Mercoledì, 23 Giugno 2021

Ospedale Lamezia300Lamezia Terme, 30 settembre 2020 - "Microbiologia a Lamezia per ricevere i tamponi da processare disponibili solo due ore al mattino, poi tutto passa a Catanzaro. E dal dipartimento di Prevenzione mandano al Pugliese/Ciaccio anche quelli del territorio che invece deve fare l’ospedale lametino? Quanto costa tutto questo? Se Il Giovanni Paolo non lo fanno lavorare è più facile “chiuderlo”?".

Così, Nadia Donato dell'Associazione Senza Nodi e Felice Lentidoro di CittadinanzAttiva."Come associazioni ci siamo chiesti perché tante lamentele sui tamponi e se dovessimo passare di nuovo in emergenza cosa succederà? Così qualcuno ci ha raccontato che se vai al Pronto soccorso a Lamezia Terme, dove i medici e gli infermieri (in perenne carenza) si dannano per potere dare nel più breve tempo possibile le giuste attenzione ai malati, senti dire giustamente che per il ricovero bisogna fare il tampone. Ma se succede che stai male dopo le 10,00 il tuo tampone va al Pugliese/Ciaccio e la risposta arriva quando è possibile. I fatti: non c’è più l’Obi, cancellato in poche ore nel periodo emergenza COVID non si sa ancora bene perchè, pertanto, anche per stare in osservazione devi andare in un reparto. Quale reparto? Uno dei pochi che sono rimasti, e devi trovare comunque un posto letto, anche questi ridotti al lumicino. Ma quando arriverà la risposta del tampone per chi è in attesa al Pronto soccorso?

Non ci sono termini di tempo. Allora, ci si informa meglio e si scopre che Microbiologia a Lamezia ha a disposizione 8 persone, si effettuano turni dalle 08,00 alle 14,00, ma i tamponi posso essere portati in laboratorio sino alle 10,00, tutto ciò che arriva dopo va a Catanzaro. In oltre, pare che, nonostante ci sia l’autorizzazione per processare a Lamezia Terme tutti i tamponi dell’area tirrenica, questi inspiegabilmente vengono comunque trasferiti a Catanzaro. Se è così, ci chiediamo perché? Lo stesso ospedale Pugliese, spesso ha evidenziato di essere sottoposto ad un sovraccarico di lavoro ed ha, quindi, difficoltà a dare risposte. Infatti, quanto tempo ci vuole per una risposta? E se c’è un positivo? Regna sovrana l’incertezza nei malati e si sospetta un grave disorganizzazione nella struttura. Vorremmo essere smentiti dalla dirigenza dell’Asp e dallo stesso Dipartimento di Prevenzione.  Chiediamo e a tal proposito perché tutti i tamponi invece di essere processati a Lamezia vanno a Catanzaro? Eppure è stato organizzato un servizio di prevenzione e attraverso l’Adi si effettuano i tamponi a domicilio, in più può essere effettuato il tampone anche alla “Mutua”. Ma il Dipartimento di Prevenzione responsabile del servizio perché invia questi tamponi a Catanzaro, scavalcando completamente Lamezia Terme?  Andare e venire di continuo dal capoluogo per fare ciò che può essere fatto a Lamezia, comporta uno spreco nell’utilizzo delle risorse umane ed economiche? Proseguendo nelle nostre ricerche ci imbattiamo in un’altra possibile anomalia inerente il personale di Microbiologia.

A Soverato, ospedale dove il laboratorio è stato quasi cancellato ed il suo dirigente ha fatto richiesta (accettata) di venire a Lamezia, ci sono 12 unità lavorative. Nella struttura lametina che opera e dovrebbe essere potenziata, invece, lasciano 8 unità e non attivato turnazioni adeguate a dare risposte al territorio. Perché? A noi viene il sospetto che ci sia un po' di disorganizzazione o quanto meno poca attenzione e se poi ci vogliono fare sospettare, pensiamo che i numeri che potrebbe fare Lamezia sono scomodi per chi questa struttura la vuole “chiudere”. Ricordiamo a tutti che se l’ospedale non lavora “loro” hanno il giusto alibi per chiudere in quanto economicamente è uno spreco. Purtroppo, constatiamo che ancora una volta la politica latita e malati e famiglie subiscono. Forse ci vorrebbero elezioni ogni mese perché i politici della nostra terra si facciano vivi preoccupandosi per qualche ora dei problemi dei calabresi. Prima del referendum ci sono statui i “redivivi” che hanno mandato comunicati proponendo improbabili tavoli di discussione sui problemi della Sanità. Ma la smettessero di prendere in giro i cittadini! Discutere di cosa? Come se non sapessero quali sono i problemi e che da almeno 10 anni si sta procedendo allo smantellamento della qualità sanitaria a favore di aree della regione molto specifiche dove concentrare tutte la possibilità di cura. Tra le vittime di questo sfacelo, di questa disorganizzazione, di questo menefreghismo, di questo sopruso e di questa viltà, c’è - conclude la nota - tutto il Lametino che ogni giorno vede privati del diritto alla cura tutti i cittadini malati".

