Martedì, 22 Gennaio 2019

Prefettura Cz10Catanzaro, 25 luglio 2018 - "L’ennesima morte bianca,registrata stamattina a Borgia, non rappresenta più un semplice campanello d’allarme. Ma è una sirena forte e stridula, che richiama tutti a una nuova assunzione di responsabilità: morire sul posto di lavoro, in una terra priva di opportunità occupazionali, è inaccettabile.

La notizia del decesso di un 50enne - spiegano Raffaele Mammoliti (Cgil), Francesco Mingrone (Cisl) e Santo Biondo (Uil) - ci ha raggiunti mentre stavamo tenendo un vertice negli uffici della Prefettura di Catanzaro convocato dal prefetto Francesca Ferrandino su nostra sollecitazione. Nei giorni scorsi, come organizzazioni sindacali, avevamo infatti registrato un dato in controtendenza che ci aveva indotti a dare priorità assoluta alla trattazione di un tema che la politica (troppo spesso distratta) dovrebbe mantenere sempre in agenda: mentre in Italia l’andamento degli incident i sul lavoro segna, rispetto allo scorso anno, un decremento che lascia per sperare per il futuro, in Calabria i numeri si invertono completamente: nel semestre gennaio-giugno 2018 si sono verificati nella nostra regione 13 incidenti mortali rispetto ai 5 verificatisi nello stesso periodo del 2017. Quindi, più del cento per cento. Per questo ci stavamo confrontando insieme al prefetto Ferrandino (che ringraziamo per la sua sensibilità al tema e disponibilità), nella consapevolezza che fosse necessario chiamare a raccolta tutti gli attori interessati direttamente o indirettamente al tema della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Proprio mentre discutevamo di ciò, ci ha raggiunti la notizia della tragedia di Borgia». Un evento che ha rafforzato ulteriormente – se mai ce ne fosse stato bisogno – la consapevolezza di dover intervenire in maniera ancora più drastica sul tema. «Grazie alla disponibilità del prefetto Ferrandino, si è deciso di convocare in tempi solleciti la prevista “Conferenza permanente” allo scopo di coinvolgere in modo efficace tutti gli attori e gli Enti competenti in una azione comune e soprattutto concreta. Soltanto insieme potremo attivare una strategia efficace che parta da un’implementazione del piano delle assunzioni e favorisca un’adeguata attività di vigilanza, controllo e prevenzione nei luoghi di lavoro. Per il raggiungimento di questo obiettivo non risparmieremo risorse ed energie e metteremo in campo azioni mirate affinché ognuno degli attori coinvolti intervenga e risponda per la propria rispettiva competenza e responsabilità. Lo faremo per tutte le vittime sul lavoro e lo faremo anche per l’operaio 50enne che ha perso la vita stamattina, alla cui famiglia esprimiamo solidarietà e vicinanza e per la quale ci attiveremo con ogni azione utile”.

Vibo Valentia, Giornata della memoria: il 27 iniziativa della Lidu

Vibo Valentia, Giornata della memoria:...

Vibo Valentia, 22 gennaio 2019 - La Lidu comitato provinciale di Vibo Valentia, in occasione della giornata della memoria, 27 gennaio 2019, alle ore 18.00,...

Lamezia, il 29 gennaio sciopero dei dirigenti comunali

Lamezia, il 29 gennaio sciopero...

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - Ancora un'altra giornata di sciopero dei dipendenti del Comune di Lamezia Terme nello specifico dei dirigenti comunali. E' quanto...

Lamezia, Gatto si dimette da segretario del Circolo Pd "Primerano"

Lamezia, Gatto si dimette da...

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - "Nella giornata odierna ho provveduto ad inviare le mie dimissioni irrevocabili da Segretario di Circolo per motivi strettamente personali....

Catanzaro, sequestro 1,3 mln beni a docenti Ateneo

Catanzaro, sequestro 1,3 mln beni...

Catanzaro, 22 gennaio 2019 - Beni per oltre 1,3 milioni di euro sono stati sequestrati, a titolo di danno erariale, a due docenti dell'Università Magna...

Lamezia, l'Istituto comprensivo Nicotera-Costabile al progetto Pnsd di robotica

Lamezia, l'Istituto comprensivo Nicotera-Costabile al...

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - Si arricchisce l'attività educativa dell'Istituto Comprensivo Nicotera Costabile di Lamezia Terme, impegnato, proprio in questi giorni, a presentare il suo...

 Lamezia, Polizia locale arresta 60enne per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

Lamezia, Polizia locale arresta 60enne...

Lamezia Teme, 22 gennaio 2019 - La Polizia locale di Lamezia Terme ha tratto in arresto in flagranza di reato un soggetto di 60 anni, Salvatore...

Lamezia, convegno di formazione Patto sociale su rischi mafia negli Enti locali

Lamezia, convegno di formazione Patto...

Lamezia Terme, 21 gennaio 2019 - "Perché la mafia attira consenso se per tutti è una montagna di letame? Da cosa sono ammaliati i giovani?...

 Fondi "Calabresi nel mondo": Cassazione rigetta ricorso ex parlamentare Galati

Fondi "Calabresi nel mondo": Cassazione...

Lamezia Teme, 21 gennaio 2019 - La Corte di cassazione ha rigettato il ricorso presentato dall’ex presidente della Fondazione "Calabresi nel mondo", Giuseppe Galati contro...

CITTA'

Lamezia, il 29 gennaio sc...

22 Gennaio 2019
Lamezia, il 29 gennaio sciopero dei dirigenti comunali

Lamezia Terme, 22 gennaio 2019 - Ancora un'altra giornata di sciopero dei dipendenti del Comune di L...

LAMETINO

Conflenti, interruzione e...

18 Gennaio 2019
Conflenti, interruzione energia elettrica scuola San Mazzeo. Comune impiega gruppi elettrogeni. J’accuse del sindaco Paola: l’Enel dovrebbe informare tempestivamente gli Enti

Conflenti, 18 gennaio 2019 - “Quando si programmano interruzioni di corrente bisogna inviare comunic...

CALABRIA

Vibo Valentia, Giornata d...

22 Gennaio 2019
Vibo Valentia, Giornata della memoria: il 27 iniziativa della Lidu

Vibo Valentia, 22 gennaio 2019 - La Lidu comitato provinciale di Vibo Valentia, in occasione della g...

SPORT

Atletica leggera, domenic...

11 Gennaio 2019
Atletica leggera, domenica a Lamezia Campionato regionale individuale Cross

Lamezia Terme, 11 gennaio 2019 - Si svolgerà domenica 13 gennaio, presso contrada Lenti a Lamezia Te...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}