Domenica, 26 Gennaio 2020

Mastroianni Nicola3Lamezia Terme, 22 ottobre 2018 - "Il centro cittadino, le aree montane e le periferie non servite dalla raccolta differenziata sono tornate ad essere discariche a cielo aperto con cassonetti stracolmi di cumuli di rifiuti di ogni genere a ridosso di strade, abitazioni ed esercizi commerciali con evidenti rischi igienico-sanitari per la popolazione".

E' quanto afferma l'ex consigliere comuale Nicola Mastroianni. "Una situazione a dire poco "preoccupante" che testimonia "il degrado di una città abbandonata a se stessa" dallo Stato e dalla terna commissariale che dimostra quotidianamente limiti e inadeguatezza anche nella fattispecie amministrativa soprattutto per la mancata attuazione della deliberazione assunta il 30 marzo 2018 mediante la quale veniva approvato il piano tariffario per l’applicazione della Tari per l’anno 2018 e disposto un nuovo dimensionamento del servizio della raccolta dei rifiuti con il sistema porta a porta su 10 nuove zone della città che doveva concretizzarsi entro il mese di ottobre 2018 e che presupponeva di raggiungere la soglia del 50% di raccolta differenziata entro la fine dell’anno. I cittadini e gli operatori economici sono stanchi di vivere in condizioni di perenne emergenza e sono molto indignati dall’atteggiamento passivo delle Istituzioni, anche perché pagano a caro prezzo i tributi locali, per avere in cambio pessimi servizi e senza intravedere segnali di miglioramento. Qualunque sarà la giustificazione dal Palazzo municipale i cittadini hanno il diritto inviolabile di vivere in un contesto urbano sicuro, pulito, salubre ed esteticamente decoroso. Nel mentre si attende quindi un provvedimento tempestivo delle istituzioni preposte che acceleri nelle prossime ore l’allontanamento dai rifiuti dalle strade e contestualmente renda permanente - conclude Mastroianni - il funzionamento dell’impianto di trattamento gestito dalla Daneco per far rientrare definitivamente l’emergenza ambientale nella città di Lamezia Terme al fine di garantire gli standard previsti per la gestione ed il servizio dei rifiuti".Lamezia Terme, 22 ottobre 2018 - "Il centro cittadino, le aree montane e le periferie non servite dalla raccolta differenziata sono tornate ad essere discariche a cielo aperto con cassonetti stracolmi di cumuli di rifiuti di ogni genere a ridosso di strade, abitazioni ed esercizi commerciali con evidenti rischi igienico-sanitari per la popolazione". E' quanto affernam l'ex consigliere comuale Nicola Mastroiani del Pd. "Una situazione a dire poco "preoccupante" che testimonia "il degrado di una città abbandonata a se stessa" dallo Stato e dalla terna commissariale che dimostra quotidianamente limiti e inadeguatezza anche nella fattispecie amministrativa soprattutto per la mancata attuazione della deliberazione assunta il 30 marzo 2018 mediante la quale veniva approvato il piano tariffario per l’applicazione della Tari per l’anno 2018 e disposto un nuovo dimensionamento del servizio della raccolta dei rifiuti con il sistema porta a porta su 10 nuove zone della città che doveva concretizzarsi entro il mese di ottobre 2018 e che presupponeva di raggiungere la soglia del 50% di raccolta differenziata entro la fine dell’anno. I cittadini e gli operatori economici sono stanchi di vivere in condizioni di perenne emergenza e sono molto indignati dall’atteggiamento passivo delle Istituzioni, anche perché pagano a caro prezzo i tributi locali, per avere in cambio pessimi servizi e senza intravedere segnali di miglioramento. Qualunque sarà la giustificazione dal Palazzo municipale i cittadini hanno il diritto inviolabile di vivere in un contesto urbano sicuro, pulito, salubre ed esteticamente decoroso. Nel mentre si attende quindi un provvedimento tempestivo delle istituzioni preposte che acceleri nelle prossime ore l’allontanamento dai rifiuti dalle strade e contestualmente renda permanente - conclude Mastroianni - il funzionamento dell’impianto di trattamento gestito dalla Daneco per far rientrare definitivamente l’emergenza ambientale nella città di Lamezia Terme al fine di garantire gli standard previsti per la gestione ed il servizio dei rifiuti".

A2, doppio senso di marcia tra Cosenza sud e Rogliano

A2, doppio senso di marcia...

Cosenza, 25 gennaio 2020 - L'Anas ha istituito il doppio senso di circolazione sull'A2 "Autostrada del Mediterraneo" tra gli svincoli di Cosenza sud e Rogliano...

Inchiesta su sentenze pilotate a Catanzaro, ministro Giustizia promuove azione disciplinare nei confronti di Petrini

Inchiesta su sentenze pilotate a...

Roma, 25 gennaio 2020 - Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha promosso l'azione disciplinare mediante richiesta di indagini al Procuratore generale presso la Corte...

Lamezia, al "De Fazio" l'istruttore Luigino Falvo ha illustrato le tecniche di fitwalking

Lamezia, al "De Fazio" l'istruttore...

Lamezia Terme, 24 gennaio 2020 - Mens sana in corpore sano, questo è il punto di partenza dal quale ha preso le mosse l’iniziativa promossa...

Lamezia, lettera di Abramo per linea ferroviaria aeroporto. Piccioni: sindaco di Mascaro non coinvolto?”

Lamezia, lettera di Abramo per...

Lamezia Terme, 24 gennaio 2020 - Come se già non avesse parecchie “grane” da  risolvere al Comune di Catanzaro, Sergio Abramo  a pochi giorni dalle...

San Giorgio Morgeto, incendio in un'abitazione: morta anziana

San Giorgio Morgeto, incendio in...

San Giorgio Morgeto, 24 gennaio 2020 - Un'anziana è morta la notte scorsa nell'incendio della propria abitazione a San Giorgio Morgeto. Le fiamme sono divampate...

Lamezia, Gianturco: urge intervento su alberi all’interno delle scuole. Presentata interrogazione

Lamezia, Gianturco: urge intervento su...

Lamezia Terme, 23 gennaio 2020 - Dopo l'appello per la soluzione del randagismo, ancora un intervento de consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Mimmo Gianturco. “In...

Lamezia, sosta a pagamento vicino al "Perri". Mozione di Piccioni per chiedere modifiche orari

Lamezia, sosta a pagamento vicino...

Lamezia Terme, 23 gennaio 2020 - "Già dallo scorso anno numerose famiglie di bambini che frequentano l’istituto scolastico “Maggiore Perri” avevano segnalato disagi legati agli orari...

 Pianopoli, una nascita "dolce tra le mura di casa"

Pianopoli, una nascita "dolce tra...

Pianopoli, 22 gennaio 2020 - “Parto in casa a Pianopoli. Una scelta, nessuna emergenza o la paura di non arrivare  in tempo in ospedale. Lo...

CITTA'

Lamezia, al "De Fazi...

24 Gennaio 2020
Lamezia, al "De Fazio" l'istruttore Luigino Falvo ha illustrato le tecniche di fitwalking

Lamezia Terme, 24 gennaio 2020 - Mens sana in corpore sano, questo è il punto di partenza dal quale...

LAMETINO

Pianopoli, una nascita &q...

22 Gennaio 2020
 Pianopoli, una nascita "dolce tra le mura di casa"

Pianopoli, 22 gennaio 2020 - “Parto in casa a Pianopoli. Una scelta, nessuna emergenza o la paura di...

CALABRIA

A2, doppio senso di marci...

25 Gennaio 2020
A2, doppio senso di marcia tra Cosenza sud e Rogliano

Cosenza, 25 gennaio 2020 - L'Anas ha istituito il doppio senso di circolazione sull'A2 "Autostrada d...

SPORT

Lamezia, al Chiostro San...

08 Dicembre 2019
Lamezia, al Chiostro San Domenico prima assemblea soci Vigor 1919

Lamezia Terme, 8 dicembre 2019 - La società Vigor 1919 comunica di aver indetto per mercoledì 11 dic...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}