Mercoledì, 20 Novembre 2019

Cantafora Vescovo2Lamezia Terme, 15 giugno 2019 - “L’ora presente chiama a raccolta tutte le forze di buona volontà per una grande sinergia.  Lamezia è una città sofferente! Lamezia è una città che vive una lunga ora d’attesa! L’attesa di una rinascita e di un risveglio! L’augurio che rivolgo a Lamezia è di rinascere, in questo periodo difficile, bisognoso di unità, di dialogo, di condivisione delle speranze e delle forze”.

Così monsignor Luigi Cantafora, nel saluto a conclusione della processione di S. Antonio di Padova, Protettore della città, che ieri ha attraversato le strade di Lamezia, a conclusione dei solenni festeggiamenti. Un forte monito all’unità della città, quello di Cantafora, un invito accorato a quanti hanno responsabilità pubbliche a ricercare e mettere al primo posto il bene comune, ad essere “formati” per il bene comune. “La storia ci mostra come la devozione a Sant’Antonio sia un rifugio per ogni momento difficile della nostra città. Ogni avversità, nella storia, ha interpellato il nostro Santo. - ha proseguito il presule - Sant’Antonio per Nicastro e ora Lamezia Terme è stato sempre il santo delle rinascite. Rinascita dopo il terremoto, la carestia, la peste e la guerra. Ogni rinascita ha avuto in Antonio il testimone privilegiato. Sant’Antonio ci conduca all’unità. Torni ad indicarci il nostro suolo, la nostra terra, quella che Dio ci ha donato e ci insegni a combattere le comuni sfide, impegnandosi fianco a fianco e non l’uno contro l’altro. Sant’Antonio porta  al Signore i nostri pesi, le nostre fatiche, le nostre delusioni, le nostre speranze, ma allo stesso tempo riconsegna anche a noi, in particolare a quanti hanno compiti di responsabilità e di servizio alla comunità, le attese di una comunità intera. Al Santo chiedo di benedirci con il dono della fiducia! Chiedo al Santo di benedirci con il dono della giustizia. Chiedo al Santo di benedirci con il dono dell’unità. Chiedo al Santo di benedirci con il dono della pace. Chiedo al Santo di benedirci con il dono dell’amore alla verità e alla legalità. Come Vescovo e Pastore di Lamezia Terme, vi affido a Sant’Antonio, prima di benedirvi. Sarà la mia ultima benedizione da Vescovo di Lamezia Terme, prima di cedere il pastorale a Monsignor Schillaci, nuovo Vescovo di Lamezia, a cui va già la mia stima, il mio affetto e la mia preghiera - ha concluso infine monsignor Cantafora - So di lasciare Lamezia affidata all’amore e alla protezione di Sant’Antonio. Sant’Antonio, difensore dei poveri, di chi ha bisogno, di chi è senza aiuto e difesa, ci faccia sentire tutto il compito della sincera e concreta devozione a lui”.

Regione Calabria, si vota il 26 gennaio

Regione Calabria, si vota il...

Reggio Calabria, 19 novembre 2019 - Le elezioni regionali in Calabria si svolgeranno il 26 gennaio del 2020. Lo ha annunciato il presidente della Giunta...

Lamezia, delegazione M5Stelle da Cotticelli con genitori figli bisognosi

Lamezia, delegazione M5Stelle da Cotticelli...

Lamezia Terme, 19 novembre 2019 - Una delegazione del Movimento 5 Stelle di Lamezia Terme (Dariush Assadi, Silvio Zizza, Ferdinando Gaetano, Roberto Martello, Franca Isgrò,...

Lamezia, rissa e aggressione: polizia identifica e denuncia tre persone

Lamezia, rissa e aggressione: polizia...

Lamezia Terme, 18 novembre 2019 - Personale del commissariato di polizia di Lamezia Terme, nel corso di servizi di controllo del territorio, è intervenuto per...

Conflenti, sindaco Paola chiude querelle su scuola Passo Ceraso: i documenti vanno letti per intero per coglierne il significato

Conflenti, sindaco Paola chiude querelle...

Conflenti, 18 novembre 2019 - “Finalmente è uscito fuori questo benedetto “decretum principis”.  Altro non è che la Delibera del Consiglio Comunale n. 16 del 30...

Lamezia, Italo Reale: Nicotera doveva allontanare Furci dai seggi

Lamezia, Italo Reale: Nicotera doveva...

Lamezia Terme, 17 novembre 2019 - "Da qualche giorno è risaputo che Carmelo Furci, arrestato per reati gravissimi tra cui sembrerebbe stabilmente affiliato alla cosca Greco...

Lamezia, Pegna torna sulla vicenda Furci: indagini in corso

Lamezia, Pegna torna sulla vicenda...

Lamezia Terme, 17 novembre 2019 - "Ieri mattina ho incontrato il dottore Morelli e il commissario Carito presso il Commissariato di Lamezia, nell’ambito dell’indagine relativa...

Lamezia, Premio scuola Digitale: Scientifico “Galilei” capofila per la provincia

Lamezia, Premio scuola Digitale: Scientifico...

Lamezia Terme, 16 novembre 2019 - Il Premio scuola Digitale è una iniziativa del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che intende promuovere l’eccellenza e il...

Lamezia, Nuovo Cdu soddisfatto per risultato candidato Mascaro

Lamezia, Nuovo Cdu soddisfatto per...

Lamezia Terme, 16 novembre 2019 - "Di solito, dopo ogni elezione, ognuno legge i risultati in modo diverso e, quasi mai, si riescono ad individuare gli...

CITTA'

Lamezia, delegazione M5St...

19 Novembre 2019
Lamezia, delegazione M5Stelle da Cotticelli con genitori figli bisognosi

Lamezia Terme, 19 novembre 2019 - Una delegazione del Movimento 5 Stelle di Lamezia Terme (Dariush A...

LAMETINO

Conflenti, sindaco Paola...

18 Novembre 2019
Conflenti, sindaco Paola chiude querelle su scuola Passo Ceraso: i documenti vanno letti per intero per coglierne il significato

Conflenti, 18 novembre 2019 - “Finalmente è uscito fuori questo benedetto “decretum principis”....

CALABRIA

Regione Calabria, si vota...

19 Novembre 2019
Regione Calabria, si vota il 26 gennaio

Reggio Calabria, 19 novembre 2019 - Le elezioni regionali in Calabria si svolgeranno il 26 gennaio d...

SPORT

Lamezia, festeggiamenti p...

01 Ottobre 2019
Lamezia, festeggiamenti per il centenario della Vigor

Lamezia Terme, 1 ottobre 2019 - Avrebbero certamente voluto festeggiare il centenario in modo d...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}