Lunedì, 18 Marzo 2019

Scuola Perri pitagora tribunale ciackLamezia Terme, 15 marzo 2019 - Gli alunni dell’I.C. Perri-Pitagora partecipano alla quinta edizione del progetto Ciak 5.Sabato 9 marzo scorso, l’aula di udienza del Tribunale di Lamezia Terme è stata teatro di un evento singolare: un processo celebrato dagli studenti della 2^ H della Scuola Secondaria di 1° grado dell’istituto Comprensivo “Perri-Pitagora” di Lamezia Terme, a conclusione di un progetto innovativo nato su iniziativa del Tribunale Minorile e finalizzato a promuovere percorsi virtuosi di acquisizione, da parte dei ragazzi, del concetto, altrimenti evanescente, di “legalità”.

Ciak un processo simulato …. per evitare un vero processo”, questo è il titolo del progetto, attivato dal Tribunale per i Minorenni di Catanzaro, in collaborazione con l’U.S.R. per la Calabria, l’Associazione Ciak Formazione e Legalità e il Centro Calabrese di Solidarietà.Tale progetto nasce dalla convinzione sia dell’importanza e del ruolo strategico che il corpo docente riveste per la crescita formativa e pedagogica degli alunni, sia dell’efficacia che un’azione sinergica di scuola e giustizia può esercitare nella prevenzione del disagio giovanile e nello sviluppo e affermazione della cultura della legalità. Dopo un’interessante ed impegnativa esperienza formativa, i ragazzi sotto la sapiente direzione dell’avvocato Caterina Berlingieri, della psicologa Maria Mirabelli e del presidente dell’Ordine degli avvocati, Antonello Bevilacqua, alla presenza della dirigente scolastica Teresa Bevilacqua, dei docenti coinvolti nel progetto e dei genitori, hanno messo in scena tutte le fasi del processo, ivi compreso un incidente probatorio nelle forme dell’”audizione protetta”, interpretando i rispettivi ruoli con grande serietà e consapevolezza. Fondamentale nell’ attuazione del progetto è stata l’azione formativa rivolta ai giovani allievi fin dall’inizio del “viaggio”, che ha fatto sì che i contenuti del tema fossero effettivamente introiettati nelle coscienze di ognuno di loro. Tale fase, curata dalle docenti di classe, Maria Antonietta Torchia e Nunzia Alassini, ha consentito ai ragazzi di vivere un’esperienza che ha già prodotto evidenti ricadute sulla loro formazione grazie proprio alla comprensione ed introiezione delle regole processuali e di condotta legate alla commissione di reati attinenti al cyber bullismo.Un’esperienza altamente formativa, sostenuta dall’Usr per la Calabria, che si aggiunge alle numerose iniziative dell’Istituto Comprensivo Perri-Pitagora attuate per contribuire al processo di educazione alla legalità e di prevenzione del bullismo e del cyberbullismo delle nuove generazioni, che spesso identificano le regole come un limite della libertà individuale e non come fondamento per una vera realizzazione personale e sociale.

Comune Lamezia, commissione analizza contratto igiene urbana: va rivisto

Comune Lamezia, commissione analizza contratto...

Lamezia Terme, 18 marzo 2019 - In data odierna - è scritto in una nota - si è riunita la prima Commissione consiliare permanente Affari...

Lamezia, incidente mortale sull'autostrada

Lamezia, incidente mortale sull'autostrada

Lamezia Terme, 18 marzo 2019 - Un uomo, di cui non si conosce l'identità, è morto dopo essere stato investito da un camion lungo la carreggiata...

Lamezia, dal consigliere Nicola Mastroianni lettera al sindaco su stato degrado parchi e aree verdi

Lamezia, dal consigliere Nicola Mastroianni...

Lamezia Terme, 18 marzo 2019 - Riceviamo e pubblichiamo. Egregio signor sindaco,la situazione di degrado ambientale e la mancata manutenzione dei parchi comunali e delle...

Lamezia, Gigliotti (Italia Nostra) denuncia abbandono e degrado al Parco Impastato

Lamezia, Gigliotti (Italia Nostra) denuncia...

Lamezia Terme, 18 marzo 2019 - "Come si può permettere che il Parco Peppino Impastato da gioiello ed orgoglio venga ridotto ad uno stato di...

Comune Lamezia, Piccioni: Consiglio paralizzato da questioni tutte interne alla maggioranza

Comune Lamezia, Piccioni: Consiglio paralizzato...

Lamezia Terme, 18 marzo 2019 - "E' ormai passato un mese dalla sentenza del Tar Lazio che ha annullato lo scioglimento e legittimato il ritorno...

Lamezia, operativa la nuova sede del Centro servizi volontariato

Lamezia, operativa la nuova sede...

Lamezia Terme, 15 marzo 2019 - E' operativo lo sportello territoriale del Centro servizi al volontariato di Lamezia Terme. Dopo quasi quattro anni dalla chiusura...

Lamezia, operazione Movida: revocate misure cautelari per Arzente e Caruso

Lamezia, operazione Movida: revocate misure...

Lamezia Terme, 17 marzo 2019 - Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lamezia Terme, Emma Sonni, ha accolto l’istanza di revoca delle...

Reggio Calabria, patto 'ndrangheta-mafia per l'omicidio Scopelliti: 17 indagati. C'è anche Matteo Messina Danaro

Reggio Calabria, patto 'ndrangheta-mafia per...

Reggio Calabria, 17 marzo 2019 - La Procura distrettuale di Reggio Calabria ha indagato 17 tra boss e affiliati a cosche mafiose e di 'ndrangheta...

CITTA'

Comune Lamezia, commissio...

18 Marzo 2019
Comune Lamezia, commissione analizza contratto igiene urbana: va rivisto

Lamezia Terme, 18 marzo 2019 - In data odierna - è scritto in una nota - si è riunita la prima Commi...

LAMETINO

Gizzeria Lido, chiosco ba...

16 Marzo 2019
Gizzeria Lido, chiosco bar distrutto da incendio

Gizzeria Lido, 16 marzo 2019 - Una squadra dei Vigili del fuoco di Lamezia Terme è intervenuta quest...

CALABRIA

Reggio Calabria, patto 'n...

17 Marzo 2019
Reggio Calabria, patto 'ndrangheta-mafia per l'omicidio Scopelliti: 17 indagati. C'è anche Matteo Messina Danaro

Reggio Calabria, 17 marzo 2019 - La Procura distrettuale di Reggio Calabria ha indagato 17 tra boss...

SPORT

Judo, Pierluigi Vono e Vi...

19 Febbraio 2019
Judo, Pierluigi Vono e Vincenzo Franceschi qualificati alla finale del campionato nazionale  cadetti di Ostia

Lamezia Terme, 19 febbraio 2019 - Doppia qualificazione per la societa’ sportiva Asd Lamezia Te...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}