Domenica, 19 Maggio 2019

Cannone cattedra parla caso aversaLamezia Terme, 26 marzo 2018 - Lodevole iniziativa presso una quarta classe del Liceo Scientifico “Galilei” di Lamezia Terme che ha ospitato il giornalista e scrittore Antonio Cannone per parlare del libro “Il Caso Aversa tra rivelazioni e misteri”. Una giornata significativa che si è svolta grazie all’impegno dell’Istituto e in particolare della professoressa Saveria Sesto.

L’autore si è sottoposto alle domande dei ragazzi, parlando della figura del sovrintendente della polizia, Salvatore Aversa (ucciso con la moglie Lucia Precenzano in un agguato mafioso il 4 gennaio 1992), spiegando come è nato il libro e l’esigenza “di far conoscere alle nuove generazioni un episodio tra i più cruenti accaduti in Calabria e l’impegno contro la mafia di un poliziotto integerrimo” evidenziando “gli errori commessi dagli investigatori nel tentativo di fare luce sull’agguato”. L’autore quindi si è soffermato sui passaggi cruciali del libro: dalle prime dichiarazioni poi rivelatesi false della testimone Rosetta Cerminara che aveva accusato due persone innocenti, fino alle confessioni dei due pentiti, Chirico e Speciale della Sacra corona unita  che si auto-accusarono del duplice omicidio. Ai ragazzi, Cannone ha altresì spiegato il senso di un libro che ha come scopo principale quello della memoria. “Questo caso ha sconvolto non solo la città di Lamezia e la Calabria ma l’intero Paese e rappresenta il sacrificio di chi, lottando contro la mafia, ha pagato con la vita sua e dellaCannone caso aversa Gruppo scuola moglie. Aversa - ha aggiunto Cannone - indagava sul duplice omicidio dei due netturbini, Cristiano e Tramonte, delitto ancora oggi senza nessun colpevole. Lavorò all’informativa sul primo scioglimento del Consiglio comunale per mafia avvenuto nel 1991, sapeva tutto delle cosche e dei loro affari illeciti. Nel codice mafioso, quindi, doveva pagare con la vita, era un poliziotto da eliminare, scomodo”. L’autore, sollecitato dai ragazzi, non ha esitato a ribadire, come scritto nel libro, “le responsabilità morali della politica in una vicenda dai contorni bui e ancora misteriosi. L’Italia è il Paese delle stragi di Stato, dei segreti e del connubio perverso politica-mafia-massoneria - citando il procuratore Gratteri - che impedisce la crescita economica ed omogenea delle nostre comunità”.
Nel concludere l’incontro con gli alunni dello Scientifico, Cannone ha affermato che il caso Aversa “è una vicenda triste ma che purtroppo bisogna conoscere e della quale è giusto parlarne affinché, soprattutto nelle nuove generazioni, possa crescere una sana coscienza civile utile a neutralizzare un fenomeno come quello mafioso che impedisce lo sviluppo e tiene sotto scacco cittadini e istituzioni”.

Cosenza, detenuto 20enne del Mali evaso dal carcere

Cosenza, detenuto 20enne del Mali...

Cosenza, 19 maggio 2019 - Un detenuto è evaso dal carcere di Cosenza nella prima mattinata. Secondo le prime notizie si tratta di un ragazzo di...

Lamezia, utilizzava pass disabile congiunto morto. "Beccato" e sanzionato dalla Polizia locale

Lamezia, utilizzava pass disabile congiunto...

Lamezia Terme, 18 maggio 2019 - Grazie anche ad una segnalazione di un ausiliario del traffico, la Polizia locale ha scoperto un soggetto, già attenzionato,...

Lamezia, controllo efficienza bus e conducenti. Attività congiunta Polizia locale Guardia di finanza

Lamezia, controllo efficienza bus e...

Lamezia Terme, 18 maggio 2019 - Al fine di dare seguito ad apposite direttive in materia di sicurezza degli autoservizi di linea ed urbani, La...

Lamezia, ricatta ex amante: donna arrestata per tentata estorsione

Lamezia, ricatta ex amante: donna...

Lamezia Terme, 18 maggio 2019 - Ha ricattato il suo ex amante minacciandolo di pubblicare sui social foto della loro relazione se non le avesse...

Lamezia, cittadella dello sport: incontro Nuovo Cdu-Abramo

Lamezia, cittadella dello sport: incontro...

Lamezia Terme, 18 maggio 2019 - "Come già preannunciato, a distanza di qualche giorno dalla proposta del Nuovo Cdu - è scritto in una nota...

Lamezia, stalking: divieto avvicinamento ad ex per un 22enne

Lamezia, stalking: divieto avvicinamento ad...

Lamezia Terme, 17 maggio 2019 - I carabinieri di Lamezia Terme hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare personale nei confronti di un giovane lametino di...

Comune Lamezia, bocciato ricorso contro sospensiva: restano i commissari

Comune Lamezia, bocciato ricorso contro...

Lamezia Terme, 17 maggio 2019 - Restano i commissari straordinari alla guida del Comune di Lamezia Terme, il cui Consiglio comunale è stato sciolto per...

Calabria, Banco alimentare: sono 107mila i bisognosi

Calabria, Banco alimentare: sono 107mila...

Cosenza, 16 maggio 2019 - Oltre 107 mila calabresi versano in condizione di povertà ed hanno bisogno di un pacco viveri. Reggio Calabria è la...

CITTA'

Lamezia, utilizzava pass...

18 Maggio 2019
Lamezia, utilizzava pass disabile congiunto morto. "Beccato" e sanzionato dalla Polizia locale

Lamezia Terme, 18 maggio 2019 - Grazie anche ad una segnalazione di un ausiliario del traffico, la P...

LAMETINO

Serrastretta, Iuliano chi...

14 Maggio 2019
Serrastretta, Iuliano chiede delegazione comunale a Cancello

Serrastretta, 14 maggio 2019 - "A seguito delle numerose richieste pervenute dai cittadini residenti...

CALABRIA

Cosenza, detenuto 20enne...

19 Maggio 2019
Cosenza, detenuto 20enne del Mali evaso dal carcere

Cosenza, 19 maggio 2019 - Un detenuto è evaso dal carcere di Cosenza nella prima mattinata. Sec...

SPORT

Ginnastica ritmica, la la...

12 Maggio 2019
Ginnastica ritmica, la lametina Simona Villella convocata per gli Europei

Lamezia Terme, 12 maggio 2019 - Simona Villella convocata per i 35esimi Europei di ginnastica ritmic...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}