Domenica, 12 Luglio 2020

I Millennials sono malati di perfezionismo. Consiglio dei ricercatori: genitori siano meno critici e meno protettivi In evidenza

Scritto da  Redazione Pubblicato in MAGAZINE Sabato, 09 Febbraio 2019 16:15
Vota questo articolo
(0 Voti)

Roma, 9 febbraio 2019 - Sommersi da un'onda crescente di perfezionismo. Così appaiono soprattutto i giovani secondo un recente studio guidato dalla Saint John University di York, nel Regno Unito, e dalla Dalhousie University, in Canada, pubblicato su Personality and Social Psychology Review. La ricerca, una meta-analisi di 77 studi che hanno coinvolto complessivamente 25mila persone (dai 15 ai 49 anni, circa due terzi dei quali donne) evidenzia che il perfezionismo è aumentato notevolmente negli ultimi 25 anni e che colpisce allo stesso modo uomini e donne.

"Dalla ricerca -spiegano due degli studiosi che l'hanno condotta, Simon Sherry e Martin M. Smith, su The Conversation - è emerso che i giovani di oggi sono più perfezionisti che mai.Il perfezionismo è aumentato dal 1990. Ciò significa che i Millennials vi lottano più delle generazioni precedenti - una scoperta che rispecchia i risultati di ricerche precedenti". Le cause del perfezionismo sono complesse secondo i ricercatori. Un suo aumento deriva dal fatto di essere inseriti in una realtà sempre più competitiva, dove la provenienza sociale e le prestazioni contano eccessivamente e la vincita e l'interesse personale sono enfatizzati. Anche genitori che esercitano troppo controllo e sono critici possono favorire lo sviluppo del perfezionismo e infine non va trascurato il peso dei social media, con post che mostrano vite irrealisticamente "perfette". Tutto ciò fa si che i Millennials siano circondati da troppi parametri su cui misurare il loro successo o fallimento. Un antidoto possibile c'è secondo i ricercatori e risiede nell'amore incondizionato. Quello per cui i genitori apprezzano i figli per qualcosa di più delle loro prestazioni o del loro aspetto. "I genitori - concludono gli studiosi - devono essere meno critici e iperprotettivi, insegnando ai propri figli a tollerare e imparare dai loro errori, sottolineando al contempo quanto sia importante impegnarsi per ciò in cui si crede rispetto alla ricerca irrealistica della perfezione". (Ansa)Roma, 9 febbraio 2019 - Sommersi da un'onda crescente di perfezionismo. Così appaiono soprattutto i giovani secondo un recente studio guidato dalla Saint John University di York, nel Regno Unito, e dalla Dalhousie University, in Canada, pubblicato su Personality and Social Psychology Review. La ricerca, una meta-analisi di 77 studi che hanno coinvolto complessivamente 25mila persone (dai 15 ai 49 anni, circa due terzi dei quali donne) evidenzia che il perfezionismo è aumentato notevolmente negli ultimi 25 anni e che colpisce allo stesso modo uomini e donne. "Dalla ricerca -spiegano due degli studiosi che l'hanno condotta, Simon Sherry e Martin M. Smith, su The Conversation - è emerso che i giovani di oggi sono più perfezionisti che mai.Il perfezionismo è aumentato dal 1990. Ciò significa che i Millennials vi lottano più delle generazioni precedenti - una scoperta che rispecchia i risultati di ricerche precedenti". Le cause del perfezionismo sono complesse secondo i ricercatori. Un suo aumento deriva dal fatto di essere inseriti in una realtà sempre più competitiva, dove la provenienza sociale e le prestazioni contano eccessivamente e la vincita e l'interesse personale sono enfatizzati. Anche genitori che esercitano troppo controllo e sono critici possono favorire lo sviluppo del perfezionismo e infine non va trascurato il peso dei social media, con post che mostrano vite irrealisticamente "perfette". Tutto ciò fa si che i Millennials siano circondati da troppi parametri su cui misurare il loro successo o fallimento. Un antidoto possibile c'è secondo i ricercatori e risiede nell'amore incondizionato. Quello per cui i genitori apprezzano i figli per qualcosa di più delle loro prestazioni o del loro aspetto. "I genitori - concludono gli studiosi - devono essere meno critici e iperprotettivi, insegnando ai propri figli a tollerare e imparare dai loro errori, sottolineando al contempo quanto sia importante impegnarsi per ciò in cui si crede rispetto alla ricerca irrealistica della perfezione". (Ansa)

