Pubblica Ammin...

CALABRIA

Coronavirus, oggi 1.893 n...

29 Giugno 2022
Coronavirus, oggi 1.893 nuovi positivi in Calabria

Catanzaro, 29 giugno 2022 - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3236229...

SPORT

Lamezia, successo per esa...

22 Giugno 2022
Lamezia, successo per esami finali presso la sede dell'Associazione dilettantistica Taekwondo

Lamezia Terme, 22 giugno 2022 -  Si sono svolti a Lamezia Terme presso la sede dell'Associazion...

contatti logo

Copyright 2010- © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

 

logo amp

Web By ALGOSTREAM