Mercoledì, 18 Luglio 2018

Fake news logoRoma, 16 marzo 2018 - Nell’era della post-verità e delle fake news il rating reputazionale è un diritto-dovere. Il Garante della privacy l’aveva bocciato il 24 novembre 2016: il progetto per l’attribuzione di un “rating reputazionale” ad aziende, enti e persone - messo a punto dall’Associazione Mevaluate Onlus e da un gruppo di autorevoli partner tra cui Ibm, Mevaluate Holding, PwC Advisory, Rina Services - avrebbe violato le norme del Codice sulla protezione dei dati personali e inciso negativamente sulla dignità delle persone.

Con dispositivo di sentenza in data 16 marzo 2018, il Tribunale civile di Roma ha accolto il ricorso proposto dall’Associazione Mevaluate Onlus che è stata assistita dallo Studio Legale Lipani Catricalà & Partners. Dunque, il progetto Mevaluate di realizzare la prima banca etica online della reputazione - per i Soci Mevaluate Onlus - non solo è un servizio innovativo che contribuisce a rendere maggiormente efficienti, trasparenti e sicuri i rapporti socioeconomici, ma lo fa con modalità che non ledono la privacy, la libertà e la dignità delle persone. La decisione del Tribunale di Roma apre una nuova prospettiva su alcuni delicati punti-chiave finora oggetto di tutele tanto generiche quanto inconcludenti. Per cominciare la libertà che più individui consenzienti mettano in comune i propri dati sensibili e giudiziari per scopi non vietati al singolo dalla legge penale (art. 18 della Costituzione). Poi, che un’Associazione, cui essi aderiscono liberamente, tratti i loro dati in maniera da elaborare su ciascun individuo associato un rating reputazionale complessivo, articolato in cinque sub-rating: penale, fiscale, civile, lavoro e impegno civile, studi e formazione. Il tutto, attraverso piattaforma web; una banca-dati fatta di documenti certi e inoppugnabili aggiornati di continuo e sottoposti a controllo pubblico diffuso; e un algoritmo complesso ma semplice nella sua applicazione pratica, che consente agli associati di conoscere in maniera affidabile il grado di fiducia generale che può essere riposto in individui, imprese, istituzioni pubbliche e private aderenti all’Associazione. Il rivoluzionario valore etico, economico e di influenza del progetto è evidente, e non è sfuggito alle parti in causa. Da un lato, una risposta alla sempre più diffusa e sentita domanda di affidabilità, di correttezza e di trasparenza, sia nei rapporti interpersonali che professionali. Da un altro, il contrasto che esso esercita nei confronti di alcuni crescenti e gravi rischi da web come le false identità e la contraffazione della reputazione, gonfiata o depressa ad arte, su misura e su ordinazione. Da un altro ancora, la possibilità di promuovere una reputazione certificata e non vantata, dandole un valore economico misurabile e spendibile. Tutte circostanze che inevitabilmente mettono Mevaluate - gestore di questo rivoluzionario progetto – al centro del villaggio globale.

Lamezia, Gianturco: piazza Mazzini sempre più degradata

Lamezia, Gianturco: piazza Mazzini sempre...

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - “Il degrado in Piazza Mazzini sta arrivando a livelli veramente inaccettabili. Orde d’immigrati bivaccano lungo la piazza e, spesso...

Lamezia, presentato nuovo Liceo coreutico

Lamezia, presentato nuovo Liceo coreutico

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - Trentadue ore settimanali di lezione. Un biennio comune in cui, oltre alle materie caratteristiche di tutti i licei, gli...

Ospedale Lamezia, Gaetano (M5s) denuncia: interminabili attese al Pronto soccorso

Ospedale Lamezia, Gaetano (M5s) denuncia:...

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - “Quasi undici ore di attesa in Pronto soccorso con una mano bucata, gonfia e dolorante! E’ la disavventura  -...

Lamezia, discariche abusive e cassonetti in fiamme in via Murat. Appello di Potere al Popolo

Lamezia, discariche abusive e cassonetti...

Lamezia Terme, 16 luglio 2018 - “Quando all’assenza delle istituzioni si unisce l’assenza di civismo della popolazione e l’esasperazione di chi vive nelle periferie di...

Lamezia, Gianturco: bisogna rilanciare le Terme di Caronte

Lamezia, Gianturco: bisogna rilanciare le...

Lamezia Terme, 16 luglio 2018  - “L’Organizzazione mondiale della Sanità afferma che la medicina termale è una delle più antiche forme di terapia dell’Occidente e...

Lamezia, trattore si ribalta: muore 49enne

Lamezia, trattore si ribalta: muore...

Lamezia Terme, 15 luglio 2018 - Un uomo di 49 anni, Francesco Mercuri, è morto oggi, travolto dal trattore che stava guidando. L'uomo stava percorrendo...

Lamezia, abbandono e incuria: appello di Piccioni ai commissari

Lamezia, abbandono e incuria: appello...

Lamezia Terme, 14 luglio 2018 - “Siamo ormai a metà del mese di luglio e dobbiamo purtroppo constatare che, nonostante gli appelli rivolti ben tre...

Calabria, terremoto 4.4 al largo del mar Tirreno

Calabria, terremoto 4.4 al largo...

Lamezia Terme, 14 luglio 2018 - Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in mare al...

CITTA'

Lamezia, Gianturco: piazz...

17 Luglio 2018
Lamezia, Gianturco: piazza Mazzini sempre più degradata

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - “Il degrado in Piazza Mazzini sta arrivando a livelli veramente inac...

LAMETINO

Conflenti, finanziamento...

29 Giugno 2018
Conflenti, finanziamento 8mila euro per i volontari del gruppo comunale di Protezione civile

Conflenti, 29 giugno 2018 - Il Dipartimento della Protezione civile della presidenza del Consiglio d...

CALABRIA

Calabria, terremoto 4.4 a...

14 Luglio 2018
Calabria, terremoto 4.4 al largo del mar Tirreno

Lamezia Terme, 14 luglio 2018 - Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato dagli strumenti del...

SPORT

Lamezia, dal Comune rassi...

22 Giugno 2018
Lamezia, dal Comune rassicurazioni su affidamento diretto lavori palazzetto via  Marconi

Lamezia Terme, 22 giugno 2018 - Esiti positivi in merito all'apertura del palazzetto dello sport di...

contatti logo

Copyright 2017 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}