Sabato, 08 Agosto 2020

Mastroianni Nicola3Lamezia Terme, 22 ottobre 2018 - "Il centro cittadino, le aree montane e le periferie non servite dalla raccolta differenziata sono tornate ad essere discariche a cielo aperto con cassonetti stracolmi di cumuli di rifiuti di ogni genere a ridosso di strade, abitazioni ed esercizi commerciali con evidenti rischi igienico-sanitari per la popolazione".

E' quanto afferma l'ex consigliere comuale Nicola Mastroianni. "Una situazione a dire poco "preoccupante" che testimonia "il degrado di una città abbandonata a se stessa" dallo Stato e dalla terna commissariale che dimostra quotidianamente limiti e inadeguatezza anche nella fattispecie amministrativa soprattutto per la mancata attuazione della deliberazione assunta il 30 marzo 2018 mediante la quale veniva approvato il piano tariffario per l’applicazione della Tari per l’anno 2018 e disposto un nuovo dimensionamento del servizio della raccolta dei rifiuti con il sistema porta a porta su 10 nuove zone della città che doveva concretizzarsi entro il mese di ottobre 2018 e che presupponeva di raggiungere la soglia del 50% di raccolta differenziata entro la fine dell’anno. I cittadini e gli operatori economici sono stanchi di vivere in condizioni di perenne emergenza e sono molto indignati dall’atteggiamento passivo delle Istituzioni, anche perché pagano a caro prezzo i tributi locali, per avere in cambio pessimi servizi e senza intravedere segnali di miglioramento. Qualunque sarà la giustificazione dal Palazzo municipale i cittadini hanno il diritto inviolabile di vivere in un contesto urbano sicuro, pulito, salubre ed esteticamente decoroso. Nel mentre si attende quindi un provvedimento tempestivo delle istituzioni preposte che acceleri nelle prossime ore l’allontanamento dai rifiuti dalle strade e contestualmente renda permanente - conclude Mastroianni - il funzionamento dell’impianto di trattamento gestito dalla Daneco per far rientrare definitivamente l’emergenza ambientale nella città di Lamezia Terme al fine di garantire gli standard previsti per la gestione ed il servizio dei rifiuti".Lamezia Terme, 22 ottobre 2018 - "Il centro cittadino, le aree montane e le periferie non servite dalla raccolta differenziata sono tornate ad essere discariche a cielo aperto con cassonetti stracolmi di cumuli di rifiuti di ogni genere a ridosso di strade, abitazioni ed esercizi commerciali con evidenti rischi igienico-sanitari per la popolazione". E' quanto affernam l'ex consigliere comuale Nicola Mastroiani del Pd. "Una situazione a dire poco "preoccupante" che testimonia "il degrado di una città abbandonata a se stessa" dallo Stato e dalla terna commissariale che dimostra quotidianamente limiti e inadeguatezza anche nella fattispecie amministrativa soprattutto per la mancata attuazione della deliberazione assunta il 30 marzo 2018 mediante la quale veniva approvato il piano tariffario per l’applicazione della Tari per l’anno 2018 e disposto un nuovo dimensionamento del servizio della raccolta dei rifiuti con il sistema porta a porta su 10 nuove zone della città che doveva concretizzarsi entro il mese di ottobre 2018 e che presupponeva di raggiungere la soglia del 50% di raccolta differenziata entro la fine dell’anno. I cittadini e gli operatori economici sono stanchi di vivere in condizioni di perenne emergenza e sono molto indignati dall’atteggiamento passivo delle Istituzioni, anche perché pagano a caro prezzo i tributi locali, per avere in cambio pessimi servizi e senza intravedere segnali di miglioramento. Qualunque sarà la giustificazione dal Palazzo municipale i cittadini hanno il diritto inviolabile di vivere in un contesto urbano sicuro, pulito, salubre ed esteticamente decoroso. Nel mentre si attende quindi un provvedimento tempestivo delle istituzioni preposte che acceleri nelle prossime ore l’allontanamento dai rifiuti dalle strade e contestualmente renda permanente - conclude Mastroianni - il funzionamento dell’impianto di trattamento gestito dalla Daneco per far rientrare definitivamente l’emergenza ambientale nella città di Lamezia Terme al fine di garantire gli standard previsti per la gestione ed il servizio dei rifiuti".

Lamezia, incontro Rete Civica-assessore regionale Di Caprio: discariche zero entro due anni

Lamezia, incontro Rete Civica-assessore regionale...

Lamezia Terme, 8 agosto 2020 - "Sarà Ultimo (assessore regionale all'Ambiente, Sergio Di Caprio ndr), come ama esser chiamato, ma non certo per capacità di...

Coronavirus, 4 nuovi casi in Calabria

Coronavirus, 4 nuovi casi in...

Catanzaro, 8 agosto 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 125.275 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.287 (+4 rispetto a ieri),...

Coronavirus, aumentano i casi in Calabria: più 7 rispetto a ieri

Coronavirus, aumentano i casi in...

Catanzaro, 7 agosto 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 124.400 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.283 (+7 rispetto a ieri),...

Lamezia, documento sulla sanità approvato dal Consiglio comunale

Lamezia, documento sulla sanità approvato...

Lamezia Terme, 7 agosto 2020 - Il Consiglio comunale di Lamezia Terme ha approvato un documento unitario sulla sanità di 57 pagine, preparato dalla Terza...

Regione Calabria, presidente Santelli firma accordo con ministero Sud per 500mln per emergenza Covid

Regione Calabria, presidente Santelli firma...

Catanzaro, 7 agosto 2020 - Siglato l’accordo tra il ministro per il Sud e la Coesione territoriale e il presidente della Regione: 500 milioni di...

Maltempo, dalla Protezione civile allerta arancione domani in Calabria

Maltempo, dalla Protezione civile allerta...

Catanzaro, 6 agosto 2020 - La Protezione civile regionale della Calabria ha emesso un messaggio di allertamento unificato come avviso di criticità con allerta gialla...

Coronavirus, anche oggi 2 nuovi casi in Calabria

Coronavirus, anche oggi 2 nuovi...

Catanzaro, 6 agosto 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 123.359 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.276 (+2 rispetto a ieri),...

Lamezia, associazioni cittadine su disagi sanità: ridotta in uno stato di grave inefficienza

Lamezia, associazioni cittadine su disagi...

Lamezia Terme, 5 agosto 2020 - Le associazioni "Lamezia ai lametini"e "Comitato malati cronici del lametino" intendono esprimere "in modo netto e inappellabile la disapprovazione...

CITTA'

Lamezia, incontro Rete Ci...

08 Agosto 2020
Lamezia, incontro Rete Civica-assessore regionale Di Caprio: discariche zero entro due anni

Lamezia Terme, 8 agosto 2020 - "Sarà Ultimo (assessore regionale all'Ambiente, Sergio Di Caprio ndr)...

LAMETINO

Falerna, carabinieri sven...

27 Luglio 2020
Falerna, carabinieri sventano possibile rissa su lungomare

Lamezia Terme, 27 luglio 2020 - I carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno sventato sul na...

CALABRIA

Coronavirus, 4 nuovi casi...

08 Agosto 2020
Coronavirus, 4 nuovi casi in Calabria

Catanzaro, 8 agosto 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 125.275 tamponi.Le persone risu...

SPORT

Vigor Lamezia, Eye Sport...

07 Agosto 2020
Vigor Lamezia, Eye Sport sponsor tecnico

Lamezia Terme, 7 agosto 2020 - Vigor Lamezia Calcio 1919 e EyeSport, eccellenza italiana nell’abbigl...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM