Mercoledì, 18 Luglio 2018

Magno Mario1Lamezia Terme, 10 luglio 2018 - “Decisione incomprensibile, autoritaria e non partecipata. Un ulteriore assist per il rafforzamento dei sentimenti diffusi di antipolitica”. E’ il commento dell’On. Mario Magno, appresa la decisione della nomina, da parte dell’On. Mimmo Tallini, d’intesa con il coordinatore cittadino Giuseppe Spinelli, di Francesco De Sarro a vice-coordinatore provinciale di Forza Italia.

“L’ulteriore delega all’organizzazione del partito, soprattutto nel territorio lametino, conferita allo stesso De Sarro, peraltro, delegittima di fatto il segretario cittadino Giuseppe Spinelli. Se Forza Italia vuole aprirsi al territorio, rispettando principi di democrazia e trasparenza, innanzitutto – osserva Magno - deve chiedersi il motivo per il quale molti suoi esponenti si sono autosospesi non condividendo i metodi e la gestione verticistica del partito, quest’ultima drasticamente osteggiata dai cittadini come dimostra l’ultimo esito elettorale. Evidentemente Forza Italia in Calabria non vuole fare ammenda degli errori commessi, ma intende continuare imperterrita in un’azione politica involutiva, non inclusiva e priva di prospettive future, che, peraltro, non tiene minimamente conto delle cause che hanno portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme. La città della piana, infatti, in vista delle prossime elezioni amministrative, ha bisogno di invertire la rotta volgendo particolare attenzione alla formazione delle liste senza accettare diktat che provengono dal capoluogo di Regione e probabilmente avallate da Cosenza. Rispetto della legalità, professionalità adeguate e trasparenza devono costituire principi basilari dai quali non è possibile discostarsi per dare a Lamezia Terme il ruolo che merita nel contesto regionale. Personalmente non mi meraviglio più di tanto del decisionismo dell’On. Mimmo Tallini, ma del silenzio assordante degli onorevoli Santelli e Occhiuto, rispettivamente coordinatrice e vice coordinatore regionale, ai quali ho più volte manifestato il mio disappunto sulla conduzione del partito nella provincia di Catanzaro e sulle scelte effettuate per la città di Lamezia Terme. Tutto ciò avviene proprio nel momento in cui il presidente Berlusconi nomina quale suo vice l’amico On. Antonio Tajani, con l’obiettivo di arrestare la fuoriuscita di tanti iscritti e la perdita di consenso elettorale allo scopo di dare un preciso segnale di rinnovamento e di riorganizzare il partito. Per tali ragioni - conclude Magno - nel pieno rispetto di tutti gli iscritti che si sono autosospesi dal partito, rinuncio al ruolo di vice coordinatore provinciale di Forza Italia, incarico svolto con entusiasmo, passione e spirito di condivisione verso i cittadini ed i tesserati”.

Lamezia, Gianturco: piazza Mazzini sempre più degradata

Lamezia, Gianturco: piazza Mazzini sempre...

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - “Il degrado in Piazza Mazzini sta arrivando a livelli veramente inaccettabili. Orde d’immigrati bivaccano lungo la piazza e, spesso...

Lamezia, presentato nuovo Liceo coreutico

Lamezia, presentato nuovo Liceo coreutico

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - Trentadue ore settimanali di lezione. Un biennio comune in cui, oltre alle materie caratteristiche di tutti i licei, gli...

Ospedale Lamezia, Gaetano (M5s) denuncia: interminabili attese al Pronto soccorso

Ospedale Lamezia, Gaetano (M5s) denuncia:...

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - “Quasi undici ore di attesa in Pronto soccorso con una mano bucata, gonfia e dolorante! E’ la disavventura  -...

Lamezia, discariche abusive e cassonetti in fiamme in via Murat. Appello di Potere al Popolo

Lamezia, discariche abusive e cassonetti...

Lamezia Terme, 16 luglio 2018 - “Quando all’assenza delle istituzioni si unisce l’assenza di civismo della popolazione e l’esasperazione di chi vive nelle periferie di...

Lamezia, Gianturco: bisogna rilanciare le Terme di Caronte

Lamezia, Gianturco: bisogna rilanciare le...

Lamezia Terme, 16 luglio 2018  - “L’Organizzazione mondiale della Sanità afferma che la medicina termale è una delle più antiche forme di terapia dell’Occidente e...

Lamezia, trattore si ribalta: muore 49enne

Lamezia, trattore si ribalta: muore...

Lamezia Terme, 15 luglio 2018 - Un uomo di 49 anni, Francesco Mercuri, è morto oggi, travolto dal trattore che stava guidando. L'uomo stava percorrendo...

Lamezia, abbandono e incuria: appello di Piccioni ai commissari

Lamezia, abbandono e incuria: appello...

Lamezia Terme, 14 luglio 2018 - “Siamo ormai a metà del mese di luglio e dobbiamo purtroppo constatare che, nonostante gli appelli rivolti ben tre...

Calabria, terremoto 4.4 al largo del mar Tirreno

Calabria, terremoto 4.4 al largo...

Lamezia Terme, 14 luglio 2018 - Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in mare al...

CITTA'

Lamezia, Gianturco: piazz...

17 Luglio 2018
Lamezia, Gianturco: piazza Mazzini sempre più degradata

Lamezia Terme, 17 luglio 2018 - “Il degrado in Piazza Mazzini sta arrivando a livelli veramente inac...

LAMETINO

Conflenti, finanziamento...

29 Giugno 2018
Conflenti, finanziamento 8mila euro per i volontari del gruppo comunale di Protezione civile

Conflenti, 29 giugno 2018 - Il Dipartimento della Protezione civile della presidenza del Consiglio d...

CALABRIA

Calabria, terremoto 4.4 a...

14 Luglio 2018
Calabria, terremoto 4.4 al largo del mar Tirreno

Lamezia Terme, 14 luglio 2018 - Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato dagli strumenti del...

SPORT

Lamezia, dal Comune rassi...

22 Giugno 2018
Lamezia, dal Comune rassicurazioni su affidamento diretto lavori palazzetto via  Marconi

Lamezia Terme, 22 giugno 2018 - Esiti positivi in merito all'apertura del palazzetto dello sport di...

contatti logo

Copyright 2017 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}