Letto 3653 volte Ultima modifica il Sabato, 09 Febbraio 2019 18:18
Coronavirus, in Calabria oggi due casi positivi

Coronavirus, in Calabria oggi due...

Catanzaro, 11 luglio 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 102.441 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.188 (+2 rispetto a ieri),...

Lamezia, Piccioni: da oltre un mese dalla Santelli nessuna risposta sugli stagionali dell’aeroporto

Lamezia, Piccioni: da oltre un...

Lamezia Terme, 11 luglio 2020 - "Oltre un mese e neppure un minimo segnale di risposta dalla Regione! Oltre trenta giorni di inaccettabile silenzio per la...

Lamezia, maltrattamenti in famiglia: 70enne allontanato da casa

Lamezia, maltrattamenti in famiglia: 70enne...

Lamezia Terme, 11 luglio 2020 - Vessazioni, umiliazioni, aggressioni verbali e fisiche subite per anni da una moglie, che ha sopportato tutto questo per un...

Coronavirus, oggi un caso positivo in Calabria

Coronavirus, oggi un caso positivo...

Catanzaro, 10 luglio 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 101.548 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.186 (+1 rispetto a ieri),...

Lamezia, volontari puliscono aree pubbliche quartiere Savutano

Lamezia, volontari puliscono aree pubbliche...

Lamezia Terme, 10 luglio 2020 - Continua l'opera di pulitura spontanea del proprio quartiere da parte dei cittadini di Savutano a Lamezia Terme. Riunitisi, ancora una...

Comune Lamezia, sindacati contro Regolamento sulle performance

Comune Lamezia, sindacati contro Regolamento...

Lamezia Terme, 10 luglio 2020 - "Il Regolamento di misurazione e valutazione della performance, approvato con delibera di Giunta comunale N. 201 del 03.07.2020, evidentemente...

Lamezia, lotta al caporalato. Fermato dalla polizia 53enne bulgaro: trasportava braccianti ad Amantea

Lamezia, lotta al caporalato. Fermato...

Lamezia Terme, 9 luglio 2020 - I poliziotti della Digos della questura di Catanzaro hanno proceduto a notificare al cittadino di origine bulgara, K.V. di...

Coronavirus, dal bollettino regionale della Calabria: oggi zero contagi

Coronavirus, dal bollettino regionale della...

Catanzaro, 9 luglio 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 100.551 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.185 (+0 rispetto a...

CITTA'

Lamezia, Piccioni: da olt...

11 Luglio 2020
Lamezia, Piccioni: da oltre un mese dalla Santelli nessuna risposta sugli stagionali dell’aeroporto

Lamezia Terme, 11 luglio 2020 - "Oltre un mese e neppure un minimo segnale di risposta dalla Re...

LAMETINO

Gizzeria, verso il comple...

01 Luglio 2020
Gizzeria, verso il completamento dell’edificio scolastico

Gizzeria, 1 luglio 2020 - "Prosegue spedito ed a pieno ritmo l’impegno dell’amministrazione comunale...

CALABRIA

Coronavirus, in Calabria...

11 Luglio 2020
Coronavirus, in Calabria oggi due casi positivi

Catanzaro, 11 luglio 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 102.441 tamponi.Le persone ris...

SPORT

Vigor Lamezia, positivo i...

02 Luglio 2020
Vigor Lamezia, positivo incontro tra Saladini e associazione dei tifosi

Lamezia Terme, 2 luglio 2020 - Si è svolto in un clima cordiale e di forte collaborazione l’incontro...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM