Martedì, 22 Ottobre 2019

Gatto Antonio giovani PdLamezia Terme, 7 novembre 2015 -  "La situazione lametina richiede, allo stato attuale, una riflessione per comprendere qual è, o dovrebbe essere,  la portata  giovanile del nostro partito. Sicuramente un elemento importante e fondamentale è da ricercarsi nel contesto politico e sociale. Lamezia Terme, e il suo vasto hinterland, oggi più che mai, possono dire di trovarsi alla fine di un’epoca e all’alba di una nuova stagione politica". Così, Antonio Gatto, segretario Giovani democratici di Lamezia Terme.

"La nuova linfa vitale, profusa da una nuova governance (nazionale), non può portare in una terra periferica come la nostra il grandissimo fardello della  delusione degli ultimi accadimenti. C’è l’urgente bisogno di tornare alla “buona politica”. C’è l’urgente bisogno di capire, ed intervenire, sui bisogni della gente. C’è bisogno, cioè, di una politica, che sia capace - anche con il contributo delle nuove generazioni, da sempre capaci  più degli altri(per propria propensione naturale) a captare e comprendere  per primi le reali attenzioni che merita la società -di ridare un futuro all’agire politico rilanciando i valori di centro-sinistra e in grado di avvicinare la gente alla politica e, al contempo, di riavvicinare coloro che dalla politica si sono sentiti esclusi e delusi. L’idea dei giovani del Pd di Lamezia si può sintetizzare in un semplice slogan: “Trasformare le fantasie in obiettivi”. Per fare questo occorre  ragionare su un nuovo metodo di lavoro, perché c’è bisogno di una componente giovanile che diventi il luogo di aggregazione politica, un luogo dove sia possibile passare dal riconoscimento del problema all’analisi della situazione, per proporre una possibile risposta. Da anni ormai siamo impegnati in questa direzione ma è necessario un’unità di intenti sulla questione. In quest’ottica occorre proporre una sana, e seria, riflessione sul “con chi” vogliamo lavorare. Riteniamo necessario intrecciare un confronto costante con quella parte del partito che sia veramente portatore di una nuova linfa, auspicando che il partito, nella sua interezza, compia lo sforzo di capire che dalla sonora sconfitta elettorale non si esce con le ripicche e le piccole vendette, a scollandosi di dosso vecchie, e superate, abitudini puntando ad un rinnovamento degli uomini e delle idee. Si tratta, insomma, di essere consapevoli che il Pd nella nostra città, ora come ora, non ha grande credibilità tra la gente sicché presentarsi con un quadro dirigente di rispettabili ma usuali persone, non produce alcun effetto moltiplicatore. Larecente sconfitta elettorale comunale avrà, certamente, diverse motivazioni tra le quali un senso di insoddisfazione verso la Giunta precedente ed un candidato a sindaco del centrosinistraconsiderato poco empatico e predisposto. Ma è pur vero che una certa parte del gruppo dirigente del Pd, che negli anni a tutto ha pensato meno che agli interessi che della città e del partito, ha anch'esso grosse responsabilità. Il Pd di Lamezia deve porsi urgentemente il problema di utilizzare, al meglio, le vecchie energie disponibili che possono ancora dare il loro contributo ma soprattutto l'energia giovanile (mai con le mani in mano per quanto riguarda la vita di partito), che si propone il grande obiettivo di diventare il punto di riferimento su determinate scelte politiche e sociali, liberandosi da sterili ed inutili polemiche, sebbene, molto spesso, generate dal mancato rispetto delle più elementari regole democratiche e del vivere sociale da chi crede che il partito sia in proprio possesso e possa essere utilizzato a piacimento e convenienza. L’energia giovanile crede di potersi guadagnare quella credibilità necessaria per fare una chiara analisi delle situazioni concrete, e proporre, con fermezza e determinazione, una propria posizione in merito. La nostra “mission” è affrontare temi di rilevanza comune, dal lavoro alla scuola, dall’ambiente alle infrastrutture e i trasporti, passando per il turismo, la sanità, la crisi delle aziende fino ad arrivare alla lotta per la legalità. Solo chi vive e conosce le criticità può proporre adeguate soluzioni. I Giovani democratici di Lamezia - conclude Gatto - vogliono continuare la propria attività su queste basi per contribuire, e collaborare, ad un nuovo agire politico serio,  determinato e capace di contraddistinguersi in questa fase difficile per la politica lametina, in un momento in cui è necessario gettare le fondamenta per costruire, momento dopo momento, una politica in grado di trasformare le richieste emerse in opportunità. Auspichiamo quindi che per la gravità dei problemi da affrontare e per la necessità di ricostruire un PD, moderno efficacee in linea con le necessità della gente, si passi presto all'azione politica evitando le polemiche inutili (da vecchia politica) e puntando a costruire un nuovo quadro dirigente".