Lamezia, 4 nuovi positivi al Covid e 25 guarigioni. Il totale dei casi è 101

Lamezia, 4 nuovi positivi al...

Lamezia Terme, 22 giugno 2021 - Sono 4 i nuovi casi di positività al Covid a Lamezia Terme. Questo, secondo quanto comunicato dall'Asp.

Lamezia, presentata la candidatura di Roberto Occhiuto alla Regione Calabria

Lamezia, presentata la candidatura di...

Lamezia Terme, 22 giugno 2021 - "La Calabria non è ingovernabile e noi lo dimostreremo. Quella che mi aspetta è la sfida più entusiasmante di...

Coronavirus, oggi in Calabria 17 nuovi positivi

Coronavirus, oggi in Calabria 17...

Catanzaro, 22 giugno 2021 - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 915264 (+2.460). Le persone risultate positive al Coronavirus sono...

Lamezia, proseguono incontri sul progetto Waterfront e porto turistico

Lamezia, proseguono incontri sul progetto...

Lamezia Terme, 22 giugno 2021 - Proseguono le attività operative riguardanti il Progetto Waterfront e nuovo Porto Turistico promosso da Lameziaeuropa. E' quanto si legeg...

Lamezia, droga: 25 condanne e 32 assolti in processo "Bianco e nero"

Lamezia, droga: 25 condanne e...

Lamezia Terme, 21 giugno 2021 - Venticinque condanne e 32 assoluzioni sono state decise dal gup Gaia Sorrentino nell'ambito del processo, con rito abbreviato, denominato...

Conflenti, firmata convenzione per lo sviluppo delle frazioni. Il sindaco Paola: “Finalmente saranno valorizzati luoghi bellissimi ad alta potenzialità turistica”

Conflenti, firmata convenzione per lo...

Conflenti, 21 giugno 2021 -  "Le Frazioni di Conflenti diventeranno finalmente zone ad alta vivibilità come mai è stato nel passato. Luoghi d'incontro e di...

Coronavirus, in Calabria 20 nuovi positivi

Coronavirus, in Calabria 20 nuovi...

Catanzaro, 21 giugno 2021 - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 912804 (+945). Le persone risultate positive al Coronavirus sono...

Lamezia, controlli Polizia su scommesse sportive attraverso sito non autorizzato: sequestrati apparecchi telematici

Lamezia, controlli Polizia su scommesse...

Lamezia Terme, 21 giugno 2021 - Personale della questura di Catanzaro e del commissariato di Lamezia Terme, in collaborazione con i Funzionari dell’ADM Monopoli di...

CITTA'

Lamezia, 4 nuovi positivi...

22 Giugno 2021
Lamezia, 4 nuovi positivi al Covid e 25 guarigioni. Il totale dei casi è 101

Lamezia Terme, 22 giugno 2021 - Sono 4 i nuovi casi di positività al Covid a Lamezia Terme. Questo,...

LAMETINO

Conflenti, firmata conven...

21 Giugno 2021
Conflenti, firmata convenzione per lo sviluppo delle frazioni. Il sindaco Paola: “Finalmente saranno valorizzati luoghi bellissimi ad alta potenzialità turistica”

Conflenti, 21 giugno 2021 -  "Le Frazioni di Conflenti diventeranno finalmente zone ad alta viv...

CALABRIA

Lamezia, presentata la ca...

22 Giugno 2021
Lamezia, presentata la candidatura di Roberto Occhiuto alla Regione Calabria

Lamezia Terme, 22 giugno 2021 - "La Calabria non è ingovernabile e noi lo dimostreremo. Quella che m...

SPORT

Vigor Lamezia, la delusio...

15 Giugno 2021
Vigor Lamezia, la delusione del Dg Martino: "Dopo sconfitta in semifinale play-off  avviare una profonda riflessione"

Lamezia Terme, 15 giugno 2021 - Dopo la sconfitta nella semifinale play-off Eccellenza, il direttore...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM