Lunedì, 06 Aprile 2020

Campo rom

  • Campo Rom fumo diossina 3Lamezia Terme, 22 agosto 2016 - Una colonna di fumo nero sta inquinando la zona centrale i Lamezia proveniente dal campo Rom della baraccopoli di Scordovillo. Ancora una volta la città è costretta a subire l'inquinamento da diossina causato, quasi certamente, dall'incendio di pneumatici.

  • Campo Rom Lamezia1Lamezia Terme, 10 dicembre 2019 - Un ordine del giorno sul campo Rom di Scordovillo con il quale "impegna il Governo "ad adottare tutti gli opportuni provvedimenti per verificare le problematiche emerse, al fine di garantire la salute e la stessa qualità di vita dei cittadini residenti nel comune di Lamezia Terme interessati dalla discarica abusiva, predisponendo ulteriori accertamenti e verifiche attraverso il Noe e l’Ispra".

  • Campo Rom Lamezia1Lamezia Terme, 18 maggio 2016 - “E’ passato quasi un anno da quando il sindaco Paolo Mascaro ha dato la sua parola che entro dodici mesi, avrebbe effettuato lo sgombero del campo Rom di Scordovillo. Il tempo è quasi scaduto e ancora non c’è nessuna linea guida rispetto a quanto promesso. L’amministrazione si attivi immediatamente”.

  • Fumi campo Rom LameziaLamezia Terme, 25 giugno 2017 - "Era il 22 agosto del 2016, quasi un anno fa, quando il Sindaco Mascaro presentava alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Lamezia Terme una denuncia-querela per il delitto di inquinamento ambientale. "Nessuno può permettersi di infrangere impunemente le regole della comunità civile. Il Comune, a sua volta intensificherà i controlli ed accelererà le procedure finalizzate all'acquisizione dei necessari finanziamenti per lo sgombero del campo Rom”. Queste furono le sue testuali parole. Era passato già un anno dalla promessa di sgombero fatta in campagna elettorale. Ed è passato un altro anno da quest'altra promessa. E nel frattempo nuove e continue nubi tossiche si sono alzate dal campo di Scordovillo".

  • Vigili fuoco incendio ScordovLamezia Terme, 31 marzo 2019 - Squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme sono impegnate attualmente in località Scordovillo presso il campo Rom per l’ennesimo incendio di quintali di rifiuti solidi di vario genere.

  • Campo Rom fumi29Lamezia Terme, 29 luglio 2017 - Non sono bastate le "prediche", gli incontri con il sindaco, gli appelli, le manifestazioni di piazza, i propositi e tanto altro. No! Dal campo Rom di Scordovillo, o meglio dall'inceneritore Scordivillo,  il buongiorno alla città è dato con la solita colonna di fumo tossico che ormai da anni inquina i lametini.

  • Piccioni Rosario2Lamezia Terme, 3 agosto 2017 - “Sulla vicenda di Scordovillo, non bisogna reagire d’istinto ma costruire percorsi concreti per uscire dall’emergenza. Sarebbe facile fare speculazione politica, anche solo ricordando gli slogan della campagna elettorale del Sindaco Mascaro che annunciava lo sgombero di Scordovillo in dodici mesi. Invece prima di intervenire ho aspettato per avere carte in mano e lanciare stimoli costruttivi all’amministrazione. So bene che si tratta di una questione complessa, di durata quarantennale. Tuttavia ci troviamo di fronte a un dato di fatto: in due anni in consiglio comunale non si è mai discusso della questione rom, se non dichiarazioni estemporanee dopo ogni incendio. Rivolgo un appello al Sindaco: prenda un’iniziativa coinvolgendo tutte le forze politiche, senza distinzioni, per trovare una soluzione concreta e fattibile, senza slogan o soluzioni a portata di mano che non esistono”.

  • Piccioni Rosario100Lamezia Terme, 8 novembre 2017 -  "Due anni e mezzo dopo il roboante annuncio dello sgombero entro un anno, l'amministrazione Mascaro si ricorda del campo di Scordovillo, con l'annuncio di un progetto tanto fantasmagorico quanto irrealistico che dovrebbe portare allo smantellamento del campo entro la fine del 2020".

  • Vigili del fuoco spruzzoLamezia Terme, 1 febbraio 2018 - I vigili del fuoco sono intervenuti nel campo nomadi di Scordovillo, a Lamezia Terme, per spegnere un nuovo incendio appiccato per incenerire cataste di pneumatici e rifiuti solidi di vario genere.

  • Mascaro Paolo microfono1Lamezia Terme, 2 novembre 2015 - In una nota diffusa dal Comune di Lamezia Terme, il sindaco Paolo Mascaro esprime un “sentito plauso e ringraziamento a tutte le forze dell’ordine che hanno eseguito l’operazione interforze nel campo Rom di Scordovillo.

  • Campo rom sgombero 4 largaLamezia Terme, 21 luglio 2017 - "E' doveroso parlare ai cittadini il linguaggio della veritè e della chiarezza. Da quando esiste il campo di Scordovillo, cioè dai primi anni '80, non c'è mai stato nessun provvedimento né da parte della giunta Speranza né da parte delle amministrazioni precedenti di tutti i colori politici per autorizzare il pagamento della fornitura di acqua agli abitanti del campo".

  • Gianturco protesta romLamezia Terme, 25 luglio 2017 - Un centinaio di persone hanno preso parte alla manifestazione di protesta contro i fumi tossici del campo Rom. L'iniziativa si è svolta sull'isola pedonale di corso Nicotera a Lamezia est. A prendere la parola, il consigliere comunale Mimmo Gianturco tra gli organizzatori della manifestazione.