Lamezia, Gatto: con Italia Viva un nuovo modo di fare politica

Lamezia, Gatto: con Italia Viva...

Lamezia Terme, 22 ottobre 2019 - “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”. Potrebbe riassumersi con questa frase la Leopolda 10,...

Lamezia, Eugenio Guarascio alla Casa del sacerdote

Lamezia, Eugenio Guarascio alla Casa...

Lamezia Terme, 21 ottobre 2019 - Il candidato a sindaco Eugenio Guarascio ha partecipato stamane all'inaugurazione di  una targa marmorea posta alla Casa del sacerdote...

Lamezia, delitto Pino: confessa l'omicida

Lamezia, delitto Pino: confessa l'omicida

Lamezia Terme, 21 ottobre 2019 - Ha confessato Giuseppe Guadagnuolo, il 54enne sottoposto a fermo nella serata di ieri per l'omicidio, commesso la notte precedente...

Lamezia, omicidio Pino: fermato un 54enne

Lamezia, omicidio Pino: fermato un...

Lamezia Terme, 20 ottobre 2019 - Nel tardo pomeriggio i carabinieri del Gruppo di Lamezia Terme hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato...

Comunali a Lamezia, incontri, dibattiti e polemiche...

Comunali a Lamezia, incontri, dibattiti...

Lamezia Terme, 20 ottobre 2019 - Prosegue la campagna elettorale a Lamezia Terme in vista delle elezioni del 10 novembre. Si susseguono incontri, comizi e...

Lamezia, Sirianni (Pd): su teatro comunale Grandinetti deve decidere la prossima amministrazione

Lamezia, Sirianni (Pd): su teatro...

Lamezia Terme, 20 ottobre 2019 - "Il Partito democratico saluta positivamente la riapertura del Teatro comunale “Grandinetti”. Dopo mesi e mesi di chiusura forzata, finalmente un...

Lamezia, indagini sull'omicidio Pino

Lamezia, indagini sull'omicidio Pino

Lamezia Terme, 20 ottobre 2019 - Investigatori subito al lavoro per cercare di fare chiarezza sull'omicidio di stanotte a in via Costabile, traversa di via Gramsci...

Lamezia, agguato in via Costabile: ucciso ex agente di polizia penitenziaria

Lamezia, agguato in via Costabile:...

Lamezia Terme, 20 ottobre 2019 - Il cadavere di un uomo ucciso con almeno tre colpi di pistola, è stato trovato dai carabinieri in via...

CITTA'

Lamezia, Gatto: con Itali...

22 Ottobre 2019
Lamezia, Gatto: con Italia Viva un nuovo modo di fare politica

Lamezia Terme, 22 ottobre 2019 - “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei...

LAMETINO

Conflenti, interventi sul...

15 Ottobre 2019
Conflenti, interventi sulla rete di illuminazione pubblica per 600mila euro

Conflenti, 15 ottobre 2019 - A seguito all'approvazione e dichiarazione di pubblico interesse d...

CALABRIA

Calabria, sbarco a Roccel...

14 Ottobre 2019
Calabria, sbarco a Roccella Jonica

Roccella Jonica, 14 ottobre 2019 - Due piccole imbarcazioni che trasportavano, complessivamente, 108...

SPORT

Lamezia, festeggiamenti p...

01 Ottobre 2019
Lamezia, festeggiamenti per il centenario della Vigor

Lamezia Terme, 1 ottobre 2019 - Avrebbero certamente voluto festeggiare il centenario in modo d...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}