Sabato, 22 Luglio 2017

Falerna panoramicaFalerna, 11 maggio 2017 - "Severe normative europee, che regolano lo smaltimento dei rifiuti, ed una spada di Damocle che pende sulla nostra regione, per le sanzioni relative proprio sul non essersi ancora adeguata a tali normative, non bastano ad intimorire scriteriati imprenditori della “monnezza” che, col benestare di amministrazioni comunali complici, si apprestano ad aggravare ulteriormente un problema che non si ha la volontà di risolvere.

Una delibera del comune di Falerna, infatti, pare abbia approvato, in maniera surrettizia, la realizzazione di un pirogassificatore (l’ennesimorigassificatore/inceneritore) per mano di privati, senza, quindi, investimenti pubblici ma che rischia (vedi caso Gioia Tauro) di procurar danni all’ambiente ed alla salute dei cittadini, e non solo di Falerna". E' quanto si legge in una nota di Azione identitaria Calabria. "In una regione come la Calabria, dove tutto va a rilento, quando si tratta di fare danni e di mettere a serio rischio salute ed ambiente tutto si accelera pur di compiacere. Se a pensar male si fa peccato noi vogliamo macchiarci di questo peccato poiché è inaudito che si possa dar via libera ad una società privata (della quale è difficile anche risalire ai suoi componenti) per la realizzazione di un sistema di smaltimento dei rifiuti messo più volte al bando per la sua pericolosità ed invece non si considerano proposte concrete per trasformare i rifiuti come risorsa. E’ da anni che proponiamo il sistema Thor che, sistematicamente, non viene preso in considerazione poiché, oltre che trasformare effettivamente in risorsa i rifiuti, ha un costo non eccessivo e, soprattutto, non permetterebbe l’intrusione della “longa manus” della mafia. Da considerare che, oltre al Thor, negli anni si sono sviluppati altri sistemi ugualmente efficaci e ad impatto zero per l’ambiente e per la salute ma che non trovano sostenitori, soprattutto in Calabria, poiché “purtroppo” non potrebbero fornire risorse alla criminalità organizzata  né ai complici occulti della stessa. Invitiamo pertanto i sindaci di Falerna e Nocera Terinese, e di tutti i comuni propensi ad attuare questa ennesima porcheria a danno del nostro territorio - conclude la nota - a rivedere le proprie posizioni e, se proprio motivati a risolvere la questione dello smaltimento dei rifiuti, a considerare proposte serie e non pericolose poiché noi di Azione identitaria siamo pronti a dare battaglia e, stavolta, col sostegno dei cittadini".

In pensione Pg Catanzaro, Mazzotta: la 'ndrangheta si può battere

In pensione Pg Catanzaro, Mazzotta:...

Catanzaro, 21 luglio 2017 - "La 'ndrangheta può essere definitivamente sconfitta. Per questo mi appello ai calabresi affinché vincano l'omertà e scelgano di stare con...

Lamezia, le preoccupazioni del Comitato malati cronici: un paziente su 10 spende fino a 1000 euro al mese per la salute

Lamezia, le preoccupazioni del Comitato...

Lamezia Terme, 21 luglio 2017 -  "Tra farmaci, badante, fisioterapista e pannoloni, un paziente su 10 spende oltre 1000 euro al mese di tasca propria"....

Lamezia, detenzione di droga nel Lametino: in quattro agli arresti domiciliari

Lamezia, detenzione di droga nel...

Lamezia Terme, 21 luglio 2017 - Quattro persone sono state arrestate e poste ai domiciliari per detenzione e spaccio di droga da personale del commissariato...

Amantea, arresto ex sindaco e consigliere comunale

Amantea, arresto ex sindaco e...

Amantea, 21 luglio 2017 - L'ex sindaco di Amantea e già consigliere regionale, Franco La Rupa, 61 anni e un consigliere di maggioranza allo stesso...

Lamezia, Sinistra italiana: nessuna amministrazione ha mai autorizzato pagamento acqua campo Rom

Lamezia, Sinistra italiana: nessuna amministrazione...

Lamezia Terme, 21 luglio 2017 - "E' doveroso parlare ai cittadini il linguaggio della veritè e della chiarezza. Da quando esiste il campo di Scordovillo,...

Goletta Verde: molto critica la situazione del mare calabrese

Goletta Verde: molto critica la...

Catanzaro, 20 luglio 2017 -  "Nove dei 24 punti monitorati lungo le coste calabresi presentano cariche batteriche elevate in prossimità di foci di fiumi e...

 Lamezia Multiservizi, dalla Sorical ancora diminuzione portata idrica nei quartieri collinari e nel Lametino

Lamezia Multiservizi, dalla Sorical ancora...

Lamezia Terme, 20 luglio 2017 - Nuova segnalazione della Sorical che con la nota n° 124 - giunta alla Multiservizi - comunica che, nel tardo...

Lamezia, presentato il Comitato "Quelli che il parco…"

Lamezia, presentato il Comitato "Quelli...

Lamezia Terme, 20 luglio 2017 - “I ponti del Parco Felice Mastroianni saranno riaperti entro il 30 luglio”. E’ con questa promessa che il sindaco...

CITTA'

Lamezia, le preoccupazion...

21 Luglio 2017
Lamezia, le preoccupazioni del Comitato malati cronici: un paziente su 10 spende fino a 1000 euro al mese per la salute

Lamezia Terme, 21 luglio 2017 -  "Tra farmaci, badante, fisioterapista e pannoloni, un paziente...

LAMETINO

Conflenti, inaugurata la...

17 Luglio 2017
Conflenti, inaugurata la fazenda femminile per donne che vogliono liberarsi dalle dipendenze

Conflenti, 17 luglio 2017 - Inaugurata a Conflenti la fazenda femminile per donne che vogliono liber...

CALABRIA

In pensione Pg Catanzaro,...

21 Luglio 2017
In pensione Pg Catanzaro, Mazzotta: la 'ndrangheta si può battere

Catanzaro, 21 luglio 2017 - "La 'ndrangheta può essere definitivamente sconfitta. Per questo mi appe...

SPORT

La Vigor Lamezia è morta?...

14 Luglio 2017
La Vigor Lamezia è morta? La Vigor Lamezia rinascerà!!!

Lamezia Terme, 14 luglio 2017 - Scaduto il termine fatidico delle 19,00 di giovedì 13 luglio 2017. D...

contatti logo

Copyright 2017 